Braccio di ferro: ennesimo rifornimento di medaglie per i Tyrsenoi

Mediagallery

Sabato 28 giugno, in quel di Arezzo, la squadra di Daniele Sircana e Cristiano Agosto prende parte al campionato del centro Italia con una buona delegazione di atleti. Come sempre succede anche a questa competizione i braccio di ferristi tosco-labronici hanno fatto centro in quasi tutte le categorie. Partendo da Elisabetta Volponi, ormai risaputa atleta di alto livello nazionale che vince la propria categoria con il sorriso sulle labbra, lasciando poco meno della cenere alle avversarie. Negli esordienti a 70 kg Vincenzo Petese conquista il terzo gradino del podio, aggiudicandosi un bronzo più che meritato. Medaglia d’argento sempre nei 70 kg per un Tyrsenoi che gara dopo gara, inizia a mettere i paletti verso la sua scalata, Walter Renda, atleta molto promettente. Anche negli 80 kg esordienti il podio si colora di blu, Andrea Pierini che insieme a Jonatan Guidelli vanno ad occupare rispettivamente il terzo e secondo posto della categoria, quarto posto per Luca Niccolini.
Nei 90 kg esordienti Riccardo Pacioni sorprende tutti, primo posto a soli 18 anni, con un peso di 10 kg inferiore, inoltre la giovane promessa ha gareggiato anche negli juniores fino a 85 kg e oltre 85 kg vincendo la medaglia d’oro anche in quest’ultime categorie, evidenziando che i giovani sono un punto fortissimo della squadra. L’ultima categoria Tyrsenoi è affrontata da Fabio Galigani che non riesce a salire sul podio per poco, classificandosi quarto.

Passando ai senior partiamo da Silviu Gheorghita nei 70 kg che si qualifica al secondo posto con il braccio destro e al terzo posto con il braccio sinistro nella categoria fino a 85 kg, ottimo risultato considerando che pesa solo 70 kg. Salendo di peso troviamo sempre nei senior Mathia Vannini che conferma quanto di buono fatto al precedente campionato italiano, classificandosi primo con il braccio destro nei 90 kg e quarto con il sinistro. Andrea Fontanelli gareggia sia per la categoria esordienti, che per quella senior, ottenendo ottimi risultati con entrambe le braccia, terzo posto con il braccio sinistro, nella categoria + 85 kg senior sinistro e primo posto invece negli esordienti a 100 kg.
Per ultimo, troviamo un Daniele Sircana che conferma la sua grande forma agonistica gareggiando nella categoria senior a 100 kg, ma pesandone solo 90, nonostante la grande differenza di peso tra lui e la categoria riesce a vincere senza il minimo sforzo. Il coach dei Tyrsenoi ha preso parte anche all’open dove la storia che si era già vista in categoria si ripete identicamente. Presenti al prossimo allenamento dei guerrieri Tyrsenoi ci saranno personaggi molto importanti del braccio di ferro, per chi volesse avvicinarsi a questo sport la sede lo Sport Kombat in via Firenze.

Riproduzione riservata ©