Settembre pedagogico, due incontri alle Benci

Mediagallery

All’interno del Settembre pedagogico, la rassegna organizzata dal Comune di Livorno che getta uno sguardo sulle istituzioni, le potenzialità e l’organizzazione del territorio relativamente alla scuola, all’educazione e alla formazione, il CRIF (Centro Ricerca Indagine Filosofica) di Livorno, annualmente propone uno o più incontri. Quest’anno, in stretta collaborazione con il Circolo Didattico Antonio Benci, promuove due incontri: il giorno 8 ottobre, alla Scuola Antonio Benci, Via Bernardina n° 35, si terrà il primo, una tavola rotonda intitolata Scuola e territorio – Scuola come presidio culturale, territorio come comunità, mentre il 15 ottobre si terrà un’altra tavola rotonda intitolata Pensiero critico e scuola. La scuola fra standardizzazione e capacità riflessiva. Un approccio. I temi che verranno trattati sono importantissimi. Nel primo caso sarà discussa la possibilità della scuola di instaurare col territorio di riferimento un rapporto che vada oltre il compito istituzionale, proponendosi, come indica il titolo, quale ‘presidio culturale’ e quale ‘comunità zonale’. In questo caso la questione non sarà astratta, ma farà diretto riferimento alla relazione più stretta intrapresa da CRIF e Scuola Benci, che hanno firmato un protocollo d’intesa per perseguire obiettivi comuni, tra cui proprio quello di rendere la scuola più aperta e presente nel tessuto sociale in cui vivono i bambini che la frequentano. Parteciperanno Ina Dhimjini (Assessore al sociale Comune di Livorno), Gianna Valente (DS Circolo Didattico Antonio Benci), Giorgio Mannucci (Docente di Scuola Media c/o casa circondariale ‘Le sughere’ – CRIF Livorno), Alessandro Rizzacasa (Docente elementare – Presidente CRIF Livorno).  Nel secondo caso il riferimento è ad un’idea di scuola che sta cambiando; si discuterà di quale orizzonte di senso produce oggi la scuola, non solo in Italia, a quale modello di società fa riferimento e cosa pone al centro del suo processo educativo. A questa tavola rotonda saranno presenti Stella Sorgente (Vicesindaco di Livorno – Assessore all’istruzione), Gianna Valente (DS Circolo Didattico Antonio Benci), Lamberto Giannini (Docente di filosofia Liceo Enriques – Pedagogista), Fulvio Corrieri (Docente di psicologia/filosofia Niccolini/Palli – Psicologo), Giorgio Mannucci (Docente di Scuola Media c/o casa circondariale ‘Le sughere’ – CRIF Livorno), Cristina Lucetti (Docente elementare ), Alessandro Rizzacasa (Docente elementare – Presidente CRIF Livorno).

 

 

Riproduzione riservata ©