“Già contattata la Disney”. Bacci: “Conserviamo la storia”

Mediagallery

Lo aveva già espresso “timidamente” con un “like” sotto al post sulla pagina facebook di Daniele Caluri riguardante l’idea di trasformare i ruderi del Mausoleo di Ciano nel deposito di Zio Paperone (clicca qui per leggere l’articolo). Adesso il sindaco Nogarin ha fatto di più e si è sbilanciato dichiarando “sì l’idea mi piace e abbiamo già preso contatti con la Disney”. Lo ha annunciato prima al Corriere.it e dopo lo ha confermato anche al nostro quotidiano. “Non è uno scherzo, ci avevo già pensato anch’io da ragazzino. Adesso ci sono i primi contatti con la Disney anche se questa decisione non sarà scevra da polemiche”. E chissà dunque che non si possa veder trasformato il mausoleo di Ciano in un parco a tema.
L’idea ha  già riscosso moltissimi apprezzamenti da parte di lettori, curiosi e livornesi di ogni credo e appartenenza. Certo non sono mancate le critiche e i progetti alternativi e le idee di riqualificazione del vetusto mausoleo del gerarca fascista che si erge sulle colline livornesi.
La replica del sindaco di Collesalvetti e del segretario provinciale del Pd Lorenzo Bacci – La storia è maestra di vita.  Ci si può “scherzare” sopra quanto si vuole. Ma sarebbe opportuno che non provassimo a sbiadirla a colpi di bischerate, considerata la nostra predisposizione ad essere un popolo di corta memoria. Dovremmo tutti essere consapevoli che appena poco più di 70 (e non 7000) anni fa, nel nostro territorio (e non in Baviera), in tantissimi inneggiavano al regime totalitario fascista e si custodivano “talenti” locali pronti ad essere celebrati con statue in stile Colosso di Rodi, come nel caso di Ciano.

Creativamente e artisticamente parlando è stimolante l’idea che ha attraversato sicuramente la mente di molti di noi, ripresa di Caluri, e cioè immaginarsi il basamento del mausoleo di Ciano come il deposito di dollari di Paperon De’ Paperoni. Del resto la dissacrazione è uno degli ingredienti principali, soprattutto per chi unisce l’arte alla cultura satirica, come nel caso dello stesso Caluri.

Però ritengo che almeno da parte delle Istituzioni ci debba essere un limite al senso del ridicolo: compito delle Istituzioni dovrebbe essere invece pretendere che le generazioni future non pensino che sia così “normale” trasformare il simbolo di un regime che ha visto la nostra città a lungo protagonista attiva, in una specie di parco giochi.

Per rendere più chiaro il concetto, anche Auschwitz probabilmente potrebbe diventare un piacevole campeggio intitolato alle Giovani Marmotte con Qui, Quo, Qua all’ingresso a fare l’accoglienza ai turisti… Ma sappiamo che ciò non avverrà mai.

Dobbiamo essere consapevoli di cosa siamo stati protagonisti, come nazione, come popolo e anche come città.
Invece celebrando i martiri della Resistenza ragioniamo spesso come se Livorno non fosse stata anche una delle tante roccaforti del fascismo.

Facciamo i conti con la nostra storia e diamo alle generazioni future la possibilità di chiedere ai propri genitori, come molti di noi hanno fatto arrivando dal mare: “Babbo cos’è quell’affare là sulla collina?”.
Lo so, è una domanda che “dà noia” e che ci costringe a fare i conti con ciò che siamo stati.
Ma una civiltà priva di consapevolezza di quello che è stata capace di compiere, non può essere definita tale.

E l’idea che tra altri 70 anni guardando dal mare questo pezzo di storia i nostri figli non vedano altro che una divertente riproposizione del deposito di Paperone a me fa venire i brividi.

Riproduzione riservata ©

189 commenti

 
  1. # carlo

    niente da fare ,non è per il pentagono ,livorno il centro va lasciato vecchio ,incrementando tante attività ,il mio sogno sarebbe se diventasse un po tipo portobello road ,e coven garden,allora si funziona quel giocattolo teniamolo e portiamolo al nuovo centro ,questo è il mio pensiero .tutti a piedi ma con migliaia di bancarelle sia alimentari e non di tutte le nazionalita’ date retta ,come dice dj ax si spacca .

  2. # Ugone

    Già’ che ci siamo cambiamo anche il nome della città da Livorno in Paperopoli.

  3. # Giorgio

    Nogarin, potevi almeno riflettere un po’ sui messaggi apparsi qui nei giorni scorsi. Per me sei un sindaco da dimenticare. Da ieri. E pensare che ti ho votato….. Povero amme’

  4. # Meglio populista che pidiota

    Giu’ le mani dal mausoleo del grande Ciano,nogarin prima te ne vai e’ meglio e’

  5. # kristy

    Sarebbe da valutare al posto del Dolllaro il simbolo Euro.

  6. # Augusto

    Forse cosi’ facendo Nogarin spera che zio Paperone ci dia una mano per risolvere i problemi di Aamps, Spil, CTT, Casalp, ecc. ecc.!!!!

  7. # Alex

    Nogarin sei un grande,ottima iniziativa

  8. # freefree

    Lucrare sulle memorie altrui , è una vergogna senza pari

  9. # Cosimo 1

    Mancava solo questo a Livorno e poi andremo a finire nei cartoni animati assieme a Pippo pluto e peperino

  10. # Cosimo 1

    Hai pienamente ragione quelle memorie andrebbero cancellate dalla storia assieme a tutto il ventennio è le deportazioni di massa fatte in quel periodo

  11. # Francesco

    Caro Nogarin, ti avevo votato… non lo farò mai più!

  12. # massimo57

    e pensare che ho votato nogarin,è pazzesco che con tutti i seri problemi che ci sono a livorno il sindaco si occupi di una iniziativa assolutamente inutile.non voglio esprimere opinioni sulla decisione di tale opera rispondo solo come il sindaco avrebbe dovuto rispondere,ho altre cose più importanti a cui pensare

  13. # pippo

    VERGOGNATEVI !!!

  14. # giorgio

    E bravo Nogarin! Però per completare il fumetto propongo Paperino alla cultura, Gastone al traffico, nonna papera per effetto Venezia, zio Paperone alla finanza, Basettoni alla sicurezza, Gambadilegno alla Spil, Qui Quo e Qua in giunta con Ciccio sindaco (a questo però ci siamo già vicino)…… Che ne dite? ???

  15. # kamui

    Boia, in che stato siamo….!! Nogarin, t’ho votato e mai avrei pensato di poter dire “Ber mi’ Lamberti”: pensa te che figure stai facendo…

  16. # Nooo

    No Filippo questa nooo ma proprio no!

  17. # leo

    Porterebbe tanto turismo

    bravo

  18. # enrico

    Secondo me puo essere una idea da sviluppare non tanto per la trasformazione del mausoleo che così come ‘ casca a pezzi e ci vanno a drogarsi ma si vede che noi livornesi siamo masochisti ci piace così ma si porrebbe veramente portare avanti un progetto con la Disney per un parco a tema uguale ricadute lavorative e turismo pubblicità quindi non la vedo così scandalosa

  19. # BUONE_IDEE

    LA TROVO UN’ASSURDITA’
    PERCHE’ INVECE NON UTILIZZARE QUELLA CHE DOVEVA ESSERE LA BASE DEL MONUMENTO PER INNALZARCI UNA STATUA A MEMORIA DI UNA FIGURA EMBLEMATICA DELLA CITTA’ COME “IL VILLANO” OPPURE “ERCOLE LABRONE” POTREBBE REALMENTE DIVENTARE L’ATTRATTIVA DI LIVORNO E DELLA COSTA. MAGARI REALIZZATA DA GIOVANI ARTISTI NOSTRANI

  20. # giorgio

    Caro Nogarin, credo che lei debba crescere un po’ come sindaco e come uomo. Come sindaco non ne avrà il tempo perché dopo questo mandato sarà a casa. Come uomo….veda un po’ lei!! PS ma le biciclette a noleggio? In pensierino magari a quelle no!??

  21. # cosaciombina

    ma sistemiamo le cose belle che abbiamo invece di far vedere un dollarone dal mare e da ogni dove, stiamo scherzando o siamo impazziti? i vaini buttiamoli piuttosto a sistemare gli archi al cisternino che versano in uno stato pietoso, i like al bravo Caluri sono classica espressione della burloneria livornese

  22. # carlo

    Caro Sig. sindaco, se stai pensando di lasciare qualcosa per cui ricordarti sei sulla strada giusta. Ma chi ti ha votato pensava che le tue qualità fossero ben altre.

  23. # sabrina

    Fantastico!

  24. # Roberto5

    Ho votato 5 stelle. ..ero molto entusiasto … ma se il sindaco davvero appoggiasse questa nefandezza sicuramente non avrebbe mai più il mio voto e quello della mia famiglia. ..saluti

  25. # Dona

    Personalmente visto che sempre di monumento si tratta credo sarebbe meglio ristrutturarlo sfruttando la bella terrazza panoramica e sistemare tutta l’area facendo un bel ristoro , magari portarci i croceristi a far ammirare il panorama raccontando le idee megalomani di Ciano .

  26. # ertds

    mah secondo me a sfruttarla bene e creando un piccolo parco per iniziare come idea…Paperopoli ancora non esiste..frotte di figlioli etc… se dovesse poi da lavoro bah pensiamoci.. magari da una cavolata viene fuori una cosa interessante…Quack!!!!

  27. # ertdjh

    E sono pienamente d’accordo!! puo essere una possibilità, in piccolo una Paperopoli farebbe il suo effetto

  28. # Alessandro

    Anche l’ospedale è stato fatto da Ciano perché non farci paperopoli

  29. # Mal

    Ma cosa pensavate nell’urna eh? Che questi fossero preparati e capaci di gestire una fase sociale ed economica complicata come questa? Non ci si inventa amministratori in un giorno, non avere idea di come funziona una macchina molto complessa come l’amministrazione di una città può portare a dei danni che solo col tempo ci renderemo conto quanto grandi…Ci vuole competenza e capacità, altro che slogan e bandierine sventolate…mi dispiace ma a livello di capacità tra Marco Ruggeri e Nogarin ci sono piste e piste di differenza…ben gli sta a tutti quei livornesi che per fare un dispetto alla politica disastrosa del PD degli ultimi anni hanno votato chi farà danni ancora peggiori, invece di guardare alle persone hanno guardato alle sigle…abbiate la compiacenza di fare un bel mea culpa e riflettete sulla frittata!

  30. # Stefano T.

    Al livornese non piacciono le novità. Preferisce rimanere nel suo “guscio” seppur decrepito ma “familiare”. Il livornese non riesce a vedere “oltre” l’apparenza.
    L’idea mi piace. Riqualificazione della zona, probabile turismo ed occupazione.
    Sono livornese pure io ma riesco a vedere “oltre”.
    Ovvio che tra il dire e fare, ci vorrà molto tempo.
    Bravo sindaco.

  31. # Elvira

    Ce ne saranno di cose importanti da fare e lui gioca di fantasia…non ho parole, si vede che la sera quando va a letto legge topolino!!!

  32. # il critico

    Caro sindaco Invece di pensare alle cretinate e alle stupidate pensi un pò al lavoro e fare qualcosa per sistemare la città che è allo sfascio totale

  33. # il critico

    Concordo pienamente

  34. # Jacopo

    Ben vengano queste idee, APRIAMO LA MENTE per attirare gente in città…e non mi venite a dire che in questo modo si cancella la storia, si elimina un monumento etc etc
    Il mausoleo non se lo fila nessuno tranne i ragazzi che ci vanno a passare le giornate

  35. # teseo

    Magari un piccolo REFERENDUM per conoscere il parere dei livornesi, no? Nogarin non ha molta dimestichezza con la volontà popolare. Gli abbiamo dato mandato per governare amministrativamente Livorno, non per renderla ridicola!

  36. # Marco60

    No per favore non facciamo la solita figura da ghiozzi, ci prendono già’ per i fondelli…..evitiamo ,e’ storia !!!

  37. # teseo

    Allora cancella tutto quello che ha fatto il fascismo se sei coerente… vedrai che mezza Italia sarebbe cancellata… A proposito, perché non buttiamo giù il palazzo del Portuale (voluto dal Duce) ?

  38. # Veronica Barzacchi

    Guardate se ci crescono anche due soldi detro il deposito…
    Prima di pensare a queste cose io mi soffermerei su problemi primari.

  39. # Sambigliong

    Perchè a Livorno si è sempre negativi su tutto?
    Finora le proposte sono lasciarlo cosi a morire o farne qualcosa di giovane e simpatico ed a costo ridotto.
    E magari siccome è pubblicità potrebbe anche pagare la Disney

  40. # dr. Frok

    Stupisce questo inneggiare ai rottami di un regime, di un’idea che ha portato solo lutti e dolori. La città di Livorno distrutta dai bombardamenti ne è chiaro esempio. Si vergogni!

  41. # Maurizio

    È ora via al posto dei 4 mori mettiamo la banda Bassotti!!!!!

  42. # JOLLY

    Io ci facevo la rampa di lancio di GLODRAKE!!!

  43. # Andre77

    Giuro che se facessero una cavolata del genere… rinnegherei volentieri le mie origini per la vergogna di avere una città ricoperta di ridicolo da una simile iniziativa.
    Sono totalmente in accordo con quello che in alternativa ha suggerito di innalzare un monumento dadedicare ad un personaggio simbolo della città (tipo Ercole Labrone).
    Nogarin non può fare una cavolata del genere… men che meno senza prima aver interpellato la città con un sondaggio serio e non fatto male su facebook a colpi di like!

  44. # Andre77

    Grande! La tua si che é una bella idea!!! PROPONILA PRIMA CHE FACCIANO DAVVERO UNA CAVOLATA DEL GENERE… TI PREGO!

  45. # fj

    Bellissimo e d’accordo… una cosa che spiazza tutti e che potrebbe essere interessante , se ben fatta, magari a spese Dysney, a diventare un’attrazione turistica. I parchi a tema portano migliaia di persone e danno lavoro. Prima si cancella il nome Ciano, fascista e capò delle bande che assalirono il comune di Livorno, mandante dei pestaggi e degli assassini degli antifascisti e democratici livornesi , meglio è

  46. # Andre77

    Non vedo i miei commenti… come mai? Comunque ripeto che é una cavolta enorme e che sarebbe meglio fare come ha detto chi ha suggerito di far fare un monumento ad un personaggio storico della città… ad esempio anche Modigliani non sarebbe male… Ma zio paperone… levatevidi…! Ve lo dico alla livornese!

  47. # mako

    solo in italia una proposta chiaramente provocatoria poteva trovare eco sui giornali e finire per rischiare di realizzarsi. Una cosa che non ha senso. E il sindaco la prende sul serio e contatta la disney. Siamo veramente alla follia, guidati da incompetenti senza pari sia sul piano tecnico che soprattutto umano

  48. # Fabio

    Allora visto che ci siamo coloriamo i 4 mori,uno di giallo per i cinesi,uno bianco,uno nero,e l’altro fate voi…………..o Nogarino…..ti ho dato il voto ma se fai cosi lo rimpiango…. ovvia….Che lo vogliate o no il monumento a ciano è storia,e la storia andrebbe valorizzata e ricordata. Se non vi va la storia buttiamo giu livorno e ricostruiamo tutto…..

  49. # Fabrizione

    Un immobile come quello che ricorda la squallida storia fascista andava rimosso subito nel dopoguerra a parte questo sembra che il Sindaco viva in un mondo di favole, quando tornerà sulla terra mi auguro che non si penta

  50. # Carlo

    Da elettore convinto del M5S, vorrei chiedere al portavoce Nogarin:
    1) Che c’incastra Paperopoli con la cultura/storia/arte della Toscana e di Livorno? Che vogliamo fare: giocare a “l’intruso”??
    2) Ammettiamo anche che la Disney sia d’accordo (quando mai!) a far un parco a tema a Livorno per il turismo: buttiamo giù metà della macchia mediterranea delle colline Livornesi per edificare strutture e percorsi? Deturpiamo per sempre l’aspetto che circonda Livorno, così in bella (brutta) vista??
    3) Se comunque la cosa procedesse, mi sembrerebbe inevitabile fare un referendum: altrimenti dove va a finire la democrazie diretta??

  51. # cristina

    roba da matti!! una citta’, da cartoni animati!!

  52. # brunog

    Si stava meglio con la LIRA , a quella andrebbe dedicato il mausoleo.

  53. # Stefano Vailati

    Urinare sulla memoria (anche quella scomoda): sport nazionale. Defecare sulla Storia e sulle nostre origini: sport grillino (Jus Soli docet). Non basta essere onesti per fare politica, occorre soprattutto capacità, intelligenza e rispetto per tutti. Bravi Livornesi, sono 70 anni che votate per quelli sbaglati!

  54. # enzo

    Ma l’ ufficio belle arti non dice niente ??

  55. # Giorgio Mandalis

    Mi lascia moooolto perplesso. Anche ammesso che il vecchio rudere venga ringiovanito da un maquillage fumettistico, a quale uso verrebbe destinato? Chi sosterrà le spese della metamorfosi e della riqualificazione del suo circondario, compresa la viabilità per accedervi e l’area di sosta per i veicoli? Siamo sicuri che il policromo scatolone che dominerà la città non costituirà un pugno in un occhio peggiorando anziché migliorando l’impatto ambientale con la macchia mediterranea della collina? Se la proposta era una goliardata c’era da riderci, ma se è una cosa seria inizio a preoccuparmi.

  56. # Valerio

    Purtroppo la stragrande maggioranza non conosce né Ercole Labrone né la storia della città’ se gli parli del villano pensa che si tratti di quello che gli ha tagliato la strada perché’ ignora il funzionamento delle rotatorie…
    Chissà’ magari l’ idea del deposito con parco ed attrazioni Disney non va sottovalutato

  57. # Oioioimmei

    Il ragazzino non è cresciuto. Gioca ancora, beato lui. Faccia pure, si sottometta ad una ignorante operazione di marketing. Denuncerò ( dove però? al gran giurì ? Che giustizia ci sarà a paperopoli?) chi comprometterà il mio sistema gastrointestinale per vomitate ininterrotte. Spassoso il copiatore quando rivendica la validità dell’ operazione artistica ( ps..specifica che è provocazione , giustamente lo scrive, tante volte non si fosse inteso,ci prende proprio per il c..o). Quando leverete di copertina il dollarone? Disturba, ho un solo bagno.

  58. # fox

    mi pare che il simbolo USD del dollaro sia sbagliato…dubito che l’autorizzino..

  59. # Stefano74

    Ma non è sbagliato anche il simbolo del dollaro ?

  60. # franco

    forse ho avuto ragione ad interrompere gli studi di ingegneria.. altrimenti sarei potuto diventare come Nogarin !!!!

  61. # Labronico

    UN’INIZIATIVA NON PROPRIO BRILLANTE . SI PARLA DI UNA STRUTTURA STORICA (ANCHE SE NON CONDIVISA) CHE PARLA DELLA NOSTRA STORIA!
    MA SE DOBBIAMO SCHERZARCI SPORA …IO DIREI DI METTERCI DENTRO I SOLDI CHE LA REGIONE E ROSSI HANNO DICHIARATO DI DARE A LIVORNO…ALMENO SONO SAREMO SICURI DI AVERLI “IN CASSA”.

  62. # margy

    MA FIGURATI SE UN C’AVEVA GIA’ PENSATO LUI! STAVO IN PENSIERO!

  63. # BUONE_IDEE

    Grazie Andre, (tra l’altro sei del 77 come me). Penso che basterebbe un po’ di buon senso per rilanciare questa città. ..proprio quello che manca (…ed è mancato) ai nostri amministratori

  64. # Giobend

    Io nel mentre sto cercando nei dintorni una grotta per formare la nuova Banda Bassotti Organizzzata se volete sto cercando candidati!

  65. # Rockerduck

    Povera livorno, e povera Italia, ma mica per il deposito, per tutta questa gente che crede a tutto! Datevi una svegliata, e anche una patta….

  66. # BUONE_IDEE

    …SONO PIENAMENTE D’ACCORDO CON LEI SUL FATTO CHE MOLTI LIVORNESI NON CONOSCONO LA STORIA DELLA CITTA’.. PERCIO’ LA MIA IDEA NE SPOSEREBBE LA CAUSA (UNA SORTA DI PROMEMORIA) E, COMUNQUE QUANTI SONO I TURISTI CHE VANNO A VEDERE LA STATUA DELLA LIBERTA’, LA TORRE EIFFEL, IL COLOSSEO… E NE SANNO VERAMENTE LA STORIA

  67. # Denis

    Ora ci si mette anche il sindaco…ma proprio no c’è nessuno con un po’ di sale in zucca che riesca a pensare qualcos’altro di più costruttivo e rispettoso la storia passata??

  68. # AlexVer

    Parole sante… dopo via Che Guevara pensavo di averle sentite tutte e invece no… siamo allo sbando!

  69. # Alé Alé

    Utilizzare un’opera incompiuta come spunto per creare un parco a tema per bambini trovo che sia un’ottima iniziativa. Poi la location è davvero straordinaria. Sarebbe un’attrattiva non solo per Livorno e provincia. È giusto preservare il patrimonio storico e culturale ma guardare avanti!

  70. # max

    Intanto in alcune città vicine con delle benemerite cavolate (come dicono molti di voi) hanno fatto il business ed arrivano centinaia di visitatori.

  71. # BUONE_IDEE

    CONCORDO SUL FATTO CHE I LIVORNESI NON CONOSCONO LA STORIA DELLA CITTA’ ..A MAGGIOR RAGIONE LA MIA IDEA SPOSEREBBE LA CAUSA.. I MONUMENTI SERVONO PROPRIO A QUESTO ..UNA SORTA DI PROMEMORIA

  72. # orso

    Spero che la notizia sia falsa.Ma dopo che il sindaco di Castiglioncello ha gia’ dimostrato la sua smania di protagonismo bussando alle porte dell’Unesco e degli Uffizi facendosi ridere dietro non c’e’ da stupirsi neanche davanti al deposito di Paperone,idea suggerita da quell’altro gran genio di vigettista.
    Spero che finalmente chi lo ha votato apra gli occhi e pensi a cosa possano fare questi anche a livello nazionale dovessero arrivare al governo…meglio i ladri che i deficienti.

  73. # Lilliputz

    E’ un commento stupendo !!!! Perfettamente d’accordo !!!! Anch’io ho votato Nogarin ma non mi pare di avere fatto una gran scelta !

  74. # carmelo

    carmelo: la storia è storia,bella o brutta, merita sempre rispetto.

  75. # Barbara

    Grandeee!!!!!! d’accordissimo…!!!

  76. # Pio III

    Secondo me queste cose non possono diventare i problemi della città e focalizzare tempo, risorse ed energie per una cosa del genere. L’idea è carina e se si fa molto velocemente bene se no è meglio lasciar perdere. Basta farlo come hanno fatto con il bellissimo pesce sul mercato ittico. Un artista ( o più lo fanno) l’amministrazione da i permessi dovuti ed i privati finanziano il progetto. E’ semplice non c’è bisogno di chiamare il Papà o un referendum cittadino su cosa deve esserci raffigurato. L’artista fa quel che vuole, l’arte può piacere o meno, ma sicuramente meglio di quel che è oggi…..uno dieci centomila opere a Livorno!!!

  77. # Fabio

    Allora butta giu pure lo stadio,l’ospedale,la terrazza Mascagni,le abitazioni del quertiere fabbricotti,lo scoglio della regina…tutte costruzioni del periodo di Mussolini…

  78. # pippo

    La disney ha costruito parchi a tema in alcune delle città più grandi del mondo. Di sicuro accetterà di spendere milioni di euro per farne uno a livorno…ma per favore!

  79. # max

    Nogarin,ma ci sei o ci fai ? Il ganascia,che cosi’ tanto ha fatto per la sua amata citta’ si sta rivoltando nella tomba ! Povera e degradata Livorno !

  80. # Ada

    Credo che tu abbia un po’ di confusione in mente quando è stato costruito il palazzo dei portuali il duce era già morto da una decina di anni e poi è stato fatto con i soldi dei lavoratori portuali e no con i soldi della comunità come il monumento di ciano costruzione da MEGALOMANI

  81. # Andre77

    Non conosco il tuo nome ma… grazie… hai dato un ottimo spunto alternativo per chi dice che a Livorno non sappiamo fare critiche costruttive. Questa di fatto lo é! E sappi che sto sostenendo a spada tratta la tua idea aggiungendo a complemento un mio pensiero: visto che la città ha dato i natali a Modigliani (pittore) e Mascagni (musicista)… perché non trasformarlo in un auditorium nel quale fare sia concerti che mostre di pittura e… perché no… anche di scultura?
    Questa credo sarebbe un’alternativa valida ed un’idea seria… non una buffonata come quella pensata dal Caluri…

  82. # Provo Catorio

    Perché non recuperare il busto di “Ganascia” giacente sull’isola di Santo Stefano in Sardegna e collocarlo sul mausoleo ? Non tanto come omaggio al gerarca ma come tributo ai tanti marinai sia della marina mercantile che militare caduti nell’adempimento del dovere in tempo di guerra che di pace

  83. # BUONE_IDEE

    ..NON SAREBBE MALE, MA A MODIGLIANI ABBIAMO DEDICATO GIA’ IL PALASPORT, E COMUNQUE SU MODIGLIANI SI DOVREBBE FARE QUALCOSA DI PIU’ IN CENTRO (MOSTRE, PERCORSI, MURALES). PER MONTENERO PENSAVO A FIGURE PIU’ DATATE, UN ALTRO ESEMPIO PUO’ ESSERE UN MONUMENTO AD AMERIGO VESPUCCI CHE PARTIVA DI QUI PER RAGGIUNGERE LE AMERICHE. A BARCELLONA CRISTOFORO COLOMBO L’HANNO MESSO SU UNA COLONNA DI 60 METRI, E’ DIVENTATO IL SIMBOLO DELLA CITTA’.

  84. # Andre77

    Mi sa tanto che la Banda Bassotti non ha bisogno di una grotta perché ha già sede in comune da diverso tempo 😛

  85. # Andrea

    MA FARCI UNA PALESTRA DI ROCCIA PER.ARRAMPICARE?

  86. # Andre77

    Oh! Finalmente qualcuno che considera anche questa sfaccettatura della vicenda… anche se ritengo che una cosa del genere sia uno spreco soltanto a parlarne!

  87. # David

    L’idea di Caluri, è in linea con il carattere goliardico e irriverente che da sempre contraddistingue i livornesi. in Italia siamo conosciuti e riconosciuti come gente dallo spirito burlone ma anche generosi e sensibili. Non vedo perché questa idea di riqualificazione e sfruttamento di una struttura già in essere, tra l’altro non ne sono fatte altre negli ultimi 70 anni, non deva essere avvallata e sostenuta dal nostro sindaco, il quale si unisce alle migliaia di persone ” veri livornesi”, che hanno accolto entusiasticamente l’idea del Caluri fin dall’inizio. Ben venga una ventata di idee dai nostri giovani artisti e non, e meno male che abbiamo un sindaco giovane pronto e aperto a sondare ed appoggiarle senza ideologismi antichi e preconcetti ottusi. bravo filippo sei sempre dalla parte giusta !

  88. # enea1970

    Bravo Caluri, Filippo sempre dalla parte giusta !

  89. # claudia

    …il monumento a Ciano si erge su di un terreno privato, un verde definito macchia mediterranea, chi trarrebbe vantaggio da questa situazione? riflettiamo bene prima di dire che è una buona idea…

  90. # salvatore favati

    Goliardico un paio di ”’scatole”! è una delle più imponenti cafonate mai pensate a Livorno, e che andrà combattuta con tutte le armi disponibili, a cominciare da quella dell’intelligenza. Che balla è poi quella di avere contattato la Disney? Ma per favore smettiamola, ci si prende per scemi ?

  91. # salvatore favati

    —O QUELLO DEL DITO, TRATTANDOSI DI LIVORNO …

  92. # claudia lugheri

    il terreno su cui si erge il monumento è privato, magari prima di sentire la disney potrebbe chiedere cosa ne pensa il proprietario…ah già ha sempre l’opzione esproprio!!!

  93. # salvatore favati

    QUANDO è MORTO COSTANZO CIANO DI BOMBE ANCORA NON SI PARLAVA, E OLTRETUTTO COSTANZO CIANO CREDO CHE SIA STATO IL PRIMO A CREDERE IN QUESTA CITTA’ ED A COSTRINGERE IL GOVERNO CENTRALE AD INVESTIRE QUI …COSA NON RIUSCITA A NESSUN ALTRO NEI DECENNI SUCCESSIVI.

  94. # paololivorno

    ….chi paga ? per questa cavolata 2015

  95. # paololivorno

    ….. quando lo saprà’ Grillo…povero sindaco

  96. # pepe

    ma sul giornale non c’era scritto che i comune non ha più soldi da spendere in cavolate inutili? e questa cos’è ? sindaco pensavo che gli altri avessero raggiunto il massimo ma te hai sballato e il problema è che devi stare in carica ancora qualche anno . l’avete votato e ora vi lamentate ?

  97. # max

    Perfetto .ma con parco a tema che si presterebbe anche a palestra di roccia come qualcuno ha proposto.Del resto sarebbe un risanamento totale di tutta l’area nel pieno rispetto dell’ambiente circostante.

  98. # scettico

    io che nogarin abbia telefonato alla disney non ci credo proprio.comunque,voi giornalisti avete gli strumenti per verificare e immagino lo abbiate fatto. a parte questo, non mi piace che un politico metta il cappello sopra un’operazione di satira e arte, direi che proprio ne snatura lo scopo.capisco che sia logicamente più difficile, ma sarebbe dovuta essere un’operazione autonoma tipo quella del collettivo Miranda

  99. # BUONE_IDEE

    MI CHIAMO CLAUDIO, SI MI PIACE ANCHE LA TUA IDEA DELL’AUDITORIUM E DELLO SPAZIO ESPOSITIVO, BEN VENGANO IDEE COME QUESTA. ANCHE PERCHE’ SI PARLA DI TANTO DI CULTURA E POI NEL CONCRETO MANCANO SPAZI LOW COST PER FARLA. COME SI POSSONO FAR VALERE LE NOSTRE PROPOSTE? QUALCHE ANNO FA SCRISSI A DUE ASSESSORI (DI QUESTA AMMINISTRAZIONE) – CON TANTO DI LETTERE PROTOCOLLATE DAL COMUNE – PER PIAZZARE QUALCHE LAMPIONE IN UN GRANDE PARCO DOVE DI NOTTE REGNA L’OSCURITA’.. NESSUNA RISPOSTA, NESSUN LAMPIONE.

  100. # vasco

    se dovessi investire sul monumento per una questione di turismo, forse opterei per ultimarlo così come era stato concepito, ma ovviamente capisco che i soldi necessari sarebbero veramente e in questo momento è meglio utilizzarli per il sociale. A quelli che potrebbero pensare che un monumento fascista dovrebbe essere raso al suolo, rispondo che l’ideologia fascista andrebbe rasa al suolo, non le opere d’ingegno o monumentali perchè fanno parte nel bene o nel male della nostra storia.

  101. # Napoli

    A Barcellona hanno un parco di divertimenti in cima a un monte, quindi l’idea di contattare la Disney per farci qualcosa del genere non mi sembra assurda. A Livorno si critica sempre su tutto addirittura solo sulle indiscrezioni, ma poi sicuramente se il progetto vedrà la luce ci saranno 100.000 persone in fila dalla notte prima. Smettiamo di fare i soliti provinciali e apriamo gli occhi… è vero i problemi in città ci sono e sono tanti, ma ciò non vuol dire che non si possano valutare nuove soluzioni…

  102. # brazo

    Spero che sia una bufala l’articolo….o che il “primo” cittadino si affretti a smentire…….in caso contrario siamo messi davvero male

  103. # cris

    deturpare un monumento…si perché si tratta di questo e niente altro è vergognoso ! Siete come l’isis e i talebani che distruggono i monumenti e le statue del passato UGUALE!!!!

  104. # Michele

    Io invece ne farei tesoro per farci portare in visita turisti e croceristi valorizzando il monumento che domina le colline livornesi e per chi viene dal mare nota questo bellissimo musuleo! Appunto l’idea della casa dove si trovano i soldi di zio Paperone sarebbe uno spunto per creare all’interno appunto il personaggio con i soldoni quasi realistico con tanto di mostre sui fumetti riguardo proprio zio Paperone! Credo che la Disney sarebbe felice uguale sapendo che esiste una struttura storica simile senza però rovinare imbrattando con le vernici il monumento! Basta poco per rendere questo abbastanza realistico anche con giochi di luce e video proiettati…l’importante è incentivare il turismo che porterebbe più ricchezza! Cose semplici divertenti e costruttive per la città

  105. # BUONE_IDEE

    ..MI CHIAMO CLAUDIO. SI MI PIACE, E’ UNA BUONA IDEA ANCHE LA TUA. (SONO SEMPRE D’ACCORDO CON CHI E’ ALLA RICERCA DI SPAZI INUTILIZZATI DA IMPIEGARE PER FARE MUSICA, MOSTRE, LABORATORI D’ARTE…) MI CHIEDO SOLO COME FAR VALERE LE NOSTRE PROPOSTE. QUALCHE ANNO FA SCRISSI UNA LETTERA – PER FAR METTERE DEI LAMPIONI IN UN GROSSO PARCO DOVE DI NOTTE REGNA L’OSCURITA’ – A DUE ASSESSORI DI QUESTO COMUNE (CON TANTO DI PROTOCOLLO DEL MUNICIPIO). NESSUNA RISPOSTA NESSUN LAMPIONE

  106. # teseo

    Cara Ada, non ho difficoltà a riconoscere il mio errore, volevo alludere alla Compagnia dei Portuiali che in sostanza è stata creata nella sua importanza durante il Fascismo e dal fascismo (1929); e se l’edificio è post-fascista, esso è circondato da tutto un complesso di edifici fascisti che portano l’impronta del grande Piacentini, basta andarsi a visitare il Palazzo del Governo ancora in piedi nonostante i bombardamenti. Perché non eliminare tutto quel complesso insime a quel che resta del cosiddetto munumento a Ciano? Quanto a tale monumento non era solo un mausoleo per la potente famiglia livornese, ma la base di un colosso monumentale dedicato a tutti i marinai, con faro incorporato, che sarebbe stato ben visibile a tutte le navi che arrivavano a Livorno. I livornesi e Livorno ne avrebbero ricavato grande prestigio, ma a guerra finita preferirono affossare questo bel monumento, idea veramente grandiosa che avrebbe dato lustro a Livorno. Come quel canino che per far dispetto…

  107. # teseo

    PER ADA – Cara Ada, non ho difficoltà a riconoscere il mio errore, il palazzo dei Portuali è post-fascista, volevo alludere alla Compagnia dei Portuiali che in sostanza è stata creata nella sua importanza durante il Fascismo e dal fascismo (1929); e se l’edificio è post-fascista, esso è circondato da tutto un complesso di edifici fascisti che portano l’impronta del grande Piacentini, basta andarsi a visitare il Palazzo del Governo ancora in piedi nonostante i bombardamenti. Perché non eliminare tutto quel complesso insime a quel che resta del cosiddetto munumento a Ciano? Quanto a tale monumento non era solo un mausoleo per la potente famiglia livornese, ma la base di un colosso monumentale dedicato a tutti i marinai, con faro incorporato, che sarebbe stato ben visibile a tutte le navi che arrivavano a Livorno. I livornesi e Livorno ne avrebbero ricavato grande prestigio, ma a guerra finita preferirono affossare questo bel monumento, idea veramente grandiosa che avrebbe dato lustro a Livorno. Come quel canino che per far dispetto…

  108. # luca60

    PERCHè NON UN MONUMENTO ALLE VITTIME DEL MOBY ALTRIMENTI CON QUESTA IDEA ACCOLTA ANCHE DAL SINDACO PASSIAMO DA RIDICOLI

  109. # jolly

    dopo lo scoglio della regina, e pinte della dogana, e il ponte sul corallo… Ci vuole un deposito di paperine… Così i livornesi ora sanno dove mette i vaini.. Invece di portali all’ipercoop…

  110. # orso

    Grazie al tuo Caluri,Vernacoliere,Virzi’ e via discorrendo siamo conosciuti come una manica di sempliciotti volgari ed ignoranti.Ora ci mancava il sindaco di Castiglioncello e il deposito di paperone.Andiamo proprio avanti cosi’…Ti segnalo anche che mentre Caluri e il sindaco di Castiglioncello hanno queste idee folgoranti Costanzo Ciano,cui era dedicato il Mausoleo in questione(altro che deposito del c….o)ha fatto costruire a Livorno ospedale,terrazza e stadio tanto per dirne una.Proprio quell’ospedale che al tuo sindaco di Castiglioncello piace cosi’ tanto e su cui ha fatto la campagna elettorale.

  111. # massimo

    Livorno è una città molto..molto particolare.Nessuna amministrazione è riuscita a farla decollare,perché ?
    – Il popolo è godereccio e molto conservatore pertanto ogni idea come principio va contestata quanto dalla sinistra che dalla destra.
    – L’idea di trasformazione dell’ex monumento a Ciano ( da buon livornese anche lui molto godereccio )anziché considerarla una provocazione per poi rifletterci sopra viene subito attaccata e/o approvata. Al contrario occorre rifletterci!!!!!!!!!,Livorno è in possesso di varie risorse turistiche ma mai proposte con idee interessanti al popolo di croceristi,etc. Livorno a camminato” turisticamente parlando” nella nebbia ma quella nera come si dice in val padana. Nessuna delle amministrazioni che si sono succedute fino ad oggi si è messa ad un tavolo e guardandosi in faccia abbia detto “ A Livorno abbiamo queste possibili attrazioni turistiche….. le fortezze, villa Mimbelli,un lungomare importante e una costa altrettanto attraente,non parliamo poi del Santuario di Montenero,etc.”,come le possiamo valorizzare per avere dei ritorni di importanza economica e occupazionale ????? idee proposte…… costruiamo delle nuove discese al mare a calafuria,al romito senza preoccuparsi dei ritorni negativi ( immondizia,soccorsi…etc. )oppure al crocerista interessa fare il bagno a calafuria dopo giorni di navigazione ? o godersi una mostra permanente di Modigliani o dei Macchiaioli?,o un bel disco pub con relativa mescita di alcolici? I croceristi normalmente non sono dei pischelli. Conclusione ….vediamo che contatti il Sindaco ha avuto con la Disney e poi facciamo le dovute riflessioni !!!!!!

  112. # strillozza

    come dice Emilio Fede………

    CHEFFFIGURA DI …

  113. # nadia

    Credo che ciò che più spaventi sia l’idea di andare a intaccare a livello di architettura un bene di alto livello storico.
    L’idea di riqualificare un’area ormai lasciata al degrado e all’abbandono sia un’ottima causa; considerando che al momento si trova senza controlli o protezioni, visto che ragazzini continuano ad andarci con il rischio, un giorno, di leggere qualche brutta notizia.
    Il tema Disney è stata una “ruzza” del Caluri, ma un tema vale l’altro per ridar vita e attrazione a quel posto che offre g andai potenzialità.
    Bisogna metterci in un ottica di rinnovo senza necessariamente devastare un ‘ opera pubblica come Ciano!! ASSOLUTAMENTE NO imbrattarlo con tinte od altro.. Ma NUOVE TECNOLOGIE di copertura o doppia pelle possono lasciar vedere l’esistente con il nuovo sopra. Esistono molti compromessi senza rovinare la storia!!!!!!!!!

  114. # carneade

    Ma i cinquestelle non erano quelli che avevano promesso in campagna elettorale, fra le altre, anche quella di risuscitare lo stabilimento Acque della Salute, conosciuto come Terme del Corallo? Rimettere in piedi e rendere funzionante quella struttura farebbe sicuramente ripartire parte dell’economia cittadina ed attirerebbe sicuramente del turismo. Forse però i grillini hanno preferito Paperon de Papaeroni, per il DE labronico. Certo che le promese dei 5 stelle si stanno dimostrando sempre più delle palle.

  115. # max

    NOGARIN,pensa alle cose serie come la bretella di Salviano, senza il completamento della quale siamo invasi da smog e traffico !

  116. # Perplesso sempre di più !!

    FILIPPO…….. ti posso dà ragione SOLO SE LO FAI A SPESE TUE !!!! Ma con i mì soldi, quella pagliacciata non la fai !!!!! (ps: ti ho votato)

  117. # dr. Frok

    Ma veramente c’è ancora qualcuno pronto ad osannare il fascismo? Siete messi male. Egregio sig. Favati Salvatore, mi deve scusare ma Lei da che pianeta proviene? Pianeta Papalla? La citta ha bisogno di un “brand” per sviluppare il suo turismo. L’idea, condivisa da tanti, è di essere subito riconoscibile. Ha un’idea di cosa significhi il parco di attrazioni di Gardaland? Livorno per uscire dalle 4 mure ha bisogno di idee innovative. Ben venga il deposito di zio Paperone, e tutte le attività di contorno che può generare. Saluti

  118. # ilio

    non credo che si arrivi a tanto…sarebbe disastroso per l’immagine di livorno… il monumento a ciano….. facista o non fascista è un monumento storico non si può ridurlo a un cartone animato della disney..sarebbe troppo riduttivo… al di là che è un monumento che ricorda il fascismo, ma ricorda anche le cosa fatte da ciano alla nostra città…. ma se per caso fosse stato un simbolo comunista..con tutto quello che ha fatto e stà facendo il vero comunismo in cina e in russia…ma la città rossa di livorno avrebbe accettato di trasformarlo in deposito di paperone? ovvia cerchiamo piuttosto di togliere la scritta msi fuorilegge che devasta la fortezza nuova….tutto questo al di là della politica sintende…….

  119. # Gino

    beato te Nogarin che non devi pensare a cose serie, se volevo un sindaco ridicolo votavo il PD, e mi fanno specie Grillo e Casaleggio che ti lasciano fare…

  120. # stefano

    Io andrei a recuperare in Sardegna la testa del duce e finire il mausoleo…..sarebbe la soluzione storica migliore….

  121. # leonardo meis

    Del resto avete visto CASALEGGIO???! NoN È UN FUMETTO QUELLO LÌ???!

  122. # Zano64

    Questo monumento fa parte della nostra storia e andrebbe valorizzato e non esposto a queste cose redicole

  123. # luigi

    Ma con tutti i gravissimi problemi da affrontare e risolvere Nogarin ha il tempo di pensare a queste questioni marginali e a scrivere addirittura la disney. Penso che siamo arrivati al momento che Nogarin valuti di dare le dimissioni insieme a tutta la Giunta. se non dovesse provvedere spero che i Consglieri M5S provvedano a richiederne le sfiducia.

  124. # Andrea

    Potrebbe essere una bella idea per incrementare il turismo poi con la Disney dietro è una garanzia ….no…. lasciatelo li a marcire !!!poi per risposta a quel Signore che ha detto grande ciano ….ma stai scherzando?????

  125. # teseo

    NOGARIN, che ho votato e (non) mi vergogno a dirlo – ci credevo- ha promesso diverse cose che mi piacevano, ma… erano promesse elettorali? In effeti uno dei motivi per cui l’ho votato era la promessa di togliere il cavalcavia (orrendo e deturpante) della Stazione, che avvilisce irrimediabilmente il complesso del Corallo. Ora, se non sbaglio, è più di un anno che Nogarin è stato eletto, e di questa promessa nessuno parla. MI SENTO PRESO IN GIRO. Il monumento a Ciano trasformato in deposito di zio Paperone, conferma il mio giudizio. NOGARIN, DIMETTITI (o rispondi a un tuo elettore)!

  126. # amaranto67

    perche lo stadio? gran parte delle case popolari (shangai, fiorentina etc etc), la terrazza mascagni e il sanatorio di villa corridi…. a livorno pur di vede rosso si nega l evidenza… tornando al mausoleo di ciano credo che ci siano vincoli architettonici.. non credo possano toccarlo.

  127. # amaranto67

    parlare di PD onestamente è un offesa alla decenza.. 70 anni senza meriti in cui è stato distrutto tutto il distruggibile. Hanno trasformato l economia cittàdina da mercantile/industriale in un economia assistita scoraggiando l iniziativa privata locale e opponendosi per decenni a qualsiasi insediamento “capitalista”… alla fine i nodi vengano sempre al pettine e se oggi ci troviamo in una crisi assai piu acuta di quella che colpisce il resto del paese la colpa non è di nogarin (che invece di contattare la disney farebbe meglio a contattare qualche azienda cinese che costruisce automobili visto che producendo in europa hanno deduzioni fiscali)
    ma di tutti quelli che hanno tratto profitto dalla scellerata amministrazione del PCI.

  128. # Paperino

    ahahahhaha

  129. # umbertopo

    ….e Di Maio dice che a Livorno il Movimento 5S governa benissimo…
    Ber mi voto!

  130. # umbertopo

    vedo che noi votanti M5S siamo molto soddisfatti ……………..

  131. # il baffo

    Se avevo dei dubbi ora ho la certezza a quale personaggi sia in mano l’amministrazione comunale,invece di pensare al bene dei cittadini(vedi la salute ,il lavoro) guarda come preservano l’ambiente e i monumenti storici,fate pena levatevi di culooooo.

  132. # Vaifilippo

    Non sono abituati alla gente che non ruba vai Filippo Livorno è con te

  133. # JhonnyStecchino

    Sono deluso da questo Sindaco, ma aspetto forte opposizione dai consiglieri e soprattutto da Corrado. Votata La Fauci come candidato Sindaco non mi ritengo responsabile di Filippo flop. Mi auguro presto qualcuno gli ricordi che non siamo a Disneyland.

  134. # bumme

    UN PARCO DELLA DISNEY PORTEREBBE LAVORO E TURISMO..LO SO CHE SI STA MEGLIO A LAMENTARSI E NON FARE NIENTE MA IL PROBLEMA VERO È CHE LA DISNEY A LIVORNO NON CI VIENE!!!

  135. # IL TERRONE

    In altre parti del mondo ci pensa l’ ISIS a distruggere le opere del passato, da noi a Livorno ci pensano i 5 Stelle!!!

  136. # salvatore favati

    Non osanno nessuno, mai fatto niente del genere, però osservo la storia con la freddezza ed il minimo di rigore necessari e sufficienti per non farmi accecare dalle balle sparate da gente che con quella ha pochi rapporti e quindi liberamente spara bugie divertenti per ”accreditarsi” L’idea di imitare qualcosa che richiami Gardaland è scema, come quella di fare di Livorno una attrazione turistica accreditando sempre e solo balle fantasiose e nemmeno sempre divertenti. E poi si è studiato il problema nella sua complessità magari per fare meno la figura degli scemi ? Il terreno è di qualcuno, che potrebbe voler dire la sua nel merito; l’operazione avrebbe due costi : il primo per il restauro e la messa in sicurezza, poi si potrebbe pensare alla pitturazione; i soldi per fare una cosa del genere chi ce li mette? il comune che non ha una lira? per finanziarlo ci costruiamo dentro un brucia – spazzatura nuovo ? O magari ci mettiamo davanti il simbolo del dollaro e dalle parti la pubblicità di un brodo alimentare? e poi chi dice di avere contattato la Disney? ….bugia, bugia…chi è costui? L’accusa sciocca di osannare il fascio è banale, inconsistente e serve solo ai far fumo sul fatto che, le piaccia o meno, qualcuno si ribellerà con ogni energia a questa bestialità. Mi dispiace per Lei, ma a certe cose si ribella (come avrà forse letto ) una parte della città che con l’osanna al fascio ha poco o nulla a che vedere…

  137. # Giolly

    Il ” DEPOSITO”!!! Così si deve chiamare e deve rappresentare il contenitore della nostra ironia di livornesi, la nostra grande ricchezza aurea, quello che ci ha fatto voltare pagina dopo momenti brutti, pronti a sdrammatizzare e ricominciare. Si perché Ciano non ci rappresenta nulla, fa parte di un passato triste. È così da pisciatoio il ” Deposito” diventa monumento e alla nostra ricchezza di livornesi, quella che abbiamo nel nostro DNA

  138. # livornese

    Premettendo che sono molto critico verso la giunta Nogarin, perchè non risulta essere, ai miei occhi, cosi d’impatto come credevo quando la votai, devo però riconoscere che l’idea di rendere almeno decente un luogo oramai abbandonato da anni, non mi sembra da attaccare. E’ vero… come ogni decisione, potrebbe sempre esisterne una migliore, ma, rispetto alla politica del “non fare”, qualsiasi decisione è quantomeno da apprezzare e valorizzare.
    Quindi invito la giunta cinque stelle a dimostrare di essere veramente migliore del PD che oramai ha stancato moltissime persone veramente di sinistra e che proprio per la loro appartenenza provano ribrezzo solo a nominare queste due lettere vicine.

  139. # massimo57

    è un classico diversivo per distogliere l’opinione pubblica dai reali problemi,e noi ci cadiamo ormai da 60 anni.aprire un forum su ciano deposito di paperone lo trovo anche abbastanza infantile

  140. # sucasuca

    la storia e’ alla base di un popolo un popolo senza storia e’ niente che sia bella o brutta non dimentichiamoci le nostre origini

  141. # fox6

    BACCI PENSA AL COLLE E NON SCASSARE A LIVORNO CHE GIÀ NE AVETE FATTI DI DANNI

  142. # Ada

    In risposta a Teseo voglio ribadirti di che secondo me hai un poco di confusione in testa la compagnia lavoratori portuali è stata fondata nel dopo guerra è quello che esisteva prima non aveva niente a che fare con la C.L.P. e I livornesi non hanno che da ringraziare la compagnia per quello che ha fatto a Livorno anche se molti non lo sanno

  143. # leo2

    ma perche bacci non pensa a collesalvetti ?

  144. # cosaciombina

    giusto, infatti sembrerebbe più di Superman che del dollaro, ahinoi

  145. # Meglio populista che pidiota

    Ti devi vergognare te e tutti i ladroni di questa repubblica delle banane

  146. # ERCOLE LABRONE

    Spero sia uno scherzo…

  147. # Fabio m

    Si, hai ragione, ma è dalla fine della Guerra che il monumento è abbandonato a se stesso. O ci fai qualcosa o lo demolisci. lasciare che caschi da solo è un scempio. Ma questa scelta è stata fatta decine e decine di anni fa. Ma Bacci oltre a protestare e pensare a cosa diremo ai nostri figli o nipoti tra settanta anni, ci dica cosa pensa di farci perchè se lo lasciamo così tra settanta anni non ci sarà più.

  148. # ermete

    Si QUI QUO QUA e Paperina

  149. # leonardo

    quando fa comodo la storia va cancellata , quando non fa comodo va tenuta

  150. # luigi

    Ormai siamo arrivati al punto che occorre una forte mobilitazione contro questa giunta che ad oggi dopo circa 15 mesi di amministrazione non ha fatto niente per risolvere i problemi della nostra città. Opposizioni svegliatevi.

  151. # Pasqua

    Una vera sciocchezza…

  152. # nota bene

    faccio notare che Paperon de Paperoni incarna proprio l’ideale che il livornese medio odia: americano, self-made-man, capitalista fino al midollo, sfruttatore di dipendenti, approfittatore, miliardario ovviamente. La Disney stessa è una multinazionale che da 100 anni lucra sui bambini vendendo a caro prezzo merci e film. Il simbolone del dollaro che campeggia su Livorno…ma di cosa stiamo parlando??? torniamo con i piedi per terra. A ciano non si farà mai niente perché l’unica cosa giusta da fare (vd. Auschwiz) sarebbe quella di ristrutturarlo e riqualificarlo per futura memoria, ma passerebbero da fascisti a proporlo, mentre farci altro sarebbe un’offesa a un monumento che per quanto brutto ha un forte valore storico. Quindi in conclusione qst è tutta una gran perdita di tempo, gradirei che il sindaco impiegasse meglio il suo tempo rispetto a pensare al deposito, alle letterine notturne e alle prese in giro da parte del direttore degli uffizi….

  153. # deluso

    io ho votato cinque stelle perchè stufo degli altri , ma oggi son deluso…invece di pensare a trovare un cristo per rilevare tutte le fabbriche chiuse vedi trw si pensa al deposito di paperone… in questa città a fine anno termineranno centinaia di ammortizzatori sociali, famiglie sul lastrico , ma cosa tenete in testa? Troppo facile è dire colpa del pd colpa di Renzi colpa di rossi… io vi ho votato perchè credevo in un cambiamento ma son deluso. a casaaaaaaaaa

  154. # Franco

    Non ho letto tutti i commenti, ce ne sono davvero tanti.
    a mia memoria ricordo che negli anni 80 ( allora frequentavo alcune parrocchie ) girava voce che l’allora Monsignor Ablondi provò a chiedere di poter utilizzare i resti del mausoleo per poterlo usare come base per una grande statua della madonna ( tipo il Gesù di Rio de Janeiro ) protettrice del mar tirreno, allora i soldi giravano e la cosa sembrava plausibile ed alla portata. ma la solita burocrazia e la solita mentalità tutta livornese per cui a Livorno di cose belle non dobbiamo averne. Il deposito di Paperone mi sembrava una giusta provocazione… ma a Livorno siamo fatti così: siamo per le cose folli… se fosse stata fatta una proposta più normale ( tipo quella di Ablondi ) nessuna l’avrebbe presa sul serio. Siamo Livornesi.

  155. # ElMoroSchietto

    Fabio, considerando la tua puntualizzazione spiegaci anche dove ha preso ( Mussolini ) tutti quei soldi per svolgere tutte queste opere. Magari si riesce di capire se c’è una differenza all’attualità.

  156. # Virginia

    Ai livornesi piace tanto rimanere ancorati al passato e piangersi addosso per il presente che… “si stava meglio quando si stava peggio”.
    Ai livornesi il cambiamento fa molta paura!
    Ai livornesi piace di più rimanere a galleggiare nella solita melma (ma almeno è conosciuta!) che non impegnarsi per cambiare le cose alla base e buttarsi nelle novità che come sempre giudicano sulla base di cosa? Del passato!!!! Aaaaaaaaaa
    Volete mettervi in testa che non si può tornare indietro ma possiamo solo andare avanti? Aprire la mente significa guardare OLTRE a quella che giudicate una cazzata. Avete solo paura di essere giudicati col vostro stesso metro.
    Questo perchè avete la mente così chiusa che per voi la creatività è qualcosa da togliere di mezzo (col vostro giudizio ovviamente) e non riuscite a vedere oltre al vostro piccolo naso.
    Volete rimanere nel passato, aggrappati alla polvere, alle ragnatele e alla morte? Come pretendete di crescere? Svegliatevi!!!!!!
    Livorno avrebbe bisogno di gente creativa che guardasse alla città con inventiva e fantasia per inventare modi nuovi di far crescere quella che sta diventando davvero una città morta!
    Avete paura di dare un calcio alla storia creando un nuovo modo per darci un pò di lavoro attirando turisti dipingendo e rimettendo a nuovo quello che non è certamente un monumento ma una discarica!!! Se per voi questo è il modo di onorare la storia, complimenti! Sta cadendo a pezzi, non è in sicurezza, è utilizzato dai drogati proprio perchè NESSUNO ci va mai, addirittura ci si esercitano a scalarlo… questo per voi è onorare la storia?
    La storia esiste non certo per riviverla, ma per insegnarci qualcosa…e la cosa migliore da imparare è proprio che TRASFORMARE il passato per un NUOVO futuro è la strada giusta, quella del cambiamento! Ma ovviamente i VECCHI cervelli non possono capire.
    Invece di star sempre a giudicare attraverso commenti ipocriti, fate qualcosa di concreto e positivo e proponete alternative altrettanto fantasiose! Ci siete bell’e riusciti!!!
    Continuate a pensare che il turismo che risolleverebbe la città sia portare i croceristi in via grande? ahahaha Questo sì che è geniale!
    Ci siamo fatti scappare l’ikea che avrebbe portato un bel pò di soldi, mentre continuiamo a costruire coop… c’abbiamo la collezione!
    Mi sembrate la santa inquisizione che giudicava le cose belle, nuove e utili come opere di satana.
    Svegliatevi, aprite quelle teste vecchie fate prendere aria ai vostri cervellini e cercate di comprendere che è soltanto andando avanti che si cresce.

  157. # Zio Paperone

    Vogliamo Bacci in tutte le case, vogliamo Bacci che è nostro Re.

  158. # Fulvia

    Ma memoria di che? Che cosa c’entra un ammasso di cemento con la memoria? Ma come non riuscite a vedere un po’ oltre il vostro naso? Livorno sta morendo, M O R E N D O e voi vi attaccate alla memoria di un orrendo ammasso di cemento quando lo si potrebbe trasformare in un’occasione di ricchezza per tutta la città?

  159. # giummo

    ma bacci cosa vuole? ma pensi a collesalvetti!!!!

  160. # franco

    Solo per curiosità: guardando oltre… una volta convertito a deposito ( senza dimenticarci che è stata una provocazione per stessa ammissione di chi l’ha fatta )… servirebbe a ???
    una casa della cultura ce l’abbiamo già… in pieno centro ed è completamente abbandonata malgrado le proposte per utilizzarlo ci siano da anni…
    Ok andiamo avanti come dici te: che facciamo dopo… lo riempiamo di monete ??? di turismo montenero ne porta, che lo riconosciamo o no… allora non era male la proposta dell’allora Monsignor Ablondi… dimenticavo: abbiamo già una statua della madonna in porto… ma per piacere, ce l’ho più grande io in giardino.

  161. # Gianluca

    sono indeciso per quale nobel candidarti, se per la letteratura (l’hai bell’he preso), se per l’economia (Ikea vs coop) se per il turismo (una buffonata per pensare di attirare persone) o se per la storia (che piacciano o no i monumenti servono a ricordare cosa c’è stato in passato).

    cara Virginia, dal fascismo a Livorno come ricordo non ci deve rimanere il deposito di zio paperone. Auguri per i tuoi nobel e spero tanto tu possa incontrare persone capaci di farti crescere. Da come parli sembra tu abbia 8 anni e nel caso i nobel in fin dei conti li meriteresti davvero.

  162. # freefree

    O Virginia , sarebbe bello progredire e sperimentare cose nuove , però come si fa a sapere se si lascia la via vecchia per la nuova , dove poi ci si ritrova . Non sarai mica un’altra ” Eva “. Non ci si può buttare nell’avventura a occhi chiusi , non sono più quei tempi , oggi chi cascar si fa male , non si riprende più

  163. # ugo

    euro detto anche marco tedesco…..

  164. # Max

    La Storia non si cancella, bella o brutta che sia!
    Incredibile… i grullini ci stanno facendo rimpiangere il PD ….. E’ proprio vero, al peggio non vi è mai fine!

  165. # straniero

    In realtà il mausoleo doveva essere dedicato a Costanzo ( e non Galeazzo…) Ciano in memoria delle sue azioni in Marina durante la prima Guerra Mondiale dove a seguito della Beffa di Buccari fu decorato con medaglia d’oro V.M.

  166. # ugo

    il poeta della valle direbbe: invece di legge i bilanci AAMPS legge Topolino…si va benino

  167. # fabio1

    questa come strada da prendere per un nuovo cambiamento è un viottolo in una angusta galleria lasciata chiusa a metà monte e senza luce….

  168. # Gianluca

    beh prima è stato il PD a farci rimpiangere il PD. E’ certo che alle prossime elezioni riprenderanno in mano la città ma almeno speriamo che terranno conto che al prossimo giro saranno valutati sulle azioni fatte. Questo vale anche per Nogarin. Evidentemente vuole essere ricordato come un buffone SE quello che riportano i giornali è vero e cioè se è davvero d’accodo con un’idea così stupida ed umiliante per l’intera cittadinanza.

  169. # anna

    Ottima idea quella di contattare la Disney, potrebbe diventare una attrattiva in più anche per tutti i croceriasti che sbarcano a Livorno andare a visitare quel monumento visibilissimo anche dal mare e proporrei una vernice fosforesecente si da renderlo visbile anche la notte da lontano. Si valorizzerebbe finalmente un rudere altrimenti destinato ad essere sommerso da rovi e lo si metterebbe in sicurezza da eventuali futuri crolli.

  170. # massimo

    ….ditemi che è una barzelletta!
    Via siamo seri.

  171. # andrea

    Come ?
    Un comunista che si interessa di un monumento dedicato a un Fascista?
    Se veramente gli interessava la storia del monumento o della persona a cui è dedicato ; i suoi si impegnavano prima alla riqualificazione del monumento e non farlo cadere in rovina.
    Questo dimostra che i signori compagni non sono coerenti con la loro politica.

  172. # Plutarco

    …Confesso che non mi piace l’idea di trasformare il mausoleo in un deposito paperoniano …anche se apprezzo l’ironia di Daniele (Caluri) che adoro e di cui sono amico….
    Non sono un nostalgico del Regime ..e sono antifascista dichiarato….
    Ma mi dà fastidio e non apprezzo l’intervento di Bacci…(ma che lavoro fa ..?) …
    Parla di Memoria e di valori della Resistenza…di memorie corte e pericoli vissuti..
    .è però un renziano convinto ed esponente di un partito, di cui anche anche io facevo parte, che a colpi di ascia e con metodo autoritario stà smantellando tutti i principi Costituzionali e meccanismi istituzionali garanti, nelle loro dinamiche modello Montesquieu, dei diritti politici e civili della gente ….dal Senato ..alle province…dalla Sanità alla Scuola…dalla jobs act e alla smantellamento dei diritti lavoratori (statuto dei lavoratori)…fino alle primarie di cui si faceva tanto vanto ….
    Sulla scuola ( e il Bacci mi chiami ad un confronto mi venga pure a cercare) nemmeno Gentile Benito Mussolini hanno fatto tanto …eludendo il rapporto tra scuola e Costituzione italiana….
    Bacci quando parla sirenda conto che non parla a dementi ..ma a delle persone che non subiranno mai l arroganza del potere….e di chi è sempre in mostra per dividerselo…
    Che il mauoleo prenda ogni anno un tema civile di riferimento come problema e che la cittadinanza partecipando si ricordi che le scelte sono di tutti e non di un Benito o di un matteo di turno…
    Un saluto a tutti i democratici

  173. # Franco

    La cosa che mi fa sorridere più di tutto è che alla fine stiamo parlando di un opera incompiuta… di riferimento al periodo fascista Livorno ne è piena. solo pochi anni fa sono stati levati i fasci da alcuni palazzi vicino al tirreno… la caserma dei carabinieri nella facciata ne è piena…
    quella alla fine è solo una base di un qualcosa che non è mai stato… un opera incompiuta e mai utilizzata. conosco nostalgici che vanno davanti al vecchio ingresso della questura ( che tra l’altro è bello da vedere ) solo perché quello era l’ingresso della casa del fascio… mi sa che tanti parlano per partito preso ma di storia ne sanno davvero poco.

  174. # teseo

    Guarda che ora la confusione ce l’hai tu. Cosulta i dati, magari anche su internet… La corporazione TUTTORA ESISTENTE (cioè organizzazione che difende i cavoli suoi) dei portuali livornesi è nata all’ombra del fascio. Del resto non poteva essere diversamente, data l’arroganza di questi comunisti di facciata, vera casta di provilegiati. Compagna Ada, aggiornati !

  175. # rudi

    Come è triste Venezia?Allora Livorno come è?

  176. # Portavoce

    Elettore convinto del 5 stelle, il suo portavoce non ha capito che tutti gli atti amministrativi da lui delegati sono in capo a lui. Autorizzazione paesaggistica, autorizzazione vincolo idrogeologico, permesso di costruire…. Ect ect. Alla fine dirà che è colpa del comune se non si è fatto, come se il suo portavoce, fosse il primo cittadino di paperopoli. La megalomania non genera coerenza

  177. # Consiglio

    Ma si, lasciamolo al degrado, dedito a luogo di spaccio e messe nere! Parla tanta gente che non è nemmeno mai stata ai piedi della struttura! Un consiglio: meno giornalini scandalistici più Topolino!!!

  178. # Billi

    Non è un opera della memoria, è un basamento di un’opera NON finita, un rudere da abbattere per ripristinare i luoghi come erano. Non è neppure un’opera di Leonardo o di architetto che meriti che l’opera non ancora finita sia apprezzata come rilevante artisticamente. E’ una brutta opera da togliere. Punto!,

  179. # cosaciombina

    definire fascista il Favati è proprio bella, ahahahahah

  180. # gogagoga

    A LIVORNO SE C’E’ DA PROPORRE UNA SCHIFEZZA SIAMO I PRIMI IN CLASSIFICA. SIAMO SPECIALIZZATI AD IMBRUTTIRE QUESTA CITTA’ IN TUTTI I MODI POSSIBILI. MI EMBRA DI VIVERE IN UN INCUBO, CON GENTE CHE PROPONE, CON GENTE CHE APPROVA, CON GENTE CHE APPLAUDE A QUESTO A QUESTO SCEMPIO.
    CHE RABBIA!, MA ANCHE CHE TRISTEZZA.

  181. # Gianni Morello

    … la Banda Bassotti l’ abbiamo già in Parlamento !

  182. # teseo

    Si, davvero CHE TRISTEZZA: Pensare che quel monumento, se realizzato, sarebbe stato alto 50 metri e avrebbe connotato Livorno come città del mare in modo grandioso. Ma probabilmente i livornesi non lo meritavano, e oggi si agitano come formiche nel ridicolo.

  183. # SBAGLI

    Sbagli. Non è così come scrivi. Ma a Livorno è del tutto inutile scriverne.Vedremo ormai quel che succederà e ne riparleremo poi.

  184. # Billi

    Sbagli te.

  185. # SBAGLI

    Architettura come basamento. Già solo questo tema è interessante. Potrei scriverti altri elementi interessanti, ma non è il caso. Ormai è tutto in risata. Buon divertimento.

  186. # Ricca

    Io ci aprirei una bella COOP che ne abbiamo bisogno

  187. # Walter Lambro

    Bacchettoni clericensi!
    W Nogarin

  188. # Pierino

    E’ incredibile come una “boutade” come quella del “Deposito di Paperone” abbia scatenato una ridda tale di commenti con ripetuti interventi di personaggi istituzionali. Veramente ridicolo! Ma al di là di ciò trovo molto interessante la seguente affermazione del Sindaco Bacci:” nel nostro territorio (e non in Baviera), in tantissimi inneggiavano al regime totalitario fascista” Ma come? Ma non era da sempre la Livorno antifascista?

I commenti sono chiusi.