Da oggi esami gratuiti di glicemia nella farmacie comunali e private della città

Nel corso di questa settimana , a cominciare già da oggi , sono previsti anche interventi nelle scuole

Mediagallery

Da oggi fino alla fine del mese, 30 novembre, si potranno effettuare esami gratuiti di glicemia nelle farmacie della città, sia comunali che private. I cittadini potranno valutare il proprio rischio diabete mediante la misurazione gratuita della glicemia e la compilazione di un semplice questionario predisposto dal UOC Diabetologia dell’Ospedale. Avranno inoltre, sempre gratuitamente, la possibilità di controllare la pressione arteriosa e ricevere informazioni utili per la prevenzione.

L’iniziativa rientra nella campagna di prevenzione contro il diabete “Forse non sai che….” promossa dal Comune di Livorno (Presidenza del Consiglio Comunale) e ASL 6 che prevede per tutto il mese una serie di appuntamenti rivolti alla cittadinanza per combattere la malattia. Nel corso di questa settimana , a cominciare già da oggi , sono previsti anche interventi presso le scuole. Le scuole interessate sono : la primaria “Pilo Albertelli” (11 novembre), la secondaria “G.Borsi” (12 novembre) ed il Liceo Scientifico Federigo Enriques (14 novembre) dove gli studenti verranno istruiti sull’importanza di una corretta alimentazione e stile di vita per prevenire l’obesità, il diabete e le malattie metaboliche . E’ previsto inoltre un corso di formazione per insegnanti e personale scolastico con lo scopo di fornire poche ma chiare notizie utili sul diabete in età scolare, soprattutto in quelle scuole dove sono presenti alunni affetti da questa patologia. L’obiettivo, oltre che rafforzare la collaborazione tra scuola e famiglia, è quello di far vivere al ragazzo le attività quotidiane, quali sport, viaggi di istruzione, feste, senza limitazioni di sorta. Gli incontri saranno curati dalla diabetologa infantile Dott.ssa Sonia Lucchesi e dalla U.O. Educazione alla Salute Asl6.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # nino

    meno male qualcosa di molto utile si fa gratis.bella iniziativa.

I commenti sono chiusi.