A Livorno un Centro di Formazione della gente di mare

Mediagallery

La Fondazione LEM (Livorno Euro Mediterranea) ha avviato uno studio progettuale per istituire a Livorno un Centro di Formazione della Gente di Mare, un progetto ambizioso per l’area livornese e per l’intera portualità toscana teso a sviluppare proficue sinergie con tutte le iniziative presenti sul territorio ed in Europa. Il progetto sarà presentato venerdì 26 luglio ( ore 9) presso la Fondazione Lem (piazza del Pamiglione) in occasione di un seminario, che vedrà a confronto gli operatori del settore marittimo, e dal titolo “ L’addestramento IMO-STCW per i marittimi: la proposta della Toscana”.

Questo il programma della mattina

Alle ore 9 sono previsti i saluti del sindaco di Livorno Alessandro Cosimi. Seguiranno quelli di Arturo Faraone – Contrammiraglio (CP) – Direttore marittimo della Toscana – Capo del Compartimento Marittimo e Comandante del Porto di Livorno.

Interventi

Nerio Busdraghi – Responsabile Quarto Ufficio Personale Marittimo del Comando Generale delle Capitanerie di Porto VI° Reparto Roma

“Addestramento: il punto di vista dell’amministrazione”

Claudio Capuano – Dirigente Area giuridico-amministrativa-contabile – Autorità Portuale di Piombino

“Il valore strategico della formazione in un mondo globalizzato”

Gilles Foster – Direzione Sviluppo e Innovazione – Autorità Portuale di Livorno

“Opportunità per sviluppare un sistema per la certificazione delle competenze delle professionalità portuali e marittime. Esperienze e prospettive di cooperazione con The National Maritime College of Ireland”.

Matteo Ferroni – Corpo dei Piloti del Porto di Livorno – Vice Presidente Fedepiloti.

“L’importanza di un Centro di Formazione per marittimi”

Luciano Ciomei – Professore di Navigazione all’Istituto Nautico Artiglio di Viareggio e rappresentante del Collegio Nazionale Capitani L.C. e D.M.

“I fabbisogni formativi dei diplomandi e diplomati degli Istituti Nautici”

Massimiliano Bendinelli – Direttore della Fondazione Livorno Euro Mediterranea

“Presentazione del Progetto di Formazione dei marittimi”.

Le prospettive del Centro di Formazione della gente di mare verranno presentate ed inserite in un approfondimento sul nuovo regolamento comunitario sui porti, oggetto del parere dei Comitati delle Regioni di cui vicepresidente il sindaco Alessandro Cosimi. Nella giornata di venerdì sarà presentato anche il progetto di parere sulla Politica Portuale proposto dal Sindaco di Livorno, Alessandro Cosimi, in occasione della 18° Commissione del Comitato delle Regioni che si è svolta a Dunkerque l’11 luglio scorso.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # stefanobolgheri

    Bene!speriamo vada in …porto!e che non rimangano SOLO discorsi!i nostri ragazzi per fare i corsi di formazione devono scendere a Napoli e spendere diversi soldini!!che attualmente non ce ne sono!

I commenti sono chiusi.