AGL, in A1 arriva un buon ottavo posto. A Rosignano, Lunardi si tinge d’argento

di rcampopiano

Mediagallery

Un altro weekend che ha visto l’Associazione Ginnastica Livornese in più fronti e, come sempre, sono arrivate moltissime soddisfazioni. Dal campionato di serie A a quello sperimentale Uisp, la società livornese non ha mancato occasione di mostrare come il duro lavoro degli insegnanti stia dando i suoi frutti.

A Torino è andata in scena la seconda prova del campionato di serie A1. La gara era suddivisa in sei specialità: corpo libero, cavallo maniglie, anelli, volteggio, parallele e sbarra. L’Agl si è presentata in Piemonte con Tommaso De Vecchis, Massimo Poziello, Giuseppe Cardini, Enzo Bernardoni e Simone Houriya che hanno chiuso all’ottavo posto con un punteggio di 160,100. Lo stesso risultato era stato raggiunto a Firenze.

Per la ginnastica artistica femminile, a Lucca è andato in scena il Torneo Gpt di 1° livello, prima fascia individuale. Per l’Agl in campo è scesa Giulia Baldanzi che raggiunge la 28esima posizione su 100 ginnaste gareggianti, migliorando così di qualche postazione dalla gara precedente dove era arrivata 31esima. La giovane ginnasta si è ben distinta nelle tre specialità del torneo: corpo libero, trave e trampolino.

A Firenze, per la precisione a Sorgane, si è svolta la la prima prova regionale torneo gpt secondo livello prima fascia. Nelle quattro discipline (trave, trampolino, volteggio e corpo libero) le migliori sono state che hanno chiuso all’undicesimo posto con un totale di 35,300. Le atlete targate Agl non sono arrivata distante dal podio visto che la terza classificata ha totalizzato 36,100. Di seguito le altre livornesi in gara: Carolina Mancini (13°), Giulia Cerretini (15°), Viola Bassini (20°), Costanza Cantini (21°), Chiara Baldacci (37°), Cristina Cusimano (39°), Ilaria Mazzi (48°). 

Ultimo, ma non per importanza, a Rosignano l’Agl è stata impegnata nel campionato Uisp di ginnastica artistica femminile. Le ragazze erano alla prima esperienze e si sono ben comportate. Nel volteggio Zoe Lunardi conquista un’ottima medaglia d’argento mentre al quinto posto si piazza Veronica Domenici. Stesso risultato per Matilde Langella nella trave seguita da: Rachele Lotti (6°), Alessandra Pacicca (7°), Sara Barbone (9°). Nel corpo libero la migliore è Rachele Lotti, sesta classificata seguita da Sara Barbone (9°), Zoe Lunardi (10°), Alessandra Pacicca (13°), Veronica Domenici (14°), Matilde Langella (15°). 

Riproduzione riservata ©