Numero di parti in crescita (1077 nel 2013), ma c’è chi ancora preferisce Pisa

Mediagallery

Parti in crescita all’ospedale di Livorno: 1077, di cui un 20 per cento sono donne immigrate. Il dato è relativo al 2013 e l’incremento del numero di nascite è merito anche dell’inaugurazione, nel 2011, del nuovo reparto materno-infantile. Tuttavia, non è possibile sottovalutare il dato relativo ai parti nella vicina Pisa da parte di mamme residenti a Livorno: circa 400. Per un totale, quindi, di 1500 nuovi nati livornesi nel 2013. “I dati – spiega Angela Citernesi direttore dell’unità operativa di ostetricia e ginecologia – testimoniano l’importanza dell’Area materno infantile di questa Azienda che finalmente ormai da tempo ha trovato una sede consona (l’ex ottavo padiglione) dove concentrare tutte le attività al servizio dei bambini, dalla gestione delle gravidanze alle cure pediatriche”.

Riproduzione riservata ©

6 commenti

 
  1. # Roger

    Nostro figlio è nato a settembre 2013, ospedale di livorno. Massima professionalità e competenza. Complimenti a tutto lo staff del reparto maternità.
    Magari se sistemate anche il reparto assistenziale familiare sarebbe perfetto, ha molte carenze di personale poco professionali e con atteggiamenti distaccati alla realtà!!!

  2. # Mini

    Livorno …tutta la vita!!!!! Bravi!!!

  3. # maurizio

    A pisa? Seeeeee cosi nasce storto

  4. # Massi

    Prima figlia aprile 2005 vecchio reparto,secondo figlio dicembre 2011 nuovo reparto.
    Orgogliosamente a Livorno senza nessun problema in entrambi i casi

  5. # Franco

    In questo reparto un mese fa è nato mio foglio. Vorrei ringraziare tutto il personale perché medici, ostetriche e anestesista hanno dato veramente il massimo, sia sotto il profilo professionale che quello umano. Hanno fatto sentire mia moglie come se fosse a casa sua, erano sempre presenti e l’ hanno assistita durante tutte le fasi del parto come se dovessero far nascere loro figlio. I locali sono nuovi di zecca, le camere composte da due posti letto e provviste di bagno e di aria condizionata. Le sale parto poi sono dotate di ogni confort, di vasca e di cromoterapia. Posso garantirvi che il reparto ostetricia di Livorno non ha niente da invidiare a quello di Pisa.

  6. # Sorgentiiiii

    Quante mamme residenti a Pisa, sono venute a partorire a Livorno? Secondo me, nessuna:0! Dato preoccupante per l’ASL di Livorno, che risulta non essere crediile. Questo è un trend che deve essere invertito.

I commenti sono chiusi.