"Settembre pedagogico", tanti eventi per iniziare bene la scuola. Il programma

Mediagallery

“E’ ormai un appuntamento consolidato ed entrato nelle buone abitudini della città”. Così ha commentato l’assessore alle attività educative Carla Roncaglia il “Settembre Pedagogico 2013”, giunto quest’anno alla sua decima edizione e con un ricco programma di appuntamenti che non smentisce l’importanza che la città rivolge all’iniziativa.  “Era il 2004 quando il Comune di Livorno aderì per la prima volta all’iniziativa lanciata da Anci – ha sottolineato l’assessore – e da allora la manifestazione non è stata abbandonata, anzi accresciuta negli anni incontrando un’ottima accoglienza da parte di insegnanti e famiglie”.
Il calendario del Settembre Pedagogico è stato presentato a palazzo comunale alla presenza, oltre che dell’assessore Roncaglia, anche del vicepresidente della Fondazione Livorno Carlo Venturini, che fornisce il contributo all’iniziativa, e a Spazio Eventi ( rappresentato da Patrizia Noce e Silvia Baglini) promotore di un significativo appuntamento inserito nel calendario: “Children’s time” in programma dal 27 al 29 settembre al Modigliani Forum. Percorsi formativi, convegni, dibattiti, spettacoli rivolti a bambini, genitori ed insegnanti: a partire già da questi giorni fino a toccare addirittura i primi giorni di dicembre, il Settembre Pedagogico 2013 sarà un susseguirsi di appuntamenti su temi che investono la scuola ed il sistema formativo territoriale, dando particolare spazio al momento dell’accoglienza degli alunni e studenti per cercare di capire i meccanismi su cui si muove la scuola. Titolo di quest’anno “La Città con la Scuola”, un titolo che intende sottolineare come l’apertura della scuola debba essere vissuta appunto come un grande evento per la città tutta, non solo per i diretti interessati.

Il programma
Qui di seguito, nel link in basso in pagina, riportiamo il calendario che anche quest’anno è diviso nei tradizionali nuclei tematici : “ La scuola si presenta”,”Laboratori e Corsi di Formazione”, “Eventi culturali” e “Parliamo di educazione , diritti, cittadinanza”.

 

 

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Dama Arwen

    Bravi il Sindaco e l’assessore Roncaglia a farsi la bocca grande con queste iniziative, ma che la scuola inizia l’11 settembre e le mense partiranno solo il 30 settembre con un enorme disagio per le famiglie non lo scrivono da nessuna parte??!!
    con tutta questa pedagogia e psicologia che vogliamo mettere davanti, mi pare che si predano di vista i servizi fondamentali che la scuola deve erogare: insegnanti motivati, preparati e retribuiti correttamente, strutture vivibili con gli spazi necessari e sicuri, servizi di pre e post-scuola, mensa mangiabile ed efficiente.
    Di sicuro nessuno commenterà queste mie riflessioni: Bene, continuiamo a fare i titoloni e il resto alla deriva….

I commenti sono chiusi.