Miss Livorno. Aspettando la finalissima: prove di passerella e tour sul bus scoperto

Mediagallery

LIVORNO – L’appuntamento conclusivo di sabato prossimo ai Pancaldi si avvicina e per le trentadue concorrenti al titolo di Miss Livorno 2013 sono in arrivo i momenti culminanti della “vita da Miss”. Si comincerà giovedi pomeriggio con prove di abbigliamento, prime sfilate, provini fotografici, presentazioni ed apparizioni in pubblico, a cui seguiranno anche nei giorni successivi eventi ed iniziative che permetteranno loro di assaporare e di toccare da vicino il mondo della moda e dello spettacolo.

Il giovedi da protagoniste per le bellezze di scoglio comincerà intorno alle 17 in zona Via Ricasoli-Piazza Attias: ad attenderle ci saranno prove di fotogenia (curate da FotoNovi) in set all’aperto ed al chiuso, prove da modelle ed indossatrici per alcuni negozi di abbigliamento (tra i quali Malecon in via delle Bandiere) e di bigiotteria (M & M Jewels), nonché personalizzazione degli abiti da indossare per il defilè che tutte le Miss, anche quelle che durante la serata finale verranno eliminate, si troveranno ad affrontare per la collezione di grandi brand della moda, presentati da Coin. La carovana di Miss si sposterà poi intorno alle 21 ai Bagni Pancaldi, per le prove a porte chiuse dello spettacolo di sabato (che prevede tante sfilate, momenti di musica, danza e sport).  Qui le ragazze seguiranno lezioni di portamento e di presenza in palcoscenico.

Il giorno successivo, venerdi, le aspiranti reginette labroniche gireranno in lungo ed in largo la città, con il bus rosso scoperto che le accompagnerà in alcuni stabilimenti balneari, in piazze, baracchine sul mare, locali ed anche da Simona coiffeur in via della Coroncina (parrucchiere ufficiale di Miss Livorno 2013) dove si sottoporranno a prove di acconciatura. Per le sessioni di trucco ed estetica si sposteranno poi da “Lineasanabella” ad Ardenza, prima della conclusione del tour per una sbicchierata augurale in Baracchina Bianca.

In entrambe le giornate le Miss saranno anche protagoniste di un video che raccoglierà tutti i principali momenti della manifestazione, dalla prima selezione in Piazza Mazzini fino alla finale di sabato ai Pancaldi.

 

Riproduzione riservata ©

9 commenti

 
  1. # Silvio Performer

    Questa è la buona Italia. Questa è la vera Italia dei talenti. Buona fortuna ragazze, siete anche molto belle. Ricordatevi che nella vita le cose più importanti sono i soldi e la salute.

  2. # Gabriele

    Ah, meno male che l’ho letto! Adesso sono in pace con me stesso.

    P.S. Silvio Performer: fai festa!

  3. # Danielmaries

    Miss Livorno è solo una locale manifestazione di fine state , organizzata per la vanità di compiacenti mamme e per la soddisfazione economica di qualche stabilimento balneare. Si, dico mamme perché l’età della maggior parte di queste ragazze parte dai 13 anni e arriva massimo ai 17. Spettacolo alquanto discutibile vedere queste ragazzine sfilare in costume da bagno, scimmiottando le sfilate delle vere professioniste, ma soprattutto con quale dignità la giuria , composta per lo più da panciuti 50 enni , riesce a valutare con occhio indagatore e malizioso ragazzine che potrebbero essere benissimo le loro nipoti??

  4. # Anna

    Prima la salute e poi i soldi, casomai, mister Silvio Performer! Te li friggi i soldi se manca la salute.
    Posso farti una domanda? Sei cosi al naturale o prendi qualche tipo di farmaco?

  5. # livorno m.

    silvio ha ragione prima i soldi e la salute te la curi , il contrario non e’ possibile perche’ senza soldi muori di fame e non ti curi.

  6. # kamui

    maremma bòna, che st…..dici…. -_-

  7. # RIDICOLI E.....

    ha ragione pienamente livorno m. senza dinderi non si dandera e muoi pure becco e bastonato, la salute te la curi con i soldi altrimenti senza soldi muoi pure da sano e di fame o ti viene il cancro mangiando roba avariata scaduta o presa dai cassonetti…a proposito respirando e vivendo a Livorno si muore prima DI RISATE

  8. # Marco e basta

    Non commentate…è un povero!!!

  9. # ivan

    In bocca al lupo Silvio. Prima o poi uscirai da questa situazione. Tieni duro.

I commenti sono chiusi.