Acquario: “Non sai che pesci pigliare?”

Mediagallery

All’Acquario di Livorno le animazioni “Non sai che pesci pigliare?” organizzate grazie al sostegno di Asdomar saranno disponibili al pubblico a partire dal 5 luglio, tutti i fine settimana di luglio ed agosto, dalle ore 10.30 alle ore 12.30. Ciascuna attività avrà una durata di 30’ca. Le partenze – direttamente dalla vasca tattile all’interno della struttura – saranno alle ore 10,30-11,00-11,30-12,00 – La partecipazione è inclusa nel biglietto di ingresso alla struttura. Obiettivo dell’iniziativa, che dall’8 giugno è già iniziata all’Acquario di Genova, è affrontare insieme al pubblico il tema della pesca sostenibile attraverso un gioco di squadra lungo il percorso espositivo delle strutture. Grandi e piccini potranno così imparare divertendosi: animazioni edutainment, gadget e giochi li attendono in un “viaggio immersivo” alla scoperta di una gestione sostenibile degli ambienti acquatici e delle loro risorse.

Gli appuntamenti rientrano in una più ampia collaborazione tra Costa Edutainment e Asdomar, società leader in Italia ognuna nel proprio settore di riferimento e impegnate nell’ambito del consumo ittico consapevole come contributo alla conservazione della biodiversità. Guidati dagli esperti dei diversi Acquari, bambini e adulti saranno coinvolti in un’attività itinerante che introdurrà in maniera divertente e coinvolgente alcuni concetti chiave relativi alla pesca sostenibile: la taglia minima di cattura e la maturità, che garantiscono la pesca di individui adulti per dar loro la possibilità di riprodursi e contribuire alla conservazione delle diverse specie, i metodi di pesca selettivi che consentono di ridurre le catture accidentali di specie diverse da quella interessata, la tracciabilità del prodotto, che permette di imparare a leggere l’etichetta per avere informazioni precise sulla provenienza del pesce, il metodo di pesca utilizzato e la zona di lavorazione, per poter così effettuare degli acquisti consapevoli.

L’attività prevede una parte di gioco finale a squadre per mettere alla prova quanto imparato durante l’animazione e, a conclusione, la distribuzione ai partecipanti di materiale edutainment per continuare l’esperienza anche a casa. Le animazioni, comprese nel prezzo del biglietto di ingresso alla struttura, si svolgono ogni sabato e domenica con diversi appuntamenti nell’arco di tutta la giornata. Oltre alle animazioni, la collaborazione tra Costa Edutainment e Asdomar prevede anche uno speciale concorso, “Tonn of Love”, con validità dal 7 giugno al 31 agosto 2014; in palio forniture annuali di prodotto Asdmar per l’intera famiglia e 6 week-end per 2 persone in bellissime località italiane. Ulteriori informazioni sul concorso sono disponibili sul sito www.asdomar.it.

Infine, su tutto il territorio nazionale, a partire da giugno, saranno in vendita confezioni ASDOMAR con un coupon promozionale che riserva l’ingresso gratuito ad un ragazzo, dai 4 ai 12 anni compiuti, a una delle seguenti strutture gestite da Costa Edutainment: Acquario di Genova, Acquario di Livorno, Acquario di Cala Gonone, Acquario di Cattolica, Aquafan e Oltremare a Riccione. Il tema del consumo consapevole è uno degli asset sui quali Costa Edutainment è impegnata ormai da anni in tutte le sue strutture con l’offerta di attività per il pubblico secondo il format edutainment.

L’obiettivo principale che Costa Edutainment si pone rispetto a questo tema è sensibilizzare il pubblico al problema del sovrasfruttamento delle risorse e alla necessità di utilizzare in modo più razionale e sostenibile i prodotti ittici.

L’impegno dell’azienda in questo ambito si è concretizzato negli anni attraverso diverse iniziative, a partire dalla partecipazione a importanti eventi del settore, quali Slowfish, con laboratori e attività rivolte al pubblico, fino all’ideazione di percorsi tematici e laboratori per le scuole nel corso dell’anno scolastico e all’adesione a campagne e progetti internazionali di sensibilizzazione. Asdomar, marchio premium di Generale Conserve specializzato nella produzione di conserve ittiche, da sempre mette al centro della propria mission i concetti di Qualità e di Rispetto, aspetti che sono divenuti parte integrante dell’etica aziendale e della strategia di crescita. La sostenibilità è uno dei punti di forza di Asdomar e, grazie ad essa, oggi l’azienda vanta la certificazione Friend of the sea per la sostenibilità della pesca e la certificazione SA8000 per la Responsabilità Sociale. Inoltre, il nuovo stabilimento di Olbia, utilizza energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili e sostenibili, ed è certificato “Renewable Energy Guaranteed”.

Riproduzione riservata ©