Acque Libere: i fondisti della Nuoto Livorno in partenza per il Lago di Bracciano

Mediagallery

Da Roma al Lago di Bracciano, la Nuoto Livorno non si ferma un attimo; dal 51° Trofeo “Sette Colli” che ha incoronato Federico Turrini ai Campionati Italiani Assoluti di nuoto in Acque Libere che vedranno scendere in acqua il capitano Luca Ferretti (da anni colonna della nazionale), le azzurre Giulia De Fusco e Ludovica Galli (entrambe iscritte solo alla 10 km e poi in partenza per la seconda tappa di Coppa Len sul Lago Balaton), Nicola Bolzonello (membro del team dei Carabinieri ma di stanza a Livorno dallo scorso settembre) e Nico Manoussakis, mentre Dario Verani sarà costretto a saltare l’impegno causa maturità prenotando, però, un posto ai Campionati di categoria di fine mese che si svolgeranno a Piombino.
In ballo, a Bracciano, la qualificazione per gli Europei di Berlino che finirà nelle tasche dei vincitori della 10 km (mercoledì 18), 5 km a cronometro (venerdì 20) e della 25 km (domenica 22); la squadra sarà completata, sino ad un massimo di tre atleti per sesso, sulla base delle scelte che il commissario tecnico Massimo Giuliani proporrà alla Federazione italiana Nuoto: per quanto riguarda la gara della 5 km a squadre mista, la selezione si comporrà sulla base di una valutazione del commissario tecnico in sede di gara.

Riproduzione riservata ©