Toscana Arcobaleno d’Estate. Un fine settimana all’insegna del turismo e della valorizzazione della costa

Mediagallery

Conto alla rovescia per la prima edizione di Toscana Arcobaleno d’Estate, l’iniziativa promossa dalla Regione Toscana alla cui realizzazione ha contribuito attivamente anche la Provincia di Livorno. “Grazie alla nostra esperienza maturata con la Notte Blu – sottolinea l’assessore provinciale al turismo e agricoltura Paolo Pacini – siamo stati un punto di riferimento per la cabina di regia messa in piedi dall’assessorato regionale per l’organizzazione dell’evento”.

Il prossimo fine settimana si preannuncia, quindi, all’insegna della promozione turistica e della valorizzazione dei prodotti enogastronomici di qualità di tutto il territorio, con circa 60 iniziative già preannunciate nella provincia. In particolare, il vino delle aziende locali sarà protagonista dell’evento clou della manifestazione, l’aperitivo in programma sabato 24 agosto, alle 19.30, in tutte le località balneari della Costa degli Etruschi e dell’isola d’Elba. “Una vetrina importante – aggiunge l’assessore – per far conoscere ai turisti presenti in zona e ai residenti le nostre eccellenze in un clima festoso e vacanziero”. Non mancheranno gli eventi culturali con l’apertura straordinaria di musei, parchi archeologici e dell’Acquario di Livorno. Ancora una volta lo sforzo messo in campo dalla Regione, dalla Provincia e dai Comuni è stato quello di “fare sistema”, coinvolgendo direttamente le aziende e gli operatori turistici e balneari e creando sinergie e unità di intenti fra pubblico e privato per la riuscita di un evento di grande impatto promozionale”.

L’assessore rilancia , inoltre, l’invito alla partecipazione al grande “tuffo” collettivo, previsto sempre il 24 agosto alle ore 17.30, che unirà simbolicamente tutta la costa toscana con una catena di bagnanti lunga 450 km. “Un modo per sottolineare la specificità dell’offerta turistica che caratterizza la costa – conclude Pacini – che unisce un territorio di grande bellezza ad una cultura millenaria le cui tracce sono ancora ben presenti nella nostra identità”.

Tutte le iniziative della Costa degli Etruschi e dell’isola d’Elba sono reperibili sul sito web della Regione www.arcobalenodestate.it

Riproduzione riservata ©