Tappa labronica per Tonino Carotone stasera al The Cage Theatre

di admin

Mediagallery

Antonio de la Cuesta, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Tonino Carotone, nasce a Pamplona nel gennaio del 1970 e sin da subito dimostra un forte interesse per la musica, in particolare per alcuni grandi musicisti che hanno segnato la sua vita, come Luis Aquille, Trini Lopez, Peret e soprattutto i vanti italiani, ovvero: Mina, Rita Pavone, Albano e Adriano Celentano.
Stasera (19 ottobre) Tonino, dopo una lunga gavetta, è pronto per la sua tappa labronica, che si terrà alle ore 22:00 al The Cage Theatre; continuando così ad arricchire il suo palmares di concerti in varie parti del mondo, che già vanta tournée in Spagna, Italia, Grecia, Cile ed Argentina.
Il cantante, un vero e proprio fan di Renato Carosone (al quale deve il suo soprannome), per le sue canzoni prende spunto dalla musica neomelodica italiana, accompagnandosi col mandolino, mentre il suo look (come dichiara il musicista stesso) è evidentemente ispirato a quello di Fred Buscaglione.
Nell’esibizione al teatro livornese Tonino Carotone, accompagnato da due artisti d’eccezione, quali Simone Spreafico e Luca Garlaschelli, presenterà le atmosfere spagnole e sudamericane del suo nuovo spettacolo Rumbaflamenca, dando vita ad una serata all’insegna della musica latina (da sempre molto apprezzata in ogni parte del mondo) unita alla sua personalità fortemente italiana. Un connubio davvero perfetto di generi musicali e non solo.
L’ingresso è di 10 euro a persona e chiunque fosse interessato ai biglietti può cliccare su questo link http://thecagetheatre.bookingshow.it/TheCage/Default.aspx

Riproduzione riservata ©