Vince 43 mila euro al Lotto con pochi centesimi

A vincere è stato un pensionato livornese che ha trovato la cinquina fortunata giocando sette numeri al Lotto

Mediagallery

Befana fortunata, vince 43 mila euro (43,331,76 per l’esattezza) con 15 centesimi. E’ accaduto il 5 gennaio nella tabaccheria, in via Lorenzini, a Colline, del presidente provinciale della Confcomercio Giannantonio Cesari. A vincere è stato un pensionato livornese che ha trovato la cinquina fortunata giocando sette numeri al Lotto con una schedina da due euro sulla ruota di Torino.
“Erano anni – spiega Cesari – che non accadeva che un con una cifra modesta si azzeccasse la cinquina fortunata. Il giocatore ha frazionato la somma e da un calcolo approssimativo delle due euro giocate sulla cinquina ha puntato 15 centesimi”.
Il nome del vincitore resta top secret. Quel che è dato sapere e che ha una sua numerologia, che abita nel quartiere e che gioca spesso e spesso punta piccole cifre.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Malizioso Troll

    “Gioca spesso e spesso punta piccole cifre”? Ma davvero? Certo, poteva anche essere che giocasse spesso, puntando piccole cifre raramente… Ma io darei la colpa al brutto vizio di ripetere spesso, rileggendo mai, e al posto vostro avrei scritto: “Gioca spesso, puntando piccole cifre”. Più chiaro e neanche tanto complicato. Buon lavoro, ragazzi.

I commenti sono chiusi.