Brazilian ju jitsu. Bronzo per il livornese Ubaldini in Inghilterra

Mediagallery

di NICOLO’ RAGUSA

Si classifica al terzo posto l’atleta labronico Valerio Ubaldini all’Abu Dhabi pro world trial, che si è svolto tra sabato e domenica in Inghilterra al Doug Ellis Sport Centre a Birmingham. Valerio ha gareggiato nella categoria cinture marroni e nere, per un peso al di sotto dei 76 chilogrammi. Vista l’importanza della gara l’atleta classe 1993 si è recato tre giorni prima in Inghilterra per finire la sua preparazione prima della competizione nella palestra Gracie Barra Birmingham, nella quale ha svolto la sua preparazione con il proprietario della palestra, nonché suo preparatore per quei giorni Braulio Estima, attuale campione del mondo della disciplina. La categoria non è stata molto numerosa questa volta, infatti nel girone di Valerio erano in quattro, ma tutti molto preparati. Valerio vince il primo incontro per squalifica dell’avversario che durante l’incontro non aveva rispettato il regolamento, passando in semifinale il livornese perde contro colui che poi vincerà la medaglia d’oro. Ubaldini si classifica per l’assoluto, dove possono partecipare i finalisti di ogni categoria per un peso dai 64 chilogrammi fini a + 100 chilogrammi, ma decide di non partecipare a causa di un infortunio, che non vuole aggravare. Questa gara era valevole come qualificazione per finali che si terranno ad Abu Dhabi.

Riproduzione riservata ©