“Amichiamoci”, i numeri di un evento di successo

Mediagallery

Ci sono record, prime volte e grandi numeri tra i dati giunti dallo staff di Amichiamoci sull’edizione appena conclusa.
Sembra che negli ultimi dieci anni, la manifestazione dei giovani della diocesi sia una delle poche cose su cui la crisi che ha invaso il Paese non abbia avuto effetti devastanti. Anzi. I conti fatti parlano di nuove parrocchie coinvolte, del numero dei partecipanti che supera le aspettative previste e della capacità di mettere insieme tante diversità, di tanti generi. Non è perfetto, ma funziona.
I numeri non mentono come sanno bene gli economisti e se di Amichiamoci si vuole fare un bilancio oggettivo, non si può che dedurre che il successo è stato garantito anche per l’edizione 2015, la decima da quando, dopo la GMG di Colonia, alcuni giovani del terzo vicariato si misero insieme per ridare vita a quella manifestazione che tanto era piaciuta negli anni passati.
Era la fine degli anni ’80 quando don Gino Franchi provava a creare comunità facendo sfidare sui campi da gioco i giovani della parrocchia, ognuno con la maglia della strada della propria abitazione. Poi l’intuizione di allargare gli orizzonti a una realtà che non fosse ancora eccessivamente grande invitando le parrocchie del III vicariato. Di Amichiamoci vi abbiamo parlato in tanti modi in queste tre settimane, adesso che siamo in attesa della prossima edizione, e di sapere a chi lo staff ha deciso di destinare il ricavato una volta terminate le spese, vogliamo darvi un po’ di numeri su questa edizione “Keep calm…”.

10 anni di Amichiamoci dalla versione “rinata”
0 giorni di pioggia
650 iscritti
90 il numero massimo di iscritti per una parrocchia, quella del Rosario
20 parrocchie e realtà diocesane coinvolte
3 in più dello scorso anno
2 ritornate dopo una pausa
107 squadre
31 squadre di pallavolo over, record assoluto di partecipanti ad un torneo
1 squadra Caritas di migranti ospiti all’Alma Pace
15 squadre di ping-pong
34 squadre di biliardino
25 squadre per la caccia al tesoro
93 iscritti alla minimaratona
224 partite
224 Padre nostro recitati in cerchio
61 partite di pallavolo over
24 il più alto numero di partite disputate in un giorno
854 maglie ordinate, di cui 75 per lo staff
100 sacche Amichiamoci
60 staffisti
622 gli amici del Signor Amichiamoci su Facebook
300 persone alla messa iniziale
200 alla veglia
5 sacerdoti presenti per le confessioni
180 persone alla cena con delitto
250 persone ad Amichiamoci’s got talent
60 persone alla preghiera e alla serata Ponci e gio’i
70 foto pubblicate sul profilo del Signor Amichiamoci per il selfie contest
6 il record di medaglie vinte da una parrocchia, quella del Rosario
la prima volta che la parrocchia della Madonna sale sul podio
la prima volta che la squadra di calcetto femminile dei Cappuccini non sale sul podio dopo 9 anni consecutivi

articolo tratto dal quotidiano online della diocesi – entra qui

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # ale66

    Bellissima iniziativa e complimenti ai ragazzi che si sono prodigati per l’organizzazione. Bravi !

I commenti sono chiusi.