70 anni fa la Liberazione

Mediagallery

Sabato 19 luglio si celebra il 70° anniversario della Liberazione di Livorno dal Nazifascismo e, come da tradizione, il Comune organizza una serie di iniziative per ricordare le imprese e i protagonisti della nostra Resistenza. Accanto a momenti più propriamente istituzionali previsti nella mattina di sabato ( incontro a palazzo comunale tra sindaco, associazioni combattentistiche e autorità; deposizioni di corone e onori militari e civili al sacrario del Castellaccio) sono in programma invece per la sera momenti più propriamente culturali di intrattenimento e riflessione alla Terrazza Mascagni ( rappresentazioni teatrali, letture brani letterari e musica).

Venerdì 25 luglio, si celebrerà invece il 71° anniversario della Caduta del Fascismo, ed anche per questa ricorrenza sono in programma iniziative istituzionali e culturali.

In dettaglio il programma degli appuntamenti previsti per le due giornate promossi dal Comune di Livorno in collaborazione con l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (A.N.P.I.), l’Associazione Nazionale Perseguitati Politici (A.N.P.P.I.A.), l’Associazione Nazionale Ex Internati (A.N.E.I.), l’Istituto Storico della Resistenza e della Società Contemporanea (Istoreco) e A.N.E.D. Pisa.

 Sabato 19 luglio – 70° Anniversario della Liberazione di Livorno

Ore 8.30 Ritrovo in Piazza del Municipio per trasferimento in Pullman
Ore 9.30 Sacrario del Castellaccio(Lapide Caduti Partigiani)Onori Militari e Civili
Ore 10.00 Via Ernesto Rossi – Bassorilievo al Partigiano – Deposizione corona a cura Anpi, Anppia, Anei e Aned
Ore 10.30 Palazzo Comunale– Sala Consiliare – Saluti del Sindaco e di un rappresentante dell’ANPPIA di Livorno e dell’Istoreco, alla presenza delle Associazioni Combattentistiche e della Resistenza e delle Massime Autorità.
In serata, nell’ambito della rassegna culturale “Eden, parole e musica alla Terrazza Mascagni”, è previsto al Gazebo della Terrazza.

Ore 21.00 “Livorno Città Aperta” -Riduzione teatrale di Anna Maria Vannini del romanzo omonimo di Urano Sarti, a cura della Compagnia Vertigo. Con Andrea Cecere, Fulvio Puccinelli, Simona Ceccanti, Anna Arbore e Marco Conte – Regia di Marco Conte
Ore 22.00 “Momenti Resistenti” da “O miei Compagni” di Mario Lenzi, edito a cura del Comune di Livorno. Con Alessia Cespuglio
Ore 22.15 Magicaboola Brass Band in concerto.

Venerdì 25 luglio – 71° Anniversario della Caduta del Fascismo

Il 25 luglio, in occasione del 71° anniversario della Caduta del Fascismo, le celebrazioni hanno il seguente programma:

Ore 10.00 Monumento ai Perseguitati Politici (Pinetina di Viale della Libertà) – Deposizione corona
Ore 10.30 Consegna onoreficenze a cura dell’Anppia di Livorno all’Ammiraglio Cavo Dragone e alla famiglia Banchetti.
Sono previste iniziative anche la sera di giovedì 24 luglio al cinema Arena Fabbricotti di Villa Fabbricotti (viale della Libertà).

Ore 21.00 Incontro con professor Salvatore Settis su “La crisi della democrazia rappresentativa in Italia e in Europa” con la partecipazione di Garibaldo Benifei, Roberto Bernabò e Spartaco Geppetti.
Ore 21.30 Poesie della Resistenza lette dall’attrice Licia Maglietta
Ore 21.45 proiezione del film Baciami piccina, di Roberto Cimpanelli, con Vincenzo Salemme, Neri Marcorè e Marco Messeri a cura dell’Anppia di Livorno.
Ordinanza di traffico. Per consentire lo svolgimento delle cerimonie è stata emessa una ordinanza di traffico che prevede quanto segue:

Con efficacia per il giorno 19/07/2014 dalle ore 10.00 fino al termine delle cerimonie:

1) l’istituzione del divieto di transito via E. Rossi nel tratto compreso tra piazza Cavour e via Magenta e in via Magenta;

2) Le linee adibite al trasporto pubblico collettivo urbano dovranno percorrere via Ricasoli, quale itinerario alternativo in conseguenza della chiusura di cui al paragrafo 1);

Con efficacia per il giorno 19/07/2014 a partire dalle ore 7.00 fino al termine delle cerimonie:

3) l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata in piazza del Municipio nell’area antistante il Palazzo della Provincia, con soppressione degli spazi di sosta affidati in gestione a Tirrenica Mobilità – Società Cooperativa, e in piazza del Municipio nel tratto compreso tra via Pieroni e via della Posta, lato fabbricati.
4) L’istituzione del divieto di fermata nell’area costituita dalla intersezione via Rossi/via Goldoni/via Magenta;

Con efficacia per il giorno 25/07/2014, dalle ore 7 fino al termine delle cerimonie:

5) l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata in viale della Libertà nello slargo antistante “La Pinetina”, con soppressione degli spazi di sosta affidati in gestione a Tirrenica Mobilità – Società Cooperativa;

Info: Comune di Livorno – Ufficio cerimoniale tel. 0586/820261 – 0586/820500

Riproduzione riservata ©

Allegati

0 commenti

 
  1. # ombretta luna

    Voglio vedere quanti “falsi compagni” che si sono stati sentiti oppressi da 70 anni di amministrazione che non riconoscono di sinistra, avranno il coraggio di festeggiare questa ricorrenza, o quando conviene si festeggia e ricorda e quando non conviene invece si rinnega????

  2. # Luca

    Strana coincidenza, Livorno liberata ogni 70 anni, nel ’44 liberata dai neri, nel 2014 dai rossi…….

  3. # paolo

    Guarda che i “rossi” (peraltro sempre più sbiaditi) i livornesi li hanno scelti con il voto. Mi pare un paragone demagogico e offensivo verso chi ci ha liberati dall’oppressione nazifascista.