Itinera, gli appuntamenti conclusivi al Parco Archeologico San Vincenzino. Il programma

Mediagallery

Ruotano intorno all’architettura, alle valenze contemporanee di una disciplina aperta, trasformata dalla complessità contemporanea, ma anche asse portante della storia. Fra gli scavi dell’antica villa romana nel parco archeologico di San Vincenzino a Cecina (LI), in Via Carlo Ginori 33, i significati attuali dell’ambiente e della sua costruzione o de-costruzione, trasformazione, ispirano le tematiche degli ultimi eventi della rassegna “AAAA Appuntamenti”, che sperimenta, sonda e rivela la circolarità ed i richiami reciproci tra Ambiente, Archeologia, Architettura, Arte.

Venerdì 6 settembre ore 18.30 appuntamento con i protagonisti della vita artistica e culturale italiana, con la presentazione del libro “Senza architettura. Le ragioni di una crisi”: presenti l’autore Pippo Ciorra, Curatore del MAXXI Architettura di Roma, ed Enrico Arosio, giornalista de L’Espresso. Letteratura, musica e grande architettura in una “danza incrociata” sabato 7 settembre alle ore 20, nella lettura-concerto “Le Corbusier”, su testi di Charles-Edouard Jeanneret-Gris (Le Corbusier) e musiche di Ravel, Satie, Debussy. Performer: Paolo Giommarrelli (attore) e Matteo Anelli (sassofonista). Mentre sul “palco” de “Il buon bere”: i rossi di Bolgheri in degustazione.

Domenica 8 settembre, ore 18, sarà il prof. Giovanni Pelosini a chiudere la manifestazione, portando la tematica direttamente sul confine fra terreno e spirituale nella conferenza “Le Proporzioni sacre nei simboli in natura e in architettura”. E la tentazione divina chiude anche la consapevolezza del gusto di “Il buon bere” con l’ultimo “bicchiere divino”.

In programmazione dal 5 luglio all’8 settembre 2013, la rassegna è stata progettata e organizzata da:

Ass. Culturale Aruspicina, Coop. Il Cosmo, Coop. Capitolium, Coop. Itinera, in collaborazione con il Comune di Cecina – Museo e Parco Archeologico, Museo della Vita e del Lavoro della Maremma Settentrionale, Scuola di Musica Sarabanda -, l’ISISS Polo Cattaneo, il fotocircolo “FBN Cecina”, la libreria Punto Einaudi di Pisa, lo Studio d’Architettura Delta Associati di Cecina, e Vetrina Toscana.

Gli spettacoli e le conferenze sono ad ingresso gratuito. Apertura mostre:

Villa Guerrazzi – Museo Archeologico

1-15 settembre

mar-ven 17-20, sab-dom 9.30-12.30 e 17-20

(lunedì chiuso)

Parco Archeologico San Vincenzino

1-15 settembre

mar-ven 17-20, sab-dom 10-12 e 17-20

(lunedì chiuso

Info: www.vetrina.toscana.it, www.comune.cecina.li.it

Coop. Il Cosmo 0586-769255 – 320-1157451 info@ilcosmo.it, Coop. Capitolium 0586-769022 – 340-1446885, Coop. Itinera 0586-894563.

cultura@comune.cecina.li.it.

Riproduzione riservata ©