Riparte la stagione delle opere in Hd ai 4 “Mori”

Mediagallery

Torna l’emozione della lirica sul grande schermo con una nuova stagione live delle opere in HD: martedì 8 ottobre, alle ore 19.30 al Teatro 4 Mori sarà trasmessa In diretta, via satellite ed in alta definizione dal Metropolitan Opera di New York la bellissima ed elegante edizione di “Eugene Onegin” di Pyotr Ilyich Tchaikovsky. L’opera più intimista della grande tradizione russa, è tratta dall’omonimo romanzo di Aleksandr Puskin, e narra la delicata esplorazione dell’accendersi della passione in una giovane donna innamorata del freddo Onegin, un giovane “dandy” che si accorgerà di amarla quando ormai l’avrà persa per sempre. Si rinnova così la proposta del Circolo Ricreativo Lavoratori del Porto – Cinema Teatro 4 Mori e Microcinema Digital Network, in collaborazione con la Fondazione Teatro Goldoni, per avvicinare il pubblico all’Opera, contribuendo alla diffusione del patrimonio della tradizione lirica italiana ed internazionale attraverso produzioni di palcoscenici prestigiosi come il MET. Con la regia di Deborah Warner e la direzione di Valery Gergiev, “Eugene Onegin” vede nel cast di primissimo piano con autentici specialisti del repertorio come Mariusz Kwiecien, Anna Netrebko, Piotr Beczala, mentre la scenografia è firmata da Tom Pye. L’opera è cantata in lingua originale e sarà presentata nei suoi elementi essenziali alle ore 19.15 da Daniele Salvini, consulente musicale della Fondazione Teatro Goldoni.

I biglietti sono in vendita presso il Cinema 4 Mori.

La Grande Stagione continuerà a vivere sul grande schermo sempre dal Metropolitan Opera, il 12 novembre con l’arrivo della Tosca di Giacomo Puccini diretta da Riccardo Frizza, con un cast d’eccezione: Patricia Racette, Roberto Alagna, George Gagnidze.

 

Riproduzione riservata ©