Al via un corso di radiestesia ed erobristeria

Mediagallery

Sabato 12 aprile dalle ore 10 alle ore 17 si svolgerà il primo Workshop di Radiestesia. Un giorno dedicato alla pratica della radiestesia durante il quale si svolgeranno numerosi esercizi pratici, per imparare le diverse tecniche sperimentali e i numerosi campi di indagine che vanno dalla ricerca degli oggetti nascosti, l’analisi della funzionalità degli organi fino alle esperienze nel campo della costituzione invisibile dell’uomo e dell’universo. La radiestesia è una facoltà innata in ognuno di noi, che ci fa percepire le radiazioni o fluidi che provengono da un metallo, una fotografia, una medicina, una falda di acqua sotterranea, presente nelle vicinanze o distante anche molti kilometri. La sensibilità radiestesica, che in molti è solo latente, può essere risvegliata e educata con un graduale allenamento. Per questo abbiamo ideato anche un corso per imparare, approfondire e mettere subito in pratica le meravigliose possibilità offerte dal metodo sperimentale radiestesico. Il Corso di Radiestesia, inizia il 10 giugno e si svolgerà in 6 lezioni tutti i martedì alle ore 21,15. Il corso ha carattere teorico-pratico e si propone di eseguire numerosi esperimenti con successiva verifica dei risultati ottenuti. Ogni partecipante riceverà tutto il materiale didattico necessario per lo svolgimento degli esercizi.

Per informazioni:

366 4509788

info.livorno@boxletter.net

livornoarcheosofia.wordpress.com

 WORKSHOP DI ERBORISTERIA

L’Associazione Archeosofica inaugura la primavera con un workshop dedicato all’erboristeria che si terrà sabato 5 aprile 2014, dalle 10.00 alle 17.00, pausa pranzo compresa. Il workshop sarà prettamente pratico, verrà allestito un vero e proprio laboratorio, all’interno del quale si impareranno le principali preparazioni quali ad esempio tinture, sciroppi, ecc.. Al termine sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Al workshop seguiranno 6 approfondimenti teorico-pratici che si terranno ogni mercoledì alle 21.15 a partire dal 9 aprile 2014.

Durante questi incontri approfondiremo, varie tematiche quali:

• Come riconoscere le piante, il tempo balsamico di raccolta e le tecniche di conservazione, per poterle conservare tutto l’anno senza perdere le proprietà benefiche.

• Le modalità di preparazione più adatte per ogni tipo di pianta medicinale al fine di estrarre tutti i suoi principi medicamentosi senza rischi: Infuso, Decotto, Tintura, polvere, Distillato, Sciroppo, Unguento, ecc… ogni pianta medicinale deve essere trattata con arte, perché dia tutti i suoi principi medicamentosi.

• Le dosi adatte, di un preparato, da somministrare all’uomo, alla donna, ai bambini e agli anziani.

• La strumentazione necessaria per allestire e un vero e proprio laboratorio fitoterapico dove, come piccoli alchimisti, possiamo preparare i medicamenti, quindi vedremo quali e di che materiale sono gli strumenti da utilizzare.

• I tempi astronomici migliori per preparare e somministrare un medicamento.

• Altri aspetti della terapia vegetale che impiegano la parte energetica della pianta.

• I bagni medicati, i cataplasmi vegetali e gli impacchi fitoterapici.

• L’Agopuntura.

Le iscrizioni sono aperte fino a giovedì 3 Aprile.

366 4509788

info.livorno@boxletter.net

livornoarcheosofia.wordpress.com

 

 

Riproduzione riservata ©