Furto di auto, scooter e bici. La polizia restituisce ai proprietari trenta mezzi rubati

Mediagallery

Le volanti della questura di Livorno nell’ambito della attività di prevenzione e controllo del territorio, hanno proceduto nel solo mese di giugno al controllo di 391 veicoli, di cui 58 ciclomotori, e per il mese di Luglio di 441 veicoli tra cui 72 ciclomotori. Questa attività ha portato alla individuazione e conseguente restituzione ai legittimi proprietari di veicoli rubati, spesso ritrovati a pochi giorni di distanza dal compimento del reato. Si tratta nella fattispecie di 2 autovetture, 20 veicoli su due ruote, per la maggior parte scooter di vari tipi e marche, prevalentemente Honda, Sh, Aprilia Scarabeo, Piaggio, Liberty e 7 biciclette, rinvenuti in varie zona della città, sia centrali che periferiche.

 

 

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # Antonio

    bene… ma ora buttate in galera i LADRI!

  2. # Patrizia

    Un applauso alle forze dell’ordine , nella speranza che la detenzione in carcere dei delinquenti non sia troppo breve…

  3. # Gino

    Trenta mezzi rubati in pochi giorni? Livorno città dalla qualità di vita sempre più a picco e dalla tassazione tra le più alte in Italia, per non parlare della crisi economica paragonabile alle città del sud. “Bel risultato” ! Complimenti, Amministrazione…….. Complimenti veri, invece, alla Polizia.

I commenti sono chiusi.