Notte Bianca in centro. E i commercianti chiedono parcheggi

Mediagallery

Una “Notte Bianca” in via Marradi. E’ questo quando accadrà domani sera dalle 21 alle 24 in pieno centro per contrastare il periodo di crisi e per cercare di dare un segnale forte e chiaro a tutta Livorno: “Il centro non è morto e non lo ucciderà la grande distribuzione”. L’idea è nata da qualche commerciante e si è estesa a macchia d’olio in tutta la via fino a piazza Attias. Un giorno di vetrine accese non stop dunque in occasione dello shopping natalizio e con l’idea di rilanciare la vitalità del centro città. “Adesso cerchiamo di dare dei piccoli segnali alla cittadinanza – spiega la titolare del negozio di abbigliamento Giò di via Marradi – ma subito dopo le feste andremo a bussare al Comune per chiedere che vengano istituiti dei parcheggi fissi, anche a pagamento, qui in via Marradi. Tre anni fa per le feste natalizie vennero disegnate delle strisce blu su di un lato del marciapiede. Il nostro scopo è che si possano fare dei parcheggi che rimangano fissi e non solo in occasione delle festività. Non possiamo rischiare che i nostri clienti vengano a comprare qualcosa da noi per un valore  che ne so di dieci euro, e rischino una multa di 39 per divieto di sosta. Il centro non può e non vuole morire così. E venerdì 20 dicembre staremo aperti anche per dimostrarlo”.

Riproduzione riservata ©

26 commenti

 
  1. # Ale

    Prima sarebbe necessario rifare il manto stradale. È uno spettacolo indecoroso.

  2. # Alessandro

    Ma certo, toglieteci voi commercianti anche il gusto di una bella passeggiata con la famiglia sull’ unica zona pedonale concessa dal Comune, chiedete anche le strisce blu poi siamo a posto, d’accordo che siete in crisi commerciale ma noi cittadini pretendiamo anche il nostro spazio dove poter passeggiare liberamente senza macchine tra i piedi, o no?

  3. # die Hexe

    ma il parcheggio dell’Odeon? ha un costo moderato, c’è sempre posto ed è anche sempre aperto; per andare in via Ricasoli è l’optimum, ma basta fare due passi in più e si arriva anche in via Marradi!

  4. # Marco Luschi

    Io preferisco un centro sempre più libero dai veicoli, tutti i veicoli, in centro solo e soltanto pedoni.

  5. # PITTARO

    Costo moderato dipende dai punti di vista, se ci stai un’ora si… se ci stai un’ora e 10 minuti ANCHE NO…

  6. # PITTARO

    infatti.. secondo me sabato mattina o domani sera tarda serata, ci sarà la fila al pronto soccorso, per traumi contusi o storte alle caviglie dovute ai crateri / avvallamenti di via marradi… o rinonimata via della vergogna

  7. # Luca

    Iniziamo a sfruttare i parcheggi che ci sono! Iniziando da quello dell’ex odeon, che a mio avviso é ottimo, sia per la posizione che per le tariffe. È che la gente deve e vuole poter parcheggiare la sua auto DENTRO il negozio!!! Non mi pare che in altre città ci siano parcheggi in prossimità dei negozi….pensiamo a Lucca, Pisa, Firenze e via discorrendo.

  8. # mario3

    ad arrivarci, poi per un minuto paghi un’ora.

  9. # LIbero 1°

    Il segnale forte e chiaro va dato ad aprile,quando ci saranno le elezioni. Comunque auguri per l’iniziativa

  10. # Paolo

    Si deve andare a piedi, basta andare in auto.

  11. # stefania

    via marradi fa pena! e comunque non mi pare sia pedonale anche perché l’ho fatta un anno intero in bici e ho rischiato sempre la vita, per le buche e per la gente che e’ sempre cortese ! In macchina e in motorino si allargano sempre, come se la strada fosse tutta loro, e tra un po’ ti schiacciano sulla vetrina dell Upim!
    E’ una vergogna! Comunque si due passi a piedi fanno solo bene! e ti fanno gustare meglio lo shopping ( per chi ha i soldi per farlo) 🙂

  12. # ric

    Vai a camminare all’ipercooppe!

  13. # lalò

    Che bello! Una notte che dura tre ore e zeppa di automobili e moto! Prossimamente: un veglione di capodanno il 30 dicembre e, magari, il verde in Venezia ma senza piante… Ma a chi vengono queste idee? A Mago Zurlì?

  14. # BIKEPOWER

    bene l’apertura serale una tantum, ma possibile che sembra che la gente non possa scollare le chiappe dal sedile della macchina nemmeno per fare du’ passi? dal parcheggio di viale della libertà a Via Marradi (che è sempre vuoto) son 15 minuti a piedi andando piano, mica 2 ore !!!

  15. # Voragine

    Nel 2013, allo stato attuale delle cose, dichiarazioni del genere fatte da un commerciante fanno veramente cadere le braccia, povera Livorno!

  16. # Meandrè

    Assolutamente Assurdo. A pochi metri di distanza c’è il Parcheggio dell’ODEON che con pochi spicci puoi sostare l’auto al coperto e videosorvegliata… ma questa gente COSA VUOLE DI PIU’ DALLA VITA?

  17. # Marco Sisi

    Esatto, questi vorrebbero anche l’assessore al traffico a servire bicchierini di Amaro Lucano per tutti. La facciano finita con queste richieste assurde. C’è il parcheggio Odeon, c’è il parcheggio Libertà. Rendiamoli gratis per il periodo delle feste, eventualmente mettiamo in funzione le navette (che fine hanno fatto i “Pollicini”?) e concordiamo con Confcommercio e Confesercenti un contributo da parte dei negozianti. Non capisco perché i commercianti debbano frugarsi solo per le luminarie (tutto sommato inutili) piuttosto che per un servizio di trasporto pubblico. Dovessi scegliere, fra le une o l’altro, non avrei dubbi. In via Marradi, come in via de Larderel, le strisce blu sui marciapiedi, vietate dal codice della strada così come i parcheggi a meno di otto metri dagli incroci, e a Livorno ce ne sono parecchi, sono un segnale di resa al popolo dei sedentari che, se potessero, entrerebbero anche in negozio con la macchina. I commercianti fingono di non vedere che le macchine sui marciapiedi, davanti alle loro botteghe, ci sono 24 ore su 24, e che se anche venissero ridipinte le strisce blu i loro clienti non pagherebbero un euro, come è sempre accaduto finora. Senza considerare che la nostra città ha un’altissima densità di ciclomotori e motocicli. Insomma, fra camminare, arrivare in bici o in motorino/vespa/moto, autobus, le alternative ci sono. Due passi non hanno mai fatto male a nessuno e i marciapiedi servono per pedoni, carrozzine e passeggini.

  18. # non sopporto piu tutto questo

    il problema è anche che la gente un so proprio dove li schiocca i jeepONI che tutti hanno che prendono tre posti e pretendono anche di entrare in stradine di campagna e poi appunto dei parcheggi si ce ne sono ma il problema è anche che fra telecamere e altri divieti che ti impediscono di passare per citta , quindi tutti vanno allipercoop sopratutto per motivi di parcheggio e quindi la città oltre a chiudere i negozi in centro ,la tristezza in città la sta inondando

  19. # Paolo Verner

    Le persone non fanno più acquisti di giorno, figuriamoci quanti correranno a far acquisti la sera con 2 gradi sottozero…., meglio ridere, per non piangere di queste iniziative scombiccherate ed inutili.

  20. # Il Moralizzatore

    i marciapiedi questi sconosciuti…

  21. # carlo fachinetti

    DOMANI è BONA PORTATE L ‘OMBRELLI,MA è GIUSTO O UN SI PUO’ SPENDE MENO DI MILLE EURO, COMPRI UNA MACCHINA TI FANNO IL CONTROLLO, VAI IN SETTIMANA BIANCA IDEM ,COMPRI LE CASE CONTROLLI ,ALLORA è GIUSTO AGGOTTA NELLA CRISI ,AHHHHHH ORA UN VI VA PIU’ BENEEEEEèèèèè TROPPO TARDI ANCHE NOI COMMERCIANTI QUANDO 15 ANNI FA’ SI PROPONEVA INIZIATIVE E I SIGNORI COMMERCIANTI DI VIA RICASOLI E PIAZZA ATTIAS E VIA GRANDE CI GUARDAVANO CON OCCHI SPALANCATI ORA è GIUSTO CHE AGGOTTATE NEL CASINO ANZI FATE UNA COSA FATE ORARIO NON STOP FINO AL 24 ,VI CONSIGLIO NELLA PROSSIMA VITA USATE LA TESTA

  22. # carlo fachinetti

    GRANDE ALLORA CI SIAMO ARRIVATI FINALMENTE, MA RICORDATI CHE FANNO TUTTO UN BEL CALDERONE, è TUTTA GENTE CHE PENSA SOLO AL SUO INTERESSE DI QUALSIASI IDEALE POLITICA, NON CI FAI NIENTE, DOVREMMO INIZIARE A FARE UN PARTITO TRAMITE FACEBOOK DI PERSONE SERIE CHE VOGLIONO UN CAMBIAMENTO ALLORA SI QUANDO SAREMO QUALCHE DECINA DI MILA IN TUTTA ITALIA ALLORA SI SPARECCHIA DAVVERO MA COSI, OGNUNO TIRA L’ACQUA AL SUO MULINO.

  23. # BRUNOLIBERO

    MA DI COSA SI STA’ PARLANDO?? IN VIA MARRADI C’E’ UN PARCHEGGIO 24 ORE IL GIORNO, COSI’ COME IN VIA MAGENTA..SPESSO SI UTILIZZANO ANCHE QUELLI IN DOPPIA FILA, E TUTTO QUESTO SEMPRE GRATIS. AVETE MAI VISTO UN VIGILE FARE MULTE? E AI POCHI CITTADINI SANZIONATI DICO: AVETE SOLO AVUTO UN PO’ DI SFORTUNA, CREDETE..CAPITA COSI’ RARAMENTE..

  24. # Kiko

    Siete mai stati in Via Magenta o in corso Amedeo quando al goldoni c’è uno spettacolo?
    O davanti al teatro stesso?
    Solo a Livorno secondo me succede una cosa del genere.
    Io mi chiedo se anche a Milano quando è aperta la scala le strade adiacenti e l’ingresso stesso è invaso dalle macchine.

  25. # Giogio

    Qui c e la morte a giro!!boia de

  26. # shoppettaro

    2 negozi in croce aperti occhio alla notte bianca qui si sbibbola ma di crisiii!!

I commenti sono chiusi.