Lutto nel mondo della scuola. L’Iti piange la “prof” madrina dell’informatica

Mediagallery

L’Istituto Tecnico Industriale annuncia la scomparsa, avvenuta ieri 14 gennaio, dell’insegnante di informatica, professoressa Sara Tesini. Originaria di Mantova, laureata in matematica, negli anni ’70 aveva seguito i corsi del Cnr di Pisa all’Istituto dell’Informazione (IEI), è stata assistente del docente universitario Doras persso il corso di scienze dell’informazione (oggi informatica) per la materia algebra e con il docente Bovet per le materie documentazione automatica e simulazione. Il titolo conseguito le consentì di poter coprire la cattedra di informatica nella specializzazione informatica all’Istituto Tecnico Industriale Galileo Galilei di Livorno nell’anno 1971. In quegli anni stava decollando a livello nazionale la specializzazione informatica in tutti gli istituti tecnici. La sua esperienza, unita alla sua professionalità e al suo carattere disponibile, cordiale, socievole le hanno permesso di essere subito coinvolta nello sviluppo a livello nazionale dei programmi didattici della specializzazione informatica.
Negli anni ’80 fu reclutata dal Ministero dell’Istruzione per i primi corsi di aggiornamento, come formatrice, quando i formatori venivano scelti tra gli insegnanti più meritevoli. Intorno al 1986 oltre che formatrice, fu incaricata, a livello nazionale, per l’organizzazione del piano nazionale di informatica che prevedeva l’abbinamento della disciplina informatica alla matematica e all’introduzione della disciplina in tutti i piani di studi, nei bienni delle scuole superiori. Insegnate di riferimento per diverse generazioni ha saputo coniugare insegnamento, passione e affabilità con particolare attenzione alle problematiche dei suoi alunni. Nell’anno 2004 finiva la sua carriera scolastica, una carriera che colloca Sara Tesini tra gli insegnanti di riferimento, che hanno contribuito a portare l’istituto tecnico industriale G. Galilei alla fama che la società gli ha attribuito. La comunità scolastica dell’Istituto Tecnico Industriale G. Galilei di Livorno ricorda Sara con immutato affetto e si unisce al dolore dei familiari.

 

Riproduzione riservata ©

14 commenti

 
  1. # Michele

    Ho dei ricordi bellissimi di questa bravissima professoressa, grazie per i tuoi insegnamenti.

  2. # Francesco

    Ciao prof! Ti ricordo con grande affetto!

  3. # Massimiliano

    Di lei mi è rimasto un ottimo ricordo, insegnante attenta e capace, confermo in toto la passione e affabilità alle problematiche dei suoi alunni. Sincere Condoglianze alla famiglia. Un suo ex Alunno.

  4. # Trilli

    Quanti ricordi… è stata più di un’insegnante. Ha sempre saputo ascoltare ed essere partecipe della vita dei suoi studenti. Sempre disponibile per qualsiasi cosa. Una grande donna oltre che una grande maestra!! Grazie Prof! Grazie Sara!

  5. # Irene

    la prof.ssa Tesini è stata una grande maestra di vita, ha influito molto su noi che siamo stati suoi alunni, ha influito molto su me… grazie a lei sono riuscita ad affrontare al meglio tutto il mio percorso di studi, grazie ai suoi insegnamenti ho applicato il suo metodo anche nel mondo del lavoro….. questo è un grande lutto, perchè la prof.ssa è stata un’insegnante vera, insegnante con passione, con dedizione e a noi che abbiamo avuto la fortuna di averla ha lasciato tanto dentro….oggi mi hanno dato questa bruttissima notizia e il mio dispiacere più grande e non aver mai avuto occasione di dirle quanto sia stata importante per me…

  6. # Gianni

    Mitica Tesini, una professoressa bravissima nell’insegnamento ed esemplare nel rapporto con gli studenti. Le devo molto per quelli che sono stati gli anni a seguire e posso solo dirle… GRAZIE!!!

  7. # Paola Pucci

    Un ricordo bellissimo di una collega importante per una docente giovane che aveva molto da imparare. Grazie Sara, per tutto.

  8. # enzo

    Ciao Sara, con affetto Enzo

  9. # Donatella

    Di Lei solo ricordi positivi, come docente e come persona. Sono vicina a tutti i suoi cari e in particolare a tutti i colleghi dell’ITI che hanno avuto la fortuna di condividere con Lei il lavoro e l’amicizia.

  10. # Chica

    Una grande insegnante sia dal punto di vista didattico che di vita, sapeva trasmettere passione per ciò in cui credeva, ma con serenità.
    Sempre attenta ai suoi alunni e a tutto ciò che li circondava, ma mai invadente.
    Un caro saluto Prof.ssa Tesini

  11. # ferrico

    Ciao Sara, sei stata una grande insegnante ed una grandissima donna.

  12. # grandeverità

    Io non conoscevo la professoressa, ma voglio sottolineare questo: come i commenti scritti, e chissà quanti altri ancora non manifestati qui, siano positivi e di grande affetto per lei.
    La morale è che gli insegnanti sono importanti. E lo diventano sempre di più nel tempo, crescendo, e nei ricordi. Sarò bene riuflettere su quanto, da loro, abbiamo imparato. Mestiere difficilissimo, e fondamentale per la vita, io credo.
    Condoglianze alla famiglia.

  13. # #Andretru

    Di lei un ottimo ricordo, come professoressa e come persona. Ci ha insegnato tanto, ci ha fatto tanto divertire e si è divertita con noi ad insegnarci questa scienza. A nome della 5°A INF 2002/2003 un sincero abbraccio a tutta la famiglia.

  14. # Barbara

    Ho di lei un bel ricordo. Era paziente, ostinata a far capire la materia, dolce, simpatica, amabile. Non ho mai sentito un suo studente parlare male di Lei. Era una vera insegnate, di quelle che è difficile trovare. Condoglianze alla famiglia con affetto.

I commenti sono chiusi.