Trekking con delitto. Tutti i particolari

“Trekking con Delitto – R come attesa”, a cura di Associazione Culturale Gaia e Mistery Ink, sabato sera 21 giugno 2014, nel Parco Naturale dei Monti Livornesi .
La visita guidata tra storia e natura sarà tenuta dalle Guide Ambientali dell’Associazione Culturale GAIA: il percorso prevede un anello di ca. 7,5 km totali, nelle meravigliose foreste demaniali che circondano l’antico Romitorio della Sambuca (il cui nucleo più antico risale al 1100) che sarà visitabile, in via eccezionale, per l’occasione.
Ai tratti collinari d’interesse paesaggistico, con affacci sul mare e sulle isole dell’arcipelago toscano, si alterneranno tratti di rigogliosa macchia mediterranea e freschi boschi caducifoglie lungo il torrente Ugione, con soste ai resti dei mulini ad acqua di fine 1600 e alle ghiacciaie di fine 1700.
Ma attenzione! Ogni cosa lungo il cammino potrà essere un indizio utile alla scoperta delle dinamiche del potenziale omicidio (o suicidio? o morte casuale?)…
Ritrovo: ore 19,00 in fondo a Via del Corbolone (Livorno, con accesso dalla SP4 Via delle Sorgenti), presso il parcheggio del tiro a volo (accesso al Parco Naturale Provinciale dei Monti Livornesi).
Si consiglia di portarsi la propria cena al sacco (non si è mai sicuri di cosa si mangia in certi frangenti…non si sa mai…), abiti comodi, scarpe adatte a camminare nei boschi, repellente per zanzare…e non solo (!), una piccola torcia (per non ritrovarsi al buio con l’assassino…).
Premio al detective più attento!
Per info e prenotazioni (evento a numero chiuso per una migliore riuscita…del delitto!) chiamare con un certo anticipo l’Associazione Culturale GAIA al 3385259192, oppure scrivere alla mail infoassgaia@gmail.com

 

Riproduzione riservata ©