Educare alla salute con l’esperienza del Nordic Walking: al via nuovi progetti per i sanitari

Mediagallery

In Toscana sempre più eventi formativi rivolti ai professionisti sanitari che trattano i benefici psico-fisici della camminata nordica (nordic walking). I corsi sono progettati a livello nazionale dalla struttura formativa milanese Studio Cecchetto & Ass., accreditata al Ministero della Salute (provider ECM) ma che opera anche sul nostro territorio con un sede distaccata sotto le direttive di Luca Cecchetto, professionista sanitario e presidente della più grande realtà sportiva di Nordic Walking della nostra città , l ‘ASD Nordic walking livorno , che conta oggi più di 150 soci appassionati della camminata nordica.

Si è svolto infatti ieri a Firenze un importante corso accreditato al Ministero della Salute dal titolo “Educare alla salute con l’esperienza motoria del Nordic Walking – elementi di biomeccanica” che ha visto la partecipazione di una ventina di professionisti sanitari, (medici, infermieri, assistenti sanitari, educatori) tutti appartenenti all’ASL 10.

Il team di formatori esperti, dott. Alessandro Pezzatini, chinesiologo. e la dott.ssa Rossella Pardelli, fisioterapista, hanno coinvolto tutti i partecipanti in una sessione teorica in aula al mattino e una sessione pratica il pomeriggio. Presente in aula lo staff della medicina dello sport dell’ASL 10 , diretta dalla Dott.ssa Maria Teresa Cappellini che nell’apertura dei lavori ha sottolineato l’importanza del ruolo del medico dello sport nella promozione all’attività motoria e alla prescrizione dell’esercizio fisico. Un esercizio fisico codificato quello del Nordic Walking che può essere considerato un vero e proprio “strumento” pro-terapeutico da integrare nei vari percorsi di salute in ambito sanitario (dalla prevenzione, promozione e riabiltazione).

Riproduzione riservata ©