Museo-volontariato, prosegue l’intesa fra Provincia e le 21 associazioni

Mediagallery

Il 20 dicembre la Giunta Provinciale ha approvato la delibera “Museo di Storia Naturale del Mediterraneo: Protocollo d’Intesa tra la Provincia di Livorno e le Associazioni Culturali di Volontariato (Delibera G.P. n. 167 del 04/08/2010, Decisione G.P. del 7/12/2011) – rinnovo e ampliamento soggetti firmatari”. Un passo importante per la prosecuzione della preziosa collaborazione che, ormai da più di 40 anni, vede molte delle Associazioni culturali livornesi sostenere il Museo di Storia Naturale ed insieme lavorare per la diffusione della cultura scientifica e per la crescita della comunità in tutti i campi del sapere.
Oggi in un momento così difficile ed incerto per il mondo della cultura il rinnovo del Protocollo d’Intesa e l’ampliamento del numero delle Associazioni che avranno sede, e dunque opereranno, presso il nostro Museo può essere un segnale importante di attenzione ed interesse sia per il “futuro” di questa Istitutzione culturale – che da sempre lavora per i giovani e giovanissimi, per i cittadini, per la città, per il territorio della nostra provincia – sia per l’Associazionismo culturale, infatti anche se ormai da due anni la Provincia non ha risorse per sostenere le Associazioni comunque cerca di fare quello che può dando sede e spazi gratuiti oggi a ben 21 Associazioni e tra queste anche la neo costituita Associazione degli Amici del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo.
Il vicepresidente della Provincia di Livorno, Fausto Bonsignori, e la Direzione del Museo hanno invitato le 21 Associazioni Culturali a partecipare alla riunione indetta per il giovedì 9 gennaio alle ore 17,00 nell’Auditorium del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo nell’ambito della quale si procederà alla firma del “Protocollo d’intesa” ed insieme verranno scambiate ipotesi, idee, progetti per il futuro del “nostro” Museo.

Riproduzione riservata ©