Ruffini: “Era un complimento”

Mediagallery

“E’ sempre una topa meravigliosa”. Gaffe (guarda qui il video) del comico livornese Paolo Ruffini che nella veste di presentatore, rivolgendosi a Sofia Loren, nel corso della cerimonia dei David di Donatello ha usato una espressione un po’ troppo sopra le righe per annunciare l’arrivo sul palco della attrice italiana. Ruffini è stato ripreso prima da Marco Bellocchio e poi bonariamente da Paolo Virzì per l’uso eccessivo della cadenza livornese. Il capitale umano di Paolo Virzì ha vinto come miglior film, La grande bellezza di Paolo Sorrentino ha conquistato 9 statuette, tra cui quelle per il miglior regista e il miglior attore (Toni Servillo).

La replica di Ruffini alle polemiche – “Perché dovrei pentirmi, topa è un complimento eccezionale. Non credo sia una cosa deprecabile. E’ come dire una bella ragazza”. Lo ha detto l’attore e conduttore Paolo Ruffini a ‘La Zanzara’ su Radio 24 dopo le polemiche suscitate da alcune sue battute durante la consegna dei David di Donatello cinematografici. In particolare il ‘complimento’ si riferiva a Sophia Loren. “Ma quale gaffe – ha continuato Ruffini – quando fai le congratulazioni anziché le condoglianze a un funerale è una gaffe! Poi, l’avesse detto la Littizzetto, la topa, non avrebbero detto nulla. C’è bisogno sempre di lamentarsi, ma a me non importa nulla, ho ritwittato tutti gli insulti. Sono meravigliosi”.
“Se la Rai ha scelto me – ha detto ancora Ruffini – rispetto a tanti altri conduttori, devono accettare me, non so come dire. In casa hanno Daniele Piombi e la Pivetti, conduttori più istituzionali”.

Riproduzione riservata ©

92 commenti

 
  1. # gmagri

    Ruffini e il Premio David di Donatello……io già solo a pronunciare queste due parole insieme sono attraversato da…..un brivido di curiosità….ma a chi è venuta in mente una cosi bella ed edificante idea? Beh evidentemente chi lo ha deciso non aveva letto i curricula…..deh ma deh e boia deh!!!

  2. # Roberto-Bobbe

    Questo è fori di testa. E poi non ho ancora ben capito quali meriti abbia… Dai retta a me: riponiti!!!

  3. # Cam

    cafone

  4. # E7

    Ho letto che lo ha “rimbalzato” per bene Mastandrea, tanto da farcelo rimanere quasi male. Non per difenderlo, ma nessun comico sarebbe stato adeguato per presentare un evento del genere, senza contare che il suo modo di fare comicità è molto sulle righe, di quella che non piace a tutti.

  5. # AnToNiO

    Questo è il bello e il brutto di ruffini!

  6. # paolo

    ma soprattutto… ma chi ce l’ha messo?….diciamo che tra l’arresto del finanziere e questa figura da cioccolataio abbiamo un’altra bella pagina dell’album “Persone giuste al posto giusto”

  7. # Carlo

    Bella figura, un uomo di classe……
    Andava bene per un evento in piazza Cavallotti.

  8. # STEFANO

    Non ho parole. è un mio concittadino…ma, non so se andarne fiero…:-(

  9. # avete fretta andate piano

    oggi,il cinema,il teatro,la televisione e la carta stampata sono pieni di boccacchesche parole ,per cui nella goliardia di ruffini ci puo’ stare una confidenza speciale anche per sofia loren…non vi ricordate benigni nei confronti del papa…e che dire della litizzetto che viene profumatamente pagata per dirne una dietro l’altra ed allora????chi e’ senza peccato……

  10. # Laura Montechiaro

    La comicità’ e’ tale quando fa scappare il sorriso a tutti ,sia a chi la fa che a chi la riceve.Altrimenti e’ solo una presa di giro e una mancanza di rispetto.

  11. # quattromori

    grande paolo,,,
    ,basta leccac…… in televisione

  12. # Stefano L

    … o ‘nvidiosooooo…

  13. # Mata

    Grande paolo, vanto di livorno! Eppoi chi ce l’ha messo lo sapeva.

  14. # asciugati

    Boia deh cosa c’è di nuovo ? E’ sempre stato così e non mi sembra abbia mai avuto comportamenti educati . Ci ha marciato e gli è andata bene !

  15. # Provo Catorio

    “bella topa ! ” a un’80enne… questa doveva dire solo: “grazie !”

  16. # giusi

    Ma che cafone! bella figura ha fatto fare ai livornesi!!c’è un limite a tutto, senza parlare di quella cadenza strascicata che va bene parlarla in piazza Cavallotti, non certo ad una premiazione di tale livello!!!

  17. # mirko

    LA COMICITA’ DIREI POCO SPONTANEA CHE SI BASA SUL NIENTE …non e’ perche’ aspiri 2 ci e dici du parolacce sei una figura….non la sopporto questa comicita’ stupida che un sa di nulla

  18. # balongo

    con tutto il bene a ruffini, però paragonare paolino a benigni (un premio oscar) che chiede alla carrà di fagliela vedé mi pare un attimino eccessivo….. benigni è naturale, lo è sempre stato, la comicità di paolino è sforzata come ahimè quella di qualsiasi comico livornese che ho visto eccetto ballantini. e non capisco perché, eppure siamo tanto redioli a esser naturali.

  19. # ade

    Che figurette!!

  20. # gigi

    NON SO COME SI POSSA SCRITTURARE IN TV UN PERSONAGGIO
    COME RUFFINI , PROBABILMENTE E’ QUESTIONE DI SOLDI,
    PERCHE’ I VERI PRESENTATORI GIUSTAMENTE COSTANO
    DI PIU’.

  21. # m

    tipico ragazzo di crasse made in Livorno…ma è stato messo apposta per fare la notizia di un evento che scommetto nessuno di voi sapeva che esistiva,sveglia dorcioni!!!

  22. # lillospringer

    Il problema è che quando un livornese sfonda, gli altri sono invidiosi non ci si può far nulla, è più forte di noi! Grande Ruffini e tutti i livornesi della tv, fa sempre piacere vedere livornesi in televisione!

  23. # Samarcanda

    Voleva emulare Benigni quando prese la Carrà e la mise in terra enunciando tutti i modi possibili di nominare la patonza? Forse contando sul fatto di essere toscano sperava di sortire lo stesso effetto di simpatia.

  24. # uno dell'ambiente

    intanto sono 2 giorni che tutti parlano di lui , di lei e della rai
    perché bonolis che si fa toccare il didietro alla festa dei 100 anni del coni è meglio

    state tranquilli che era tutto programmato

  25. # McFred

    Si si proprio un bel vanto…. mi sono vergognato ! ma credo che anche lui si sia accorto che l’ha fatta fori dal vaso

  26. # lorenzo

    Esistono modi e tempi per essre livornesi.. in quel modo ed in quel tempo e’ sgradevole.

  27. # Aguinaga

    Ovvia giù, se l’avesse fatto Benigni eravate tutti a ridere e a dire com’è ganzo lui li. Virzì che fa il bacchettone, quella è la vera vergogna livornese. Sempre pronto a fare il maestrino perchè ha messo in piedi un filmino discreto in mezzo ad un mare di pellicole di dubbia qualità.

  28. # corinna

    Rediolo Paolino? Rediola vella p… moscia della Loren! L’avesse detto a me “bella topona” gnela avrei messa in capo come un sombrero dalla felicità! Quanti pisani ci sono qui?

  29. # Andrea

    Mastrandrea lo ha gelato come merita, Paolo mi sta simpatico ma c’è modo e modo ha esuberato non di poco, per un evento del genere poteva limitarsi. Era una battuta forzata e si vedeva tra le altre cose

  30. # porannoi

    Esatto! Ruffini è sgradevole sempre, comunque.

  31. # Sandro

    Tra lui e Virzì esportiamo capolavori, ovviamente targati PD da tempi immemori e misteriosi, come le due carriere in questione.

  32. # Sde

    Vero, io non sono per niente sorpreso da notizie come questa ma da come abbia potuto raggiungere determinati livelli di notorieta’. Personalmente trovo che non abbia alcun talento, solo tanto turpiloquio che puo’ al limite andar bene ad una festa fra amici…

  33. # carlo cavallini

    Non ho visto il video e non lo voglio nemmeno vedere, ma ho capito cosa ė successo….. Il Ruffini è Livornese e fa dimorto bene a parlare Livornese…. poi in definitiva ha fatto semplicemente un complimento alla Loren…. è lei che un ha capito nulla…. per il discorso ” invidiosi ” …. boia se è vero….. ciao bimbi

  34. # valerio

    forse per questa gaffe ci fanno la divina commedia. allora per tutte le cavolate che ha detto berlusconi

  35. # ultimo

    Se non l’hai visto non hai perso nulla, c’ha fatto fa una figura di m… in tutta Italia. Credo che in tutta Livorno ridicolo cosi’ ci sia solo lui….c’è da vergognassi a esse livornesi con uno come lui.

  36. # SCIANGAINO

    Io sono stato colpito non da Ruffini che rispecchia la nostra ironia da molti apprezzata anche nel mondo dello spettacolo,e io lo so perche’ ci sono stato per un po’ di tempo ma per quello che ha detto Sofia Loren che non conosceva e chiaramente in senso dispregiativo il nostro dialetto.O lei da dove viene dai bassifondi di napoli e non credo che parlino meglio di noi anche se poi si e’trasferita in svizzera per non pagare le tasse

  37. # Luca

    Vabbè la Loren potrebbe tirarsela anche meno, evidentemente non è alla mano, però ci sono luoghi adatti per fare certe battute ed usare certi intercalari: in questo caso non era né a Colorado né a Io Doppio, quind poteva evitare….diciamo che non ha fatto una gran bella pubblicità ai livornesi….

  38. # Libero 1°

    Che figure! E c’hai lo stile di Totò, o di Raimondo Vianello per far ridere. Fai piangere!!!

  39. # elegante

    Si vede che quelle belle per davvero non l’ha mai viste . . . . . .

  40. # Igor79

    Faceva ridere quando ha fatto i doppiaggi in livornese ….per il resto ma di ‘osa sa ?!

  41. # ruffinilevatidi

    Voleva essere un complimento?!! A una signora di 80 anni?!! Guarda, come si può definire complimento

  42. # Alberto

    Mamma mia! Ma fa davvero ridere a qualcuno? Ma l’avete visto nel film di Virzì? Menomale la Sandrelli non si ricordava neanche di averci lavorato… Che vergogna.

  43. # massimiliano innocenti

    Vi ricordo che anche Carlo Conti è livornese da parte di madre, borghigiana doc, ma questo linguaggio e queste figure non ce le ha fatte mai fare. La volgarità passata per vernacolo livornese? no grazie. solo per una questione di età Ruffini non si doveva permettere di rivolgersi in quel modo alla Loren come a qualsiasi altra donna. Aveva la possibilità di levarsi di dosso i panni del livornese becero, visto che è anche bravo come comico e non, li ha voluti indossare ancora meglio e queste sono le conseguenze. Noi livornesi non siamo tutti così….

  44. # Maverick

    da vergognarsi di averlo come concittadino!!! il solito modo becero di fare il comico tra bestemmie e sfondoni…

  45. # Jacopo

    Hai fatto bene Poalo tra i BACUCCHI che credono di fare la TV con il servilismo…

  46. # Elisa

    Ruffinii te non sei la Littizzetto abbassa la cresta!!! Bella figura che ci fai fare!!!
    Comunque la colpa non è solo sua ma anche di chi ce l’ha messo…
    Povera Livorno….sempre peggio….

  47. # matteo

    Grande Paolo viva la spontaneità, in un paese di bigotti dove le suore vincono i talent show non ci si può aspettare che critiche a chi si pone in maniera originale.

  48. # Il Moralizzatore

    Ha completamente ragione, la Rai conosce bene lo stile di Ruffini, semmai la gaffe l’ha fatta la Rai a sceglierlo come conduttore. Lui ha fatto solo il suo personaggio, che piaccia o non piaccia è quello.

  49. # liburnico

    ho visto il video… direi che la ha “pestata” di brutto, in una situazione simile, le “battutine” alla Livornese, sono totalmante fuori luogo! … ha fatto bene Mastandrea a segarlo!!!

  50. # liburnico

    hai pienamente ragione!!!

  51. # tob

    Il FIASCHI ci rappresenta meglio non te! il Fiaschi si che è un professionista mica Ruffini che pensa di far ridere come Ceccherini di Firenze parlando di s….gge , strizzoni, sesso sudicio e tutti gli schifi

  52. # Calvax

    Ho visto come Mastandrea lo ha sotterrato. Forse anche piu’ del dovuto, ha veramente messo il dito nella piaga. Il rimprovero ci stava tutto ma Mastandrea lo ha proprio massacrato. Forse c’erano dei vecchi attriti tra i due?

  53. # Attonita

    Era tutto programmato,era sul copione…infatti da giorni non si parla di altro…

  54. # leone

    Chi è la Loren per offendere i livornesi? La principessa sul pisello!!!!!!

  55. # floyd

    A me questo finto anti-conformismo ha un po’ stancato Se una cosa simile la facevi negli anni ’60 aveva un senso, un senso appunto anti-conformista e di rottura, oggi una parola del genere è solo omologazione, per di più volgare. Non vedo poi alcuna creatività, alcuna originalità nell’esprimersi così, solo rozzezza fuori luogo. Non sto criticando questo Ruffini in particolare, ma parlo anche in generale: questa “toscanità verace” (in realtà piccolo borghese) ha rotto, e mi riferisco a tutti i “toscanacci” in circolazione che vengono propinati quotidianamente.

  56. # chico

    ahahahhaha Corinna sei troppo simpatia, ma anch’io penso che la comicità abbia dei canoni ben precisi al di fuori dei quali si tramuta in volgarità gratuita, ed è quello che purtroppo è accaduto.

  57. # chico

    Ruffini ha sbagliato il modo e il luogo, non c’entra niente l’estrazione sociale , a una donna di 80 anni non si dicono quelle cose più che un complimento è una volgare presa di giro, e siccome lei è nata nei bassifondi l’ha capito subito e giustamente si è inc….

  58. # stefano

    Bene, fortunatamente i commenti sono più o meno unanimi. Volgare come quasi sempre gli succede e artista dal misero talento.
    A volte ci vuole fortuna per sfondare e lui ne ha avuta veramente tanta.
    Del resto il mondo non è perfetto.

  59. # giorgio

    Credo che con un pò di umiltà, un siffatto bel complimento Paolino poteva rivolgerlo alla sua mamma….chissà forse lei avrebbe gradito e Livorno si sarebbe risparmiata questa ennesima caduta di stile. Poi vallo a spiegare che non tutti i livornesi sono così rozzi e cafoni!!

  60. # Federico

    Paolo sei simpatico ma sei peso per la televisione…noi livotnesi siamo già redioli natural, più pesi di un fiorentino, milanese o romano.. Loro sono più facili da sdoganare … Un ci si puó far nulla!!

  61. # Steven

    forse ,Paolino, sei stato troppo recipitoso….Dovevi aspettare la battuta della Loren….:”Paolo……MENTA FORTE…..”. Allora veniva spontanea la battuta …..BELLA TOPAAAAAAAAAAAAA…….ahahahahahahahaPAOLINO NUMERO 1

  62. # Michy

    Ruffini sei un grande!

  63. # archimede2

    forse perché come nel caso di Paolino si tende sempre ad eccedere con la terminologia per far colpo… ma comunque era sempre un complimento anche se fuori dalle righe……. mi stupisce l’indignazione di personaggi come Virzì visto i film da lui diretti sulla città di Livorno.

  64. # Gino Rossi

    Quel “tocco di classe” che ci distingue nel mondo…

  65. # STEFANO

    Vedi caro Paolo, il livornesismo di cui tu ti senti una bandiera, è una cosa simpatica, allegra che rappresenta in piena la nostra città. Noi livornesi siamo ammirati da tutti per la prorompente ed efficace simpatia che ci rende cosi empatici verso gli altri. Ma quello non era l’ ambiente adatto. Certe cose vanno capite ad una certa età, senza sbandierare ancora a vanvera il vessillo del livornese buffone a cui è perdonato ogni strafalcione perché…”noi livornesi, si sa, siamo fatti cosi”…. Pensaci perché di carriera ne hai ancora tanta davanti e se un giorno sarai sul palco di Sanremo , che dirai agli ospiti internazionali…” oh vieni crucco”..?????

  66. # elena meniconi

    molto elegante la risposta di Sofia Loren ” io non capisco il suo dialetto “

  67. # riccardo 1955

    A mio modesto avviso sarebbe ora che il signor Ruffini la facesse finita con le sue ormai insulse e spesso offensive battutacce che quando era un ragazzo giovane ed emergente hanno fatto la sua fortuna. Nella vita ( specialmente facendo il suo mestiere ) o si cresce o si rimane quello che purtroppo per me lui rimane e cioè un guitto di periferia. Non riesce ad andare appena più in avanti, vuol proprio dire che non ha altro da dire !!!

  68. # De ma De !!!

    Che pena leggere questi commenti …e fatevela una risata !!!

    Spirito livornese completamente andato in ferie .
    Poveracci .

    Paolino un da’ retta a nessuno , chi critica e un pisano !!! (si ruzza e’ 🙂 )

  69. # Enzo Raugei

    Grande Paolino, in c… a quella cariatide marcia e a que’r pelato bono a … di Mastandrea. Gli altri…tutti gelosi, e te ti poi permette di piglia’ in giro anche la Loren. Rosiate, rosiate

  70. # alberto

    Continuiamo a farci rappresentare da questi “raccomandati”, saccentoni, predicatori… continuiamo…
    è contento perché Virzì gli ha fatto i complimenti nel dopo serata.
    Ma ci rendiamo conto?
    Rondelli, Ruffini, Virzì, ricordatelo: di Ciampi, di Benigni e di Tornatore ce ne sono giù tre… e bastano e avanzano…

  71. # luciano

    paolo hai fatto bene bella top è il miglior complimento che si può fare a una donna
    però hai sbagliato quando la loren ti ha detto in che dialetto parlavi,dovevi dirgli che
    il livornese lo capiscono in tutto il mondo, è il napoletano che non è conosciuto.

  72. # dora

    un capite nulla…e la loren meno che mai….

  73. # riccardo

    per voi… forse….. o sepolcri imbiancati deh

  74. # riccardo

    Benigni, che adoro, prima di avere il nobel era cosi.
    e mille altri comici si esprimono cosi
    siete solo degli ipocriti

  75. # riccardo

    a quelli che un li piace essere livornesi e vorrebbero una città ipocrita come loro suggerisco di trasferirsi a Pisa (anche se Pisa gente così non se la merita. I pisani non hann fatto nulla di male) e magari anche più in là

  76. # Boga

    A Benigni è stato permesso tutto SEMPRE anche e soprattutto quando non era nessuno,evidentemente servire Sionne procura benefici…Ruffini ha sbagliato una cosa sola cioè che la Loren non è una topa, ma un vecchio bagno mummificato.
    Inoltre il dialetto toscano che non è il solo fiorentino,come la Loren non ha capito evidentemente,è sicuramente meglio del napoletano.
    Per tutti i livornesi qui quelli fanno i moralisti del cavolo, un chiaro e diretto andate a …

  77. # Claudio

    Penso che a Livorno sia arrivata l’ora di darsi una regolata con la “battuta becera” a tutti i costi. Questo signore ha fatto la sua fortuna con le “parolacce” …e se prima mi faceva ridere,ora mi fa pietà perché vedo la sua pochezza culturale (e a Livorno non è il solo) e privo di volgarità sarebbe costretto a trovarsi un lavoro molto meno remunerato e forse più faticoso.

  78. # zefirus

    il peggio della livornesità, personaggio di un’antipatia unica, vuol fare lo splendido , ma non ci riesce, scendi

  79. # Parklaus

    Il livornese è verace,sincero….Ruffini è un furbone che ha capito che la volgarità piace. Per il mio modesto parere potrebbe andare in mobilità come tanti suoi concittadini. L’accostamento con Benigni è da risate (non mi risulta che Ruffini abbia mai vinto un Oscar)

  80. # Boss

    Concordo in pieno !!!!

  81. # frankie

    Purtroppo è l’ espressione tipica di una città sguaiata: e pensare che ha anche studiato!! Prendi casa alla Vegliaia e parla con i ghiozzi, loro acconsentano
    senza replicare!!

  82. # David

    Premetto : ruffini faceva ridere solo quando faceva io doppio, ma sentire una come la loren napoletana gretta che critica una battuta mi sembra molto peggio vai

  83. # Fabio

    O bimbi ma si ruzza per davvero? doveva tocca’ ir cielo con un dito a fassi senti’ di’ bella topa a quasi cent’anni, poi Paolino e’ favoloso per queste sue improvvisate improvvide!!
    La littizzetto per esempio e’ molto più scurrile e le sue battute sono rigorosamente ‘da copione’ e se la senti in tre trasmissioni diverse son sempre le stesse, nessuno si scandalizza però ….. Forza Paolino sei mitico!!!!!!

  84. # teseo

    Paolino, sei sempre il solito para… le indovini tutte per farti pubblicità… E FAI BENE ! Non dare retta. Sarai anche un Ruffi-a-ni, ma sei simpatico! Hai una marcia in più, continua così

  85. # micro

    Lo so che era un complimento! Se glielo avesse detto Benigni ci sarebbe stata la stessa reazione??? Forse no! 😉

  86. # giorgio

    Il problema non sta nella reazione della Loren, è che a Livorno non siamo tutti rozzi, penso che nessuno di noi, vedendo la propria mamma ottantenne esclami: oh mamma, ma lo sai che sei proprio una gran bella topa!!….se qualcuno di voi lo fa, alzi la mani!!!

  87. # Antò

    Aridaglie…!! Ma è cronica la cosa!!!

  88. # ma

    Quando benigni non era premio oscar fece una dialettica sulla topa della carra’ in prima serata e allora…. a me ruffini non piace tantissimo ma la rai quando lo ha ingaggiato sapeva benissimo che tipo fosse

  89. # Eh già

    UN PO’ COME CHI HA VOTATO RENZI…..

  90. # Verissimo

    VERISSIMO, TIPO RENZI

  91. # tino

    sarebbe bene che la Loren pagasse le tasse che doveva al fisco italiano prima di scappare in america e diventare cittadina americana per non pagarle. bella t…? ma se sta in piedi grazie all’attak

  92. # roberto

    sembrava tutto preparato e sarebbe stata una ganzata !
    poi mi è venuto il dubbio che sia stato preso in contropiede, ma in ogni caso la tv è anche questa.
    Se gli ascolti sono cresciuti, bravo Paolo !
    a me è piaciuto, anche l’acidissimo mastrandrea è stato nel gioco al massacro della tv di oggi.
    Sono curioso di vedere come va a finire.

I commenti sono chiusi.