Lezioni di astronomia al museo. Il calendario dell’Alsa

Mediagallery

Torna al museo di via Roma l’appuntamento, giunto alla settima edizione, “ASTRO 2014 – L’esplorazione dello spazio”, un ciclo di conferenze, incontri e osservazioni guidate. Aprirà sabato 18 gennaio alle 17 la nuova serie di incontri dedicati all’astronomia.
Organizzato dall’Alsa (Associazione Livornese Scienze Astronomiche), il corso, denominato Astro 2014, si snoderà sino ai primi di marzo, quasi sempre di sabato pomeriggio, comprendendo conferenze multimediali all’Auditorium del Museo ed osservazioni esterne notturne e diurne grazie all’utilizzo dei telescopi dell’associazione presso il Castellaccio oppure alla Terrazza Mascagni. Sono inoltre in programma visite guidate al Planetario del Museo, per orientarsi all’interno della volta celeste e riconoscere le costellazioni, e l’impiego dell’elioplanetografo, un’apparecchiatura meccanica in grado di simulare la configurazione ed i movimenti dei pianeti interni.
Sabato 18 con la conferenza dal titolo “L’esplorazione dello spazio”: sarà possibile ripercorrere un secolo di studi e ricerche sui viaggi spaziali, per mezzo dei quali, dopo la serrata competizione sovietico-statunitense, l’esplorazione planetaria ci ha portato a conoscere da vicino la Terra ed i suoi meccanismi naturali, gli altri pianeti, i satelliti e le comete del Sistema Solare.

Negli incontri successivi saranno poi proposti

Sabato 25 gennaio “La conquista della Luna”: immane impegno alla realizzazione dell’antichissima aspirazione dell’umanità nel raggiungere il nostro satellite naturale;

Sabato 8 febbraio “Breve storia delle sonde automatiche”: storia delle sonde spaziali fino ai giorni nostri, palesando anche le implicazioni e ragioni politiche, militari e naturalmente scientifiche;

Sabato 15 febbraio “I guardiani della Terra”: anonimi satelliti in orbita terrestre sono nettamente più importanti nella nostra vita di tutti i giorni, cambiando le nostre precedenti abitudini e modo di vivere;

Sabato 1 marzo “I telescopi spaziali”: al di fuori dell’atmosfera terrestre i telescopi lanciati in orbita ci hanno aperto una finestra sull’Universo nascosto, facendoci compiere un notevole balzo verso la sua comprensione.

Per info: tel. 0586 266711 – alsaweb.it / Fbk: alsalivorno / Twtt: AlsaLivorno

 

Riproduzione riservata ©