Prima confessione per i bambini di San Ferdinando

Mediagallery

di Roberto Olivato

Sono ormai prossimi alla prima comunione, i bambini del catechismo della parrocchia di San Ferdinando e sabato 15 marzo, accompagnati dalla loro catechista suor Lucia ed alla presenza dei rispettivi genitori, si sono inginocchiati al confessionale per la loro prima confessione. Il primo passo dopo il battesimo, che gli otto bimbi un maschio e sette femmine hanno compiuto, come ricordato da suor Lucia, ‘’nella consapevolezza del percorso di riflessione, che hanno intrapreso verso un nuovo rapporto con Dio’’come ricordato da suor Lucia . L’importanza della confessione è stata ricordata dal parroco padre Emilio Kolacy ai genitori ‘’ il sacramento della Penitenza o della Riconciliazione è il primo dei sacramenti di guarigione e concede il perdono dei peccati commessi dopo il Battesimo. Voi genitori nel giorno del Battesimo dei vostri figli vi impegnaste ad educarli nella Fede, perché nell’osservanza dei comandamenti imparino ad amare Dio ed il prossimo. Oggi avete mantenuto il primo degli impegni assunti, che la crescita spirituale dei vostri figli vi richiederà ancora, nel corso dei prossimi anni ‘’. Suor Lucia, subentrata alla guida del corso di catechismo a seguito delle precarie condizioni di salute di Suor Daniela, dopo avere recitato una preghiera di preparazione assieme ai bambini, ha consegnato loro un piccolo presente in ricordo della prima confessione.

 

 

 

Riproduzione riservata ©