Arriva la Notte Bianca, il programma. In piazza Attias cena, sfilate e musica dalle 20

Mediagallery

IL PROGRAMMA E’ IN FONDO ALL’ARTICOLO

Sabato 27 luglio a Livorno è Notte Bianca , un programma ricco di spettacoli, mostre e iniziative all’insegna del “tutto aperto “ in città. I negozi, così come gli esercizi pubblici , potranno rimanere aperti infatti fino alle ore 3 del 28 luglio. Si apparecchia nelle piazze ( sono in programma cene in pieno centro: all’Attias, in piazza Cavallotti, in Borgo Cappuccini) al Mercato Centrale e nei locali del lungomare . Ai Bagni Pancaldi si balla rigorosamente vestiti di bianco. E poi ingresso gratuito al Museo Fattori di Villa Mimbelli (aperto fino alle 23) e al Museo di Storia Naturale dove sono previste osservazioni astronomiche. Visite alla Casa Natale di Amedeo Modigliani in via Roma e percorsi guidati fino al quartiere de La Venezia dove è in corso la 28° edizione di Effetto Venezia. Appuntamento clou della Notte Bianca sarà – come tradizione – il Palio dell’Antenna che si disputa in Darsena Nuova (ore 22 gara gozzette a 4 remi, ore 23 il Palio dell’Antenna vero e proprio con gozzette a 10 remi). Per l’occasione l’associazione La Livornina darà vita ad una sfilata con costumi storici del ‘700 a ricordo dell’antica gara remiera, il Palio dell’Antenna appunto, che risale al 1766. Quest’anno, purtroppo, non ci saranno fuochi d’artificio e nemmeno le tribune ma sarà possibile vedere la gara dalle spallette degli Scali Novi Lena.

I commercianti di piazza Attias e dintorni hanno organizzato per domani il seguente programma. Dalle 20 musica e aperitivo in piazza. Poco dopo spazio alla musica dal vivo con il duo “Dory’s”, Greta Merlini (chitarra) e M.Maddalena Adorni (voce). Cena in piazza, vicino all’area dello spettacolo. Per l’occasione MuSA propone un menu promozionale a 15 euro. Dalle 22.30 – selezione di Miss Livorno presentata da Claudio Marmugi e durante la selezione, oltre a Marmugi, si esibiranno alcuni giovani talenti del mondo della musica. Info/prenotazioni cene: 0586 – 80.25.54 – 338 – 99.68.869

L’iniziativa, oltre al MuSA caffè, vede coinvolti: Malecon – abbigliamento, M&M Jewels, GP studio – parrucchiere, Bio Estetik – centro estetico, I viaggi del Filo Rosso – agenzia, ROMEI – concessionaria Chevrolet, La vie en rose di Crilà – moda mare.

 

 

Riproduzione riservata ©

19 commenti

 
  1. # marco65

    speriamo diluvi cosi un viene nessuno e si dorme..

  2. # Flames

    Poi brontolate perché un c’è nulla e nessuno a Livorno… FATE RIDE. Vi sapete solo lamentare per qualsiasi cosa, mi vergogno di essere vostro concittadino.

  3. # Mario

    te dove abiti ? alla Leccia magari ? invece di organizzare in via Grande perche un la si organizza alla Leccia cosi vediamo come sei contento/a con la batteria sotto casa fino alle 3 !!!!

  4. # leo

    dimmi te cosa c’è , se non mangiate a rotta di collo

  5. # Il Moralizzatore

    Volete abitare in centro e volete: silenzio; nessun evento la sera; parcheggiare sotto casa; nessuna zona pedonale; fateci sape se volete anche uno del comune che vi porti in collo per le scale perchè ci attreziamo.

  6. # Cristian

    Dopo aver letto il programma mi sembra una sagra di paese non una notte bianca degna di una città capoluogo di provincia !

  7. # simone

    Città provinciale

  8. # memedesima

    che lagne

  9. # McFred

    Questi personaggi sono quelli che quando superano il cartello LIVORNO barrato di rosso… dicono “boia come mi sono divertito, negozi aperti la sera, tanta gente, una città viva, musica, spettacoli….peccato a Livorno non c’è mai nulla ! ”
    Facciamoci sempre e continuamente del male!

  10. # simone

    Cioè città provinciale che vi lamentate per tutto che lagne

  11. # Giacomo

    Stasera quando tutti avete finito venite alla piu grande Jam Session della venezia dalle 23.00 alle 3.00 con ospiti davvero eccezionali!!!

  12. # SimoneL

    Io abitavo in venezia fino a 2 anni fa, adesso sono residente proprio alla leccia. Se devo essere sincero fin quando ci sono stato (circa 21 anni), a me effetto venezia non ha mai dato noia, anzi, era un motivo in più per amare il mio quartiere e scendere un po’ in strada in mezzo alla gente la sera. Tanti dovrebbero solo tenere le mani a freno ed evitare di scrivere stupidaggini.

  13. # Francesca

    sarei stata anche più pesa, ma mi avrebbero cancellato… sottoscrivo!

  14. # Jackf

    Invece di lamentarvi, stasera venite alla terrazza Mascagni a sentire un po’ di sana musica dal vivo.. C’è da ballare e da divertirsi!

  15. # ruto

    Ma ci siete mai stati a Arezzo, pisa, Grosseto, Siena stessa, soprattutto Firenze (un mortorio), Prato, Viterbo, Rieti, Piacenza, e chi ne ha più ne metta? Ve lo dico io : NULLA, NIENTE, ZERO…a Livorno c’è un sacco di cose…possano piacere o meno ma c’è musica ovunque…girate un pò invece di rincoglionivvi di televisione.

  16. # rut

    Dè Mario…facciamo a capissi…è vero che fino alle 3 di notte pò rompè gli zibidei a gente che deve dormì per andà a lavorà…ma mi spieghi ‘na ‘osa…ci sei mai andato ar mare la mattina o ar mercato? c’è pieno zibillo…allora mi voi dì chi lavora????

  17. # Marco54

    “marco65” c’è andata male …

  18. # Don Chisciotte

    tutti i pollicini versi, sono di gente che non abita in venezia; bello ieri sera eh? musica (si fa per dire) assordante fino all’una e trenta e passa, e poi cìè il dopo…; c’è chi era alla notte bianca e chi, invece, ha fatto la notte in bianco. Se questa è giustizia.

  19. # Don Chisciotte

    Ecco!! comincia te!

I commenti sono chiusi.