Yacht, occhi puntati sul nuovissimo gioiello extra-lusso firmato “Benetti”

L'imbarcazione è lunga 41 metri e conta una piscina ed un solarium

Mediagallery

Whyko Company, azienda leader dell’intermediazione nautica nel settore dei top yacht, ha presentato il nuovo modello chiamato 41 Bwa “Full Beam”, navetta di 41 metri firmata Benetti Sail Division. Nasce dagli input di Whyko nel monitorare le ultime tendenze del mercato nautico dei 40-50 metri e dalla matita dello studio di Acube design. Le linee del “41 Bwa” sono una rivisitazione degli yacht classici in chiave moderna, caratterizzata da molti dettagli in stile contemporaneo, quali le grandi vetrate sul ponte principale e l’eliminazione dei classici oblò sul ponte cabine. La barca offre volumetrie essenziali, semplici e ordinate.
Le aree esterne, curate nei minimi dettagli, offrono una vivibilità unica. A prua è stata infatti creata un ampia zona relax e dining estremamente confortevole, mentre sul sun-deck si può mantenere la propria privacy usufruendo della piscina con prendisole. Una barca dagli interni totalmente customizzabili. Attualmente si prevedono quattro differenti proposte che vanno dal legno laccato molto classico fino ad un sobrio tocco minimal. Le linee che disegnano la poppa si ispirano invece ai grandi motoscafi sportivi con scale laterali molto scenografiche.
Riccardo Benetti, responsabile tecnico e produttivo di Benetti Sail Division, stimolato dall’entusiasmo di Nico Laude e Marco Fiorani titolari di Whyko, si è seduto al tavolo insieme ai progettisti di Acube ed ha raccolto volentieri la missione di realizzare una barca importante e sportiva al tempo stesso e che consentisse al cantiere Viareggino di poter esprimere tutto il proprio potenziale ed il notevole bagaglio di esperienze al fine di garantire al cliente un prodotto esclusivo ed affidabile. Ed è proprio questo connubio tra sportività, eleganza e vivibilità che costituiscono l’essenza dello spirito di 41 BWA.

 

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # tris di vongole

    Vogliamo parlare del 90 metri in costruzione a Livorno???

I commenti sono chiusi.