Al Museo di Storia Naturale la “Mostra dei funghi”

Mediagallery

Il Gruppo Micologico Livornese in collaborazione del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo organizza, come negli anni passati, la “XXXV Mostra dei funghi del Livornese”. La rassegna, allestita nella sala delle mostre temporanee del Museo, è interamente dedicata alla rappresentazione delle specie di funghi che crescono spontaneamente nei boschi delle nostre colline, con l’indicazione dei loro principali caratteri di riconoscimento, della loro eventuale tossicità e del loro impiego nelle ricette culinarie della tradizione locale.

Come di solito il martedì successivo alla mostra (quest’anno martedì 22 ottobre, alle ore 17,30) avrà inizio, presso l’Auditorium del Museo (gentilmente concesso dal Presidente della Provincia di Livorno) il corso annuale di micologia organizzato dal Gruppo Micologico Livornese.

Il Gruppo, nei suoi 39 anni di collaborazione con il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, si è impegnato nel campo della conoscenza e della ricerca dei funghi, durante i quali ha avuto l’opportunità di raccogliere un gran numero di appassionati e di ampliare le sue conoscenze scientifiche.

Il Gruppo Micologico Livornese è ancora oggi il promotore di numerose attività naturalistiche, con l’intento di diffondere una cultura sensibile al rispetto dell’ambiente e al mantenimento delle tradizioni locali.

La Mostra, con ingresso gratuito, sarà aperta al pubblico il 19 e 20 ottobre, al mattino dalle 9.00 alle 12.30, nel pomeriggio dalle 16 alle 19

Riproduzione riservata ©