Stabilimento di rifiuti a Biscottino, via al progetto

Mediagallery

In relazione all’istanza di Procedura unica integrata presentata dalla società Biscottino Trattamento Terreni srl (BTT), depositata il 26 agosto 2015 (relativa alla Valutazione di impatto Ambientale, Valutazione di incidenza su SIR n. 47 e modifica sostanziale dell’AIA n. 158 del 30.10.2013), l’Ufficio Ambiente dell’Amministrazione Provinciale informa che entro il termine di sessanta giorni dal deposito della domanda, chiunque abbia interesse può prendere visione del progetto e del relativo Studio di Impatto Ambientale e presentare le proprie osservazioni alla Provincia di Livorno, U.S. Tutela dell’Ambiente.
Il termine per la presentazione delle osservazioni da parte del pubblico interessato è il 25 ottobre 2015.
Il progetto riguarda la realizzazione e l’esercizio di un impianto di smaltimento e recupero rifiuti da ubicarsi in via SS67 bis Km 17.300 loc. Biscottino nel Comune di Collesalvetti, in attuazione del protocollo d’intesa per la delocalizzazione dell’impianto di gestione rifiuti della soc. Lonzi Metalli srl, sito in via del Limone a Livorno.
Ulteriori informazioni e la documentazione depositata, agli atti anche presso il Comune di Collesalvetti e il dipartimento Arpat di Livorno, si trovano sul sito della Provincia seguendo questo percorso: www.provincia.livorno.it/canali/ambiente/procedimenti-via/procedimenti-in-corso/Procedure valutazione impatto ambientale.
Il 1° ottobre, presso gli uffici provinciali, è convocata la prima riunione della Struttura operativa per la Via, congiuntamente alla Conferenza dei servizi. Nel corso dell’incontro l’impresa illustrerà ufficialmente il progetto ai soggetti istituzionali e agli enti a vario titolo competenti e si determinerà il calendario dei lavori della fase istruttoria.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Nando

    E’ importante che l’odore nauseabondo,con tutti i suoi annessi e connessi, non arrivi nelle case vicine e nei centri abitati,ci avete pensato?

I commenti sono chiusi.