Libri. Ecco "La filosofia va in bicicletta"

Mediagallery

Lunedì 16 settembre, alle ore 18, nei locali della Libreria Erasmo di via degli Avvalorati, 62, Walter Berardi presenta il suo libro “La Filosofia va in Bicicletta: Socrate, Pantani e altre fughe” (Ediciclo Editore). In bici anche le idee pedalano. Come ci ricorda sempre Alfredo Martini, classe 1921, un vero mito del ciclismo di ieri e di oggi, in bicicletta si pedala e si pensa allo stesso tempo; anzi più si pedala e più si pensa. In definitiva, aggiunge Walter Bernardi, pedalando si fa filosofia. Non è solo la convinzione di un filosofo un po’ stravagante come Bernardi, socio Fiab della sede di Arezzo e cicloamatore di lungo corso ma pur sempre professore ordinario di storia della scienza dell’Università di Siena oltre che autore di una decina di libri molto accademici.

Se non credete al nostro ciclo filosofo toscano, provate a ri-leggere Giovannino Guareschi, quello di Don Camillo e Peppone, il quale diceva che chi non conosce “la nobile arte del pedale” non immagina nemmeno “quante idee singolari vengano viaggiando in bicicletta”. Pedalare? No, filosofare! Parola di Walter Bernardi. La filosofia va in bicicletta è un libro che merita di essere letto, perché invita a pedalare e soprattutto a pensare. Di entrambe le cose c’è un disperato bisogno in questo momento, non solo in Italia.

 

Riproduzione riservata ©