Persone scomparse, nasce l’Ucs Livorno al servizio della città

Mediagallery

E’ nato in città l’Ucs Livorno (Unità Cinofila Soccorso Livorno), un gruppo di volontari cinofili attivi 24 ore su 24, che hanno fatto della loro passione un’occasione per aiutare gli altri. Nasce ufficialmente come associazione onlus nell’agosto 2011 e si propone di preparare le unità cinofile da soccorso per ricerca persone scomparse in superficie e ricerca in macerie. Al momento le unità cinofile che ne fanno parte sono 11 di cui 4 brevettate e operative. L’associazione sta organizzando per i primi giorni di maggio una sessione d’esame per brevetto d’attitudine per le unità cinofile in formazione.
Gli addestramenti vengono svolti nel campo adibito al lavoro nella sede dei vigili del fuoco che gentilmente ha concesso l’area nell’attesa di una collocazione. L’associazione Ucs Livo0rno, per bocca del presidente Tiziana Sardelli, intende ringraziare il comando e tutto il corpo dei pompieri per la tanta disponibilità e serietà dimostrata, in particolare nella persona di Luca Bacci responsabile del nucleo cinofilo di Livorno nonché responsabile unità cinofile operative per la Regione Toscana.

 

Riproduzione riservata ©