Torna il Livorno Music Festival con dieci giorni di eventi. Il programma

Mediagallery

di CAROLA CENTI 

Al via la terza edizione del Livorno Music Festival,  fino al 7 Settembre, che vedrà l’esibizione alla chitarra del maestro Roland Dyens, insegnante al Conservatorio Superiore di Parigi.
“E’ fonte d’orgoglio notare come questo Festival abbia messo radici e sia cresciuto e migliorato negli anni- è intervenuto l’assessore Mario Tredici in conferenza stampa nella sede della Fondazione Livorno – quest’evento porta giovani, concorre a “svecchiare” il concetto di studio della musica classica e promuove turisticamente la nostra città, tre punti fondamentali che mettono in risalto Livorno come città culturale e non solo legata alla gastronomia come è consuetudine pensare – ha continuato – avevamo fatto una promessa, cioè di riaprire la Fortezza Vecchia ed ecco che l’Autorità Portuale a cui è stata data in gestione, ha permesso che il concerto conclusivo vi si potesse svolgere. Anche il Premio Ciampi per cui abbiamo tanto tribolato, prenderà il via regolarmente il prossimo 14 Ottobre, segno che nonostante la crisi, quest’Amministrazione è riuscita a portare a termine tutti i progetti in programma e lascerà alla prossima i presupposti necessari per promuovere e valorizzare la nostra città”.

“Una delle novità di quest’edizione è proprio l’idea di unire la musica con i luoghi simbolo cittadini- ha spiegato il direttore artistico del Festival, Vittorio Ceccanti – con l’intento di avvicinare i livornesi al Festival e allo stesso tempo di far conoscere la città al vasto pubblico proveniente da tutta la Toscana”.

I concerti, concepiti come una naturale emanazione delle master classes, verranno realizzati in parallelo, per cui sarà possibile ascoltare sei concerti gratuiti pomeridiani, eseguiti dagli allievi del Festival nella suggestiva cornice dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni ed altre nove esibizioni serali, a cura dei Maestri del Festival accompagnati da alcuni allievi.

Questa terza edizione ha riscosso un successo insperato vista la situazione economica in cui verte il paese, registrando circa il 30% in più nel numero d’iscrizioni. Dei 120 ragazzi iscritti, purtroppo anche quest’anno, gli allievi livornesi malgrado una convenzione che permetteva un significativo sconto sulla quota d’iscrizione, rimangono sempre la minoranza, mentre quelli stranieri rappresentano circa il 25% del totale.

Il programma musicale comprenderà grandi capolavori del repertorio cameristico classico di Haendel, Mozart, Schumann, Brahms, Dvorak, Verdi, Wagner, Mahler, Prokoviev, Martin, Mouquet, Milhaud, Enescu, fino a toccare il contemporaneo con due grandissimi autori come Schnittke e Maxwell Davies; il Jazz, segnerà inizio e chiusura del Festival con due appuntamenti di altissimo livello.

Gli appuntamenti particolari da segnalare sono:

– I concerti degli allievi vincitori delle selezioni della scorsa edizione del Livorno Music Festival – uno dei quali sarà ospitato a Firenze il 1 settembre, all’interno del Festival Suoni e Colori in Toscana.

– L’incontro con il pubblico di Sir Peter Maxwell Davies.

– Il conferimento delle borse di studio ai migliori studenti dei corsi offerte da Goi, Oriente di Livorno con il contributo della Cooperativa Quadrifoglio, in occasione dei due concerti che si terranno al Grand Hotel Palazzo.

I concerti pomeridiani degli allievi avranno inizio alle ore 17 presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali Mascagni , con ingresso gratuito, mentre i concerti serali dei Maestri avranno inizio alle ore 21 (ingresso € 10; ridotto €6 ( per soci Associazione Amici della Musica di Livorno e Soci Touring Club ; gratuito bambini fino a 10 anni).

Ecco il Cartellone completo dei concerti:

Martedì 27 agosto ore 21

Santuario della Madonna di Montenero

Maestri e Vincitori Selezione Livorno Music Festival

MANUELA CUSTER, mezzo soprano

HEIKE-ANGELA MOSER, pianoforte

Musiche di Brahms, Robert Schumann, Clara Schumann

Giovedì 29 agosto ore 21

Acquario di Livorno

Maestri e Vincitori Selezione Livorno Music Festival

GESU ZEFI, soprano

LAURA PASQUALETTI, pianoforte

Musiche di Verdi e Wagner

Venerdi 30 agosto ore 21

Grand Hotel Palazzo

Maestri e Allievi del Festival – Consegna delle Borse di Studio

QUARTETTO KLIMT

DAVIDE DAL PIAZ, II violino

Musiche di Mahler, Schnittke, Maxwell Davies, Schumann

Sabato 31 agosto ore 17

Istituto Superiore di Studi Musicali “P.Mascagni”

Maestri e Allievi del Festival

SIR PETER MAXWELL DAVIES e CHRISTOPHER AUSTIN incontrano il pubblico

Concerto del laboratorio di composizione

QUARTETTO “E’ COLPA TUA”, archi

Brani della classe di composizione di Sir Peter Maxwell Davies e Christopher Austin

Domenica 1 settembre ore 21

Fattoria di Pagnana – Firenze

In collaborazione con il Festival Suoni e Colori in Toscana

Maestri e Vincitori Selezione Livorno Music Festival

MANUELA CUSTER, mezzo soprano

HEIKE-ANGELA MOSER, pianoforte

Musiche di Brahms, Robert Schumann, Clara Schumann

Martedì 3 settembre ore 21

Sala del Mare del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo

Maestri del Festival

FRANCESCO LOI, flauto

AMEDEO SALVATO, pianoforte

Musiche di Enescu, Mouquet, Martin, Prokofiev

Mercoledì 4 settembre ore 21

Chiesa di Santa Caterina

Maestri e Vincitori Selezione Livorno Music Festival

GIOVANNI RICCUCCI, clarinetto

ANGELA PANIERI, pianoforte

DIMITRA TRIANTAFYLLOU, violino

FERDINANDO VIETTI, violoncello

violinista e violista della classe del Quartetto Klimt

Musiche di Milhaud, Brahms, Mozart

Venerdì 6 settembre ore 21

Grand Hotel Palazzo

Maestri e Allievi del Festival – Consegna delle Borse di Studio

ANDREA LUCCHESINI, pianoforte

DEJAN BOGDANOVICH, violino

EDOARDO ROSADINI, viola

VITTORIO CECCANTI, violoncello

violinista della classe di Dejan Bogdanovich

Musiche di Haendel/Halvorsen, Brahms, Dvorak

Sabato 7 settembre ore 21,30

Fortezza Vecchia Livorno

Maestri e Allievi del Festival

CONCERTO JAZZ

MAURO GROSSI, pianoforte

MAURIZIO GIAMMARCO, sassofoni

ARES TAVOLAZZI, contrabbasso

allievi del laboratorio jazz

Con il Patrocinio: Regione Toscana, Provincia di Livorno, Comune di Livorno, Diocesi di Livorno.

Main Partner: Comune di Livorno – Ufficio Cultura, Ufficio Stampa e Stamperia Comunale; Istituto Superiore di Studi Musicali “Pietro Mascagni”.

Collaborazioni: Scuola di Musica di Fiesole.

Con il Contributo: Fondazione Livorno, Cooperativa Sociale Quadrifoglio e Oriente di Livorno.

Sponsor: Gianni Cuccuini.

Sponsor Tecnico: Chiesa di San Ferdinando detta “Crocetta”, Santuario della Madonna di Montenero, Acquario di Livorno, Grand Hotel Palazzo, Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, Chiesa di Santa Caterina, Yacht Club Livorno, Hotel Gran Duca, Madame Sitri, Menicagli Pianoforti.

Info : www.livornomusicfestival.com

 

Riproduzione riservata ©