Una settimana di eventi al Nuovo Teatro delle Commedie. Il programma

Mediagallery

Inizia una nuova settimana al Nuovo Teatro delle Commedie. Gli eventi e spettacoli che si susseguiranno saranno Teatro Civile e d’Autore, Musica e Teatro Ragazzi.

Giovedì 14 novembre ore 21 per la rassegna di Teatro d’Autore e Civile, Meridiano Zero presenta “Search and Destroy”, di e con Marco Sanna. Un attore solo sulla scena. Le domande senza risposta, lo scorrere degli eventi che non possiamo fermare, le possibilità che ci troviamo di fronte. Cercate e distruggete con lui.

ingresso 7 euro.

Venerdì 15 novembre ore 22.30 appuntamento con la musica indipendente con ?Alos e Xabier Iriondo. Stefania Pedretti, nome già noto per i progetti OvO e Allun, e Xabier Iriondo, chitarrista degli Afterhours. Insieme hanno dato vita a un album e poi a un live ispirato ai “Madrigali” di Antonin Artaud, nel quale si fondono ricerca primitiva, poesia e ferocia.

Sabato 16 novembre ore 21 il Teatro Cipolla presenta “Pianificazioni Genetiche”, un testo moderno e attuale portato in scena dalla compagnia KaosKaotico di Ponsacco. Lo spettacolo affronta un problema molto dibattuto, quello delle modificazioni genetiche e del desiderio da parte di molti genitori di pilotare e programmare la nascita di figli geneticamente perfetti.

Ingresso 7 euro.

Domenica 17 novembre torna il Teatro Ragazzi con Spazio Leopoldo in “Biancaneve… e le sette note”. I Sette Nani sono piccoli musicisti che si chiamano come le sette note musicali, e Biancaneve e la regina cattiva prendono vita sulle punte della ballerina in scena, mentre la nonna racconta la fiaba ai bambini che la circondano. Una libera interpretazione della fiaba dei fratelli Grimm. Spettacolo adatto ai bambini dai 4 agli 11 anni.

Ingresso 7 euro.

Si ricorda che continua la campagna abbonamenti per le rassegne di Teatro d’Autore, Teatro Ragazzi, Teatro Popolare, Musica Classica e Concerti Jazz. Gli abbonati CTT avranno uno sconto sul prezzo del biglietto e sugli abbonamenti delle rassegne in programma. Inoltre, i ragazzi dai 15 ai 18 anni, previa prenotazione e disponibilità del teatro, potranno entrare gratuitamente alla stagione del Teatro d’Autore e Civile e ai concerti di tutta la programmazione.

Per maggiori informazioni www.pilarternera.it, o mail info@pilarternera.it.

 

Riproduzione riservata ©