Grande successo per la “Frittura sotto le stelle” del Cral Asa

Mediagallery

Anche quest’anno per la VII° Edizione di “Frittura sotto le stelle” grande successo al Cral ASA con un affluenza di circa 300 persone. La serata si è svolta nella maniera migliore e la frittura di calamari, mazzancolle e patatine fritte l’hanno fatta da padrone, la digestione è stata allietata dalla musica di Stefano Martinelli e la nostrana veracità di Fulvio Pacitto. I più piccoli sono stati piacevolmente intrattenuti dai giochi e dalla simpatia degli animatori del Koala Ludo. Il Presidente del Cral Asa Massimo Tessari ringrazia tutte le persone intervenute e i volontari che ogni anno permettono lo svolgimento di questo evento benefico, gli sponsor Banca Cras, Agos Ducato, Giunti e Pisorno Tour. Un particolare ringraziamento alla direzione dell’ Asa che in questa edizione ha aperto le porte dell’Azienda a questo evento consentendo anche un ottimo riparo dalla pioggio negli ultimi minuti di spettacolo.

Ringraziamo anche gli uffici comunali che tutti gli anni ci aiutano nel regolare svolgimento delle pratiche burocratiche. Ci dispiace invece dover sottolineare la richiesta di 1.200 € (quando nella serata della notte bianca la stessa veniva offerta gratuitamente) per l’eventuale occupazione del suolo pubblico sugli Scali Cerere, sede abituale della manifestazione, costringendoci in corsa ad organizzarla all’interno dell’Azienda. Richiesta risultata onerosa per un evento a scopo benefico che negli anni ha fruttato più di 8.000 € in donazioni ad Associazioni o Enti no profit. Il ricavato di quest’anno è stato di 1600€ e suddiviso tra le due associazioni presenti, “Amare Oltre – progetto Sla” con la presenza degli amici di Massimo Cecconi e l’Avis Comunale di Livorno alla presenza del Presidente Giovanni Belfiore.

Riproduzione riservata ©