Enriques, via libera al progetto di bonifica dell’amianto

La Regione ha approvato la graduatoria. Alla Provincia 375.000 euro

Mediagallery

La Regione Toscana ha approvato la graduatoria dei progetti per l’accesso ai finanziamenti previsti dal DL 69/2013, finalizzati all’attuazione di misure urgenti di riqualificazione e messa in sicurezza delle istituzioni scolastiche statali. La Provincia di Livorno è stata inserita all’ottavo posto, su cinquantotto progetti presentati, con il progetto relativo alla bonifica dall’amianto della sede del Liceo Scientifico “Enriques” a Livorno. L’intervento, che era stato indicato come prioritario fra i due presentati, riceverà un finanziamento pari a 375.000 euro dal Ministero dell’Istruzione e dell’Università che entro il 31 ottobre formalizzerà, con decreto, l’assegnazione definitiva delle risorse. Con il progetto, la cui elaborazione tecnica e amministrava è stata curata interamente dall’ufficio Tecnico dell’Amministrazione Provinciale, si completerà la bonifica avviata dall’Amministrazione Provinciale negli anni scorsi. I lavori, infatti, interesseranno tutte quelle parti di pavimentazione su cui l’Arpat aveva effettuato un attento monitoraggio e sulle quali non erano state accertate dispersioni di fibre d’amianto. Dopo il via libera all’assegnazione dei finanziamenti, l’Amministrazione procederà con la necessaria variazione di bilancio per l’accertamento delle nuove entrate e avrà tempo fino al 28 febbraio 2014 per concludere le procedure di affidamento dei lavori.

Per l’ intervento riguardante l’immobile sede dell’Istituto Scolastico “Niccolini –Palli”, per il quale era stato presentato un progetto di adeguamento alla normativa in materia di sicurezza, igiene ed agibilità dell’impianto elettrico ed antincendio, si attende il possibile inserimento fra i progetti che il Ministero finanzierà successivamente, con l’eventuale avanzo economico sulle risorse assegnate nella prima tornata.

 

Riproduzione riservata ©