Love & Pride, ciclo di incontri all’ex teatro Lazzeri

Mediagallery

Sull’onda dell’attualità dei temi suscitati dalle varie manifestazioni del Pride, appena svolte in tutta Italia, Madame Sitrì, in collaborazione con Libreria Gulliver e Arcigay Livorno Il Faro, presenta “LOVE & PRIDE” un ciclo di incontri con l’autore a tematica gay. Gli appuntamenti si svolgeranno il venerdì, alle ore 19.30, sul tetto dell’ex Teatro Lazzeri di Livorno che adesso ospita la Libreria Gulliver (ex Edison) e, nel loggione, il ristorante bistrot Madame Sitrì e avranno anche un aspetto conviviale. A margine degli stessi, infatti, si svolgerà un aperitivo happy hour con un ricco buffet e sottofondo musicale, dove sarà possibile socializzare e rivolgere domande personali anche agli autori presenti. A inaugurare la rassegna, il 5 luglio, il comico Alessandro Fullin che con un esilarante show presenterà la sua ultima prodezza letteraria: “Pomodori sull’orlo di una crisi di nervi ovvero La vera cucina gay italiana”. Il 12 luglio si parlerà di disco music e clubbing gay negli USA e in Italia tra gli anni ’70 e ’80 con Luca Locati Luciani, autore del libro “Crisco Disco”. A questo incontro interverrà anche la drag queen Regina Miami.
Diritti glbt, unioni omosessuali, legge antiomofobia. Questi i temi che saranno affrontati il 19 luglio con Anna Paola Concia, ex parlamentare del PD, autrice del libro autobiografico “La vera storia dei miei capelli bianchi. Quarant’anni di vita e di diritti negati”.

Resistenza e omosessualità, il cui rapporto è stato sempre eluso ed evaso da parte delle associazioni interessate, se ne parla il 26 luglio con Stefano Paolo Giussani, autore del romanzo “L’ultima onda del lago” che racconta le vicende di un ragazzo omosessuale e di una ragazza ebrea che negli anni bui della resistenza, fuggono da Milano, per salvarsi la vita. Modera gli incontri Francesco Belais, giornalista di Repubblica, e dj – speaker di Radio Flash Livorno. Venerdì 5, 12, 19, 26 luglio h. 19.30 presso Madame Sitrì – Libreria Gulliver, v. Del Fante, 5/v. Buontalenti, 28. Livorno. Per info e prenotazioni 0586 – 89.45.57.

 

Riproduzione riservata ©