La cucina labronica in un documentario per la tv danese. Venerdì riprese al Mercato

A Livorno, e in particolare alla cucina labronica, l’onore di aprire una serie di puntate televisive dedicate alla cultura culinaria italiana , in onda in Danimarca, sotto il titolo “La vera Italia”

Mediagallery

A Livorno, e in particolare alla cucina labronica, l’onore di aprire una serie di puntate televisive dedicate alla cultura culinaria italiana , in onda in Danimarca, sotto il titolo “La vera Italia”. Livorno sarà infatti la prima città italiana ad essere filmata nei suoi aspetti caratteristici legati alla gastronomia locale da una coppia di giovani video reporter (Claus Pedersen e Claudia Amendola, quest’ultima livornese) che già in questi giorni sono in città per conto dell’emittente televisiva danese DK4. “Voglio far conoscere al popolo danese la ricchezza della cucina della mia città – ha detto Claudia Amendola, promotrice del documentario – perché spesso la vera e autentica cucina italiana fuori dalle frontiere viene sfruttata e travisata”.
Venerdì prossimo 18 ottobre ( dalle 8.30) le riprese saranno al Mercato Centrale. La troupe, dopo aver toccato luoghi “storici” cittadini come il Bar Civili per il ponce o Gagarin per la famosa torta, dedicherà spazio al Mercato Centrale o Mercato delle Vettovaglie, “cuore” della gastronomia labronica per freschezza e ricchezza di prodotti. Saranno effettuate riprese nel salone centrale, ai banchi ma anche alla struttura nel suo complesso, che fa del Mercato di Livorno con la sua grande copertura in ferro uno dei più bei mercati d’Europa. La troupe passerà poi al Salone delle Gabbrigiane e nel caratteristico Salone del Pesce dove si possono acquistare tutti gli ingredienti per il famoso “cacciucco” .

 

Riproduzione riservata ©

7 commenti

 
  1. # Giampiero

    Dai dai! Sono il primo, adesso avanti con i commenti! Mi aspetto in sequenza
    – bei mi vaini facevano bene a tappare le bue a Fiorentina!
    – caa ci vanno a fà ar mercato che tanto fa schifo!
    – e cosa dovremmo fare? interrompere l’attività di commercianti per un documentario? Ce li ridanno loro i “vaini”?
    – bel gesto..ma non era meglio fare questo, quello o quell’altro?
    – sempre i soliti favoritismi con la torta di gagarin e il ponce del civili! E’ uno schifo!

    etc.. etc.. etc….

    Da parte mia grazie Claus e Claudia per la vostra bella ed apprezzata idea, avanti cosi bravi!

  2. # max70

    Peccato che a valorizzare le nostre ricchezze (perché la tradizione è cultura) vengono sempre da fuori……..forse un domani!!!

  3. # bellaroba

    il mercato di Livorno e’ veramente splendido storico ottocentesco (purtroppo ci vorrebbe qualche visita guidata in piu’) bella l’idea quella di promuovere la nostra città all’estero..qualche turista in piu’ ci vuole bravi ragazzi e brava Claudia!

  4. # marco

    a me per esempio la torta di gagarin non piace
    ce ne è di meglio e dimoRto

  5. # Silvio B.

    E’ Livorno la mia citta’ si mangia e beve e di sta
    bene……E’ Livorno la mia citta’.

  6. # lupo

    ma cosa dici? hai bevuto?

  7. # Mauro 67

    Al mercato ho visto turisti che fotografavano anche l’ova di struzzo! Ora dimmi te….

I commenti sono chiusi.