ConTatto musica e corpi in movimento

Mediagallery

Al calar del sole in riva al mare domenica 27 luglio alle ore 21,30 ai Bagni Vittorio Emanuele a Calambrone, sarete accompagnati in un percorso sensoriale liberi nei silenzi, tra le immagini che si trasformeranno in musica e corpi in movimento. ConTatto è una creazione a più mani su un’idea di Patrizia Romano in collaborazione con i coreografi Mara Sardi e Luca Lupi, la giornalista Laura Rossiello la fotografa Silvia Tampucci.
In un’esperienza sensoriale unica su un palcoscenico naturale una serie di fotogrammi prendono corpo, prendono vita, così le immagini e le foto non sono più statiche ma dinamiche e pulsanti.
In un movimento intenso e unico i corpi si raccontato in un dialogo interiore, mentre uno sguardo trasforma il tempo del movimento, cuore mente e corpo si cercano.
Se i nostri corpi per una volta non seguissero il pensiero ma parlassero tra loro liberi dal preconcetto razionale e in un’altra dimensione si cercassero, si toccassero e si vivessero così, come si intrecciano le emozioni di un incontro speciale, ecco che accadrebbe un ConTatto.
E’ un’ anteprima di studio e creazione di linguaggi artistici che si incontrano con la sinergia di più condivisioni e espressioni innovative e suggestive.I fotogrammi prendono corpo nell’ascolto di ciò che sta accadendo fino a creare un dialogo e in un movimento intenso e unico i corpi cercano il libero fluire. Interpreti di ConTatto  Mara Sardi e Luca Lupi per le coreografie con i danzatori Marcello Fit e Guia Meucci di Hdemiakrilu’ Hdemia Krilù e Marco Pasqualetti e Sara Valtriani di Arabesque Centro Studi Danza;i fotogrammi di Silvia Tampucci in collaborazione con lo Studio fotografico di Barbara Picchi, la giornalista e scrittrice Laura Rossiello, gli attori Edoardo Bacchelli e Patrizia Romano che, vi introdurranno nel percorso dando vita a un dialogo poetico suggestivo per accompagnare il cuore di chi si lascerà coinvolgere

 

Riproduzione riservata ©