Asl, insediato il nuovo direttore sanitario

Mediagallery

Si è insediato il nuovo direttore sanitario dell’Asl, Carlo Giustarini. Si completa in questo modo il rinnovamento della direzione aziendale che aveva visto nelle settimane precedenti l’arrivo del direttore generale, Eugenio Porfido, e in seguito del direttore amministrativo, Antonella Valeri. “La venuta del nuovo direttore sanitario – dice Eugenio Porfido – arricchisce la nostra Azienda sanitaria di una professionalità importante che potrà dare un contributo determinante per la riorganizzazione e lo sviluppo delle attività ospedaliere e territoriali. La sua esperienza sarà sicuramente molto utile e sono sicuro che a breve potremo già vedere i primi risultati”.

Curriculum Vitae dott. Carlo Giustarini
Carlo Giustarini, nato nel maggio del 1953 a Volterra (Pi), proviene dall’Azienda USL 5 di Pisa. Si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1979 e poi specializzato in Cardiologia a Siena nel 1983 con il massimo dei voti. Ha cominciato la sua carriera professionale all’ospedale di Volterra partendo come Assistente Cardiologo arrivando, nel 1998, a ricoprire il ruolo di direttore della Unità Operativa di Riabilitazione Cardiologica. Ha attivato e diretto dal 1992 l’attività di Riabilitazione Cardiologica in regime di degenza, fra i centri maggiori per volumi di attività in ambito nazionale. Responsabile di Zona dell’Alta Val di Cecina nel 1996-97, ha lavorato alla costituzione ed all’avvio, nel 1998, della “Auxilium Vitae Volterra Spa” sperimentazione gestionale per le attività riabilitative degenziali dell’Azienda USL 5 di Pisa di cui è stato il primo direttore sanitario. Dal 1998 al 2000 è stato Direttore del “Dipartimento Tecnico-scientifico della Riabilitazione” dell’Azienda USL 5 di Pisa. Confermato dall’Azienda USL n. 5 come Direttore di U.O. Complessa di Cardiologia nel 2003, dal 2006 gli è stata affidata anche la Direzione della U.O.C. Cardiologia-UTIC dell’Ospedale di Volterra.

Eletto nel 2004 membro del Consiglio Direttivo Regionale dell’ “Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri”, dal 2004 al 2006 è stato Coordinatore dell’Area Prevenzione; confermato come Consigliere nel 2006, dal 2006 al 2008 è stato il Coordinatore dell’Area Management e Qualità. Dal 2004 al 2008 è stato Delegato Regionale della Società Scientifica “Gruppo Italiano di Cardiologia Riabilitativa e Preventiva”. Dal maggio 2005 è Membro del Collegio di Direzione del “Dipartimento Interaziendale di Coordinamento Tecnico di Cardiologia e Cardiochirurgia” dell’Area Vasta Nord-Ovest della Toscana, e dal novembre 2008 ne è il Coordinatore. Collabora con l’Organizzazione Mondiale per la Sanità (Oms) – Ufficio Regionale per l’Europa per lo sviluppo di programmi di “Therapeutic patient’s education” nell’ambito della prevenzione secondaria delle malattie cardiovascolari. È stato professore a contratto della scuola di specializzazione in Cardiologia nella Facoltà di Medicina dell’Università di Pisa per l’insegnamento di “Cardiologia riabilitativa”.

 

Riproduzione riservata ©