“Lovve tu lovve”, 100 camminatori per Cure Palliative

Mediagallery

“Lovve tu Lovve”, amore chiama amore…alla livornese. E’ questo lo spirito con cui Gino Schirripa insieme agli amici di sempre, Fabio Langella, Enrico Arigoni e Matteo Nani, ha deciso di organizzare la camminata solidale in favore di Cure Palliative. Quando? Domenica 27 settembre dalla Baracchina Bianca fino a Montenero con orario di ritrovo fissato per le 8 del mattino. Oltre 100 persone hanno partecipato alla camminata di beneficenza arrivando a metà mattina sui gradini del sagrato del Santuario di Montenero (come da foto in pagina).

lovve“Camminare fa bene – ha commentato l’ideatore della camminata solidale – e allora ci siamo e abbiamo fatto del bene trovandoci in tanti, tantissimi con la voglia di passeggiare nel segno della solidarietà e beneficenza. I partecipanti, e non solo quelli che hanno camminato, hanno lasciato un’offerta libera e simbolica in una scatola trasparente che sarà presente tutta la domenica all’interno della Baracchina Bianca. Il giorno dopo apriremo il bussolo e conteremo, con tanto di video che poi pubblicheremo su facebook, quanti soldi ci sono. L’intero ricavato verrà dato in beneficenza per l’Associazione Cure Palliative e una piccola offerta alla Svs che ci accompagnerà fino a Montenero con un mezzo di soccorso munito di defibrillatore”

Riproduzione riservata ©