Incanto d’Operetta in Fortezza Vecchia

Mediagallery

Venerdì 18 Luglio alle ore 21,30 si tornerà, per una serata, ai fasti della “ Bella Epoque ”, quell’epoca che sta a cavallo tra la fine dell’Ottocento e i primi anni del Novecento dove Livorno era la capitale del turismo mediterraneo, frequentata da eleganti signori, signore e regine che venivano a fare i bagni di mare negli storici bagni labronici o le cure termali nelle splendide sale liberty delle Terme del Corallo.
Sarà infatti Cronosax eventi in collaborazione con la Compagnia Lirica Livornese a riportare sul palco della Fortezza Vecchia  di Livorno, quell’atmosfera che si respirava in quegli anni con lo spettacolo comico – musicale “Gran Galà dell’Operetta”, un’antologia in due tempi di arie e duetti tratte da celebri operette italiane ed europee come la Vedova Allegra, Il Paese dei Campanelli, La Scugnizza, La Duchessa del Bal Tabarin, Cin Ci Là, Al Cavallino Bianco, Fiore d’Haway, la toscanissima Acqua Cheta, Il Paese del Sorriso e Madama di Tebe .
L’operetta questo genere di spettacolo nato in Francia verso la metà del 1800, che fonde prosa, musica, comicità e danza in una sontuosa cornice di scene e costumi con le sue storie d’amore dal sapore fiabesco ed etereo vedrà la partecipazione straordinaria della grande attrice comica Viviana Larice, icona del nostro teatro di operetta italiano che per oltre trenta anni a lavorato come prima caratterista nella Compagnia Italiana di operette accanto a comici come Alvaro Alvisi e Carlo Rizzo. Partecipano inoltre il soprano Elisabetta Della Santa, il tenore Fabio Ciardella, il comico-cabarettista Massimo Gentili, la simpatica e frizzante soubrette Paola Pacelli, il balletto Abc Danza e Exit Danza.T diretti da Michela Gazzarri e Franco Cecchini e il brillante Franco Bocci, instancabile organizzatore e promotore di questo genere di spettacolo. La direzione musicale al pianoforte sarà di Stefania Casu. Nel corso della serata verrà consegnato il terzo premio Nazionale operetta alla soubrette Annalena Lombardi, artista di fama nazionale, lavorando per oltre dieci anni nella compagnia di Sandro Massimini principe indiscusso di questo genere di spettacolo. L’operetta con la sua frivolezza e leggerezza vi darà serenità e divertimento di cui oggi ne abbiamo veramente bisogno.
L’appuntamento è per venerdì 18 Luglio alle ore 21,30 in Fortezza Vecchia Prezzo unico non numerato euro 10,00. I Biglietti sono disponibili dalle ore 20,30 presso l’ingresso della Fortezza Vecchia di Livorno ( ingresso da Stazione Marittima piazzale dei Marmi 1). Per informazioni sui biglietti 339 7768203.

 

 

Riproduzione riservata ©