Alla scoperta di Modì. Il programma

Mediagallery

di Gianni Picchi

E’ stato presentato alla Libreria Erasmo l’evento “Amedeo Modigliani: Livorno, Parigi e ritorno”. Ad aprire la conferenza Maurizio Mini, giornalista scrittore, insieme ad Andrea Pellegrini, musicista, Michele Crestacci, artista, Alessandro Brucioni, regista e Sandro Bottari, in rappresentanza di Amaranta Service.
Un fine mese, quello di marzo, dedicato ad Amedeo Modigliani, alla sua arte, alla sua vita. Un omaggio all’artista livornese, a 130 anni dalla sua nascita, articolato in alcune iniziative che si svolgeranno a Livorno, Pisa e Carrara, con approcci culturali di diversa natura: musica, teatro, percorsi sui luoghi dell’artista. L’evento è a cura dell’Associazione Lavoratori Comunali, della Cooperativa Amaranta Service, del Centro Artistico il Grattacielo, della Libreria Erasmo. L’immagine di Modigliani, logo dell’evento, è a firma dell’artista Enrico Bacci.

Il Programma

Sabato 22 marzo al Teatro Lux di Pisa, e domenica 23 al Fuoriporta di Carrara:

Ore 19.30 – Apericena … ore 20.30 – Proiezione del film “ Le vere false teste di Modigliani”

( documentario di Giovanni Donfrancesco

Ore 22.00 – Concerto Quintetto di Livorno con Tino Tricanna ed Andrea Pellegrini “ Progetto Modigliani: il tratto, l’Africa e perdersi”

Sabato 29 marzo – Itinerario Modigliani “ Dal Caffè Bardi ala Bottega del Caffè”

Visita alla casa natele dell’artista e trekking urbano nei luoghi di Modigliani. Alla Bottega del Caffè incontro con Michele Crestacci nei panni di Amedeo Modigliani.

L’Itinerario Modigliani è a cura della Cooperativa Amaranta Service.

Domenica 30 marzo, ore 21.30, al Centro artistico Il Grattacielo – Teatro di Livorno “ Modigliani” di e con Michele Crestacci. Regia di Alessandro Brucioni, suoni di Alberto Battocchi.

Il monologo ha vinto il Premio Nino De Reliquis per il Tatro, la Danza, e le Arti Performative 2008.

Prenotazioni e prevendita: Centro Artistico Il Grattacielo, via del Platano, 6 Livorno

Riproduzione riservata ©