Viale Sauro: approvata la mozione anti-rotatoria. La Lega Consumatori: "Vittoria!"

Mediagallery

Nel tardo pomeriggio di lunedì 23 settembre si è tenuto, su richiesta del gruppo consiliare Sel, il Consiglio della Circoscrizione 3 che è stato il primo importante momento istituzionale della città dove si è discusso, alla presenza dell’Assessore Bettini dei suoi tecnici, la questione del miglioramento della sicurezza della viabilità di viale Nazario Sauro a seguito anche degli ultimi tragici incidenti accaduti sullo stesso viale. In particolare  nel Consiglio, è stata approvata la mozione presentata da Sel con voto favorevole di tutte le forze politiche presenti ad eccezione dell’astensione del PD, con la quale si richiede con forza di rivalutare la viabilità realizzata e conseguentemente definire e realizzare con urgenza eventuali interventi di miglioramento della sicurezza da attuare non escludendo l’eliminazione della rotatoria realizzata in corrispondenza di via da Verrazzano. Inoltre durante il dibattito in Consiglio della Circoscrizione 3 data la numerosa presenza in sala di cittadini, su proposta delle forze politiche presenti seppur con qualche titubanza del Pd sono stati sospesi i lavori del consiglio per consentire ai cittadini e alla Lega dei Consumatori di Livorno presente in sala di esprimere gli eventuali suggerimenti o eventuali critiche all’Amministrazione Comunale.
“Un atto doveroso la partecipazione dei cittadini presenti in sala – scrivono Luigi Cocchella e Andrea Petrocchi del Gruppo Consiliare Circoscrizioen 3 Sel Livorno -, per recuperare il mancato processo partecipativo nella revisione della viabilità nel comparto viale Nazario Sauro. Durante i lavori del consiglio si è potuto prendere atto che sulla spinta delle varie organizzazioni e delle varie forze politiche (SEL, UDC, Città Diversa, PdL) e dei molti cittadini che si sono adoperati, l’Amministrazione Comunale ha definito alcuni primi interventi di miglioramento che verranno realizzati a breve. Questi interventi dovranno prendere anche in considerazione la possibilità di eliminare la rotatoria all’altezza di via Da Verrazzano, come scritto nella mozione approvata dal consiglio circoscrizionale”.

 

LA LEGA CONSUMATORI: PIENA SODDISFAZIONE PER LA VITTORIA DELLA MOZIONE DI SEL
La lega consumatori Livorno esprime soddisfazione per l’esito del Consiglio della Circoscrizione 3, svoltosi il 23 settembre. La netta vittoria della mozione SEL, votata da tutte le opposizioni, esprime in modo chiaro il dissenso verso l’operato politico dell’Assessore Bettini in merito alla nota vicenda della rotatoria di viale Nazario Sauro. Ci fa piacere rilevare come le tematiche della mozione vittoriosa siano simili al testo della petizione popolare che la lega consumatori sta portando avanti in questi giorni, fra mille ostacoli burocratici. Ci auguriamo che il Comune di Livorno prenda atto di questa netta presa di posizione, che non ammette alcun tentativo di rimescolamento delle carte, e si metta fin da ora all’opera per risolvere velocemente le criticità emerse in questi mesi, prima che le cattive condizioni meteo, tipiche della stagione autunnale e invernale, mettano impietosamente in luce i difetti della rotatoria. Ci ha sorpreso il modo con cui l’architetto Visciano abbia insistito sulla difficoltà di chi guida ad abituarsi alle novità. In forza di ciò anche ieri sera abbiamo chiesto all’assessore Bettini il perché della mancanza di un presidio, almeno nei primi giorni dalla realizzazione, vista la grande quantità di innovazioni sulla zona interessata e la nota indiciplinatezza dei livornesi alla guida. La nostra domanda non ha avuto risposta. Ci auguriamo che, dopo questa chiara e netta sconfitta, in un luogo istituzionale, l’assessore tragga le sue conclusioni. Nel frattempo, l’associazione continuerà la raccolta di firme e il monitoraggio costante della situazione.

Dr. Andrea Raiano Pres. Lega consumatori Livorno

 

Riproduzione riservata ©

72 commenti

 
  1. # ugo

    perchè il PD non ha approvato e si è astenuto?

  2. # Antonio

    Ci deve sempre scappare il morto prima di eliminare ste cavolate (a volte non basta neanche quello!).. E CI DOVETE PENSA PRIMA

  3. # De ma De !!!

    Bravi furbi ..ora si paga un altra volta per smontalla’ …quando invece bastava andacci piu’ piano .

    Ora rompete se vi aumenta le tasse il comune !

    Bei mi brodi che siete !

  4. # CLAUDIA

    era l’ora!!! Dovevano aspettare che ci succedesse qualcos’altro?

  5. # cavalierigrande

    …PERCHE’ SI SONO ACCORTI DI AVER FATTO UNA CAVOLATA E ALLORA PER NON RIMANGIARSI IL PROPRIO OPERATO SI SONO ASTENUTI …..E’ LA POLITICA …COMPLIMENTI !!

  6. # Ada Morelli

    Forse è arrivato il momento che l’Amministrazione inizi a ragionare che, non è
    proprio il caso di chiudere tutti e due gli occhi di fronte alla perdita di vite umane,.
    Viale Sauro necessita di migliorie, fatte alla svelta.
    Bravi, bene e complimenti a quelle forze politiche,, ai movimenti e ai cittadini che si sono dati da fare in questa direzione. Un po’ di buon senso esiste ancora, rispetto a mantenere le proprie posizioni, in nome di cosa??

  7. # alessio

    concordo in pieno… ma tanto il comune pur di prendere i soldi non gli interessa nulla…

  8. # Francesco R.

    Metti, leva, metti, leva… E IO PAGO!! Facile eh???

  9. # fox

    Adesso l’assessore e i tecnici rifondano di tasca propria le spese della rimozione e anche i soldi della costruzione e poi dimissioni immediate.. ps VERGOGNA Pd per l’astensione

  10. # Maurizio

    Bettini dimettiti

  11. # Luciano

    Grosso errore secondo me, prima tecnico e poi politico, una cosa è un miglioramento, e sono già stati fatti, una cosa l’eliminazione.
    Le vite umane sono dovute a cocaina e alcol insieme alla stanchezza, punto.
    La faccio tutti i giorni e al di là dei soliti bischeri, tanti che se ne fregano del codice sia che si parli di rotatoria sia di rossi che di sms che di velocità etc etc l’è una strada con circolazione Europea.
    La politica in questo caso, segue la massa per non perdere le elezioni, niente di male lo fanno tutti, ma sono deluso uguale.
    E poi Sel che delegittima un suo assessore….mha

  12. # Mattia Ravino

    Spero vivamente che chi ha voluto la rimozione della rotatoria si facciano aumentare l’irpef.

  13. # maurinho

    Concordo al 100%. BISOGNA ANDARE MA PIANOOOO. Le rotatorie esistono in tutti i paesi del nord Europa e non credo che si lamentino come da noi.

  14. # mi par mill'anni

    Ogni tanto una bella notizia …

  15. # mi par mill'anni

    Oh un era fatta bene la rotatoria? ! ..
    Roba da pesto

  16. # marino

    Una mozione contro una rotatoria! Meno male che le circoscrizioni sono al termine della loro inutile vita.

  17. # liburnico

    bastava che ascoltassero il comitato antirotatoria prima, non vi sarebbero stati morti e sprechi di soldi!

  18. # mario

    PD quanti morti volevi ancora…

  19. # Samarcanda

    gli alberi ai bordi delle strade sono pericolosi….segateli tutti vai.

  20. # team46

    lo dissi a maggio.. quest’estate tra tutta la gente che va al mare in macchina e tutti i vari motorini, sicuramente ci sarebbero stati moooooolti incidenti.. a causa dell’imbuto che si viene a creare da due a una corsia prima della rotatoria… e purtroppo ci sono morte due persone.. ora io dico: se un semplice cittadino come me, dopo esserci passato la prima volta.. una volta.. non 100.. ma una.. è stato in grado di capire che qualcosa non tornava sui lavori fatti e sul nuovo piano del traffico.. mi chiedo.. che razza di assessore alla viabilità abbiamo..?!
    “ho fatto una riunione insieme a lui e ad altri presidenti di varie associazioni di livorno.. ed ha esordito dicendo: mi reputo una persona mediamente intelligente” ..se lo dice lui -_-“

  21. # Libero 1°

    e io paaaaaago.

  22. # mau

    non riescono a riprogettare una semplice strada tutta DRITTA..ma dove si vole anda???

  23. # Orco Labronico

    Mi hai anticipato. Lo volevo scrivere io.
    Dato che per mettere una mattonella vogliono migliaia di euro che paghino tutto di tasca propria. E poi.. via a casa

  24. # giulano

    Bravi fate delle belle modifiche in modo che la gente possa passare con il Rosso e sotto effetto di cocaina.tanto i soldi sono i nostri.

  25. # meno tasse da pagà

    sindaco chi paga?

  26. # Fede

    Complimenti per l’enorme spreco di vaìni!

  27. # guillotin

    caro sindaco e staff ora ripagheremo anche questo errore, con una città tra le più care di italia come servizi, con te tra i più cari d’italia fonte sole 24 del 2007, con teste mai saltate vedi asa e rubinetti asciutti, ma te sai che non sei rieleggibile e grazie al tuo operato ed al tuo staff, anche il pd rischia di essere decapitato nei voti politicamente parlando bravo molto bravo!!

  28. # Lorenzo Il Censore

    “a seguito anche degli ultimi tragici incidenti accaduti sullo stesso viale.”. Credo si riferisca all’incidente automobilistico dove morì quella povera mamma e alla caduta mortale di qualche settimana fa del ragazzo in motorino. Ma nel primo caso non fu rispettato purtroppo un semaforo rosso e complice fu l’alta velocità del pirata della strada. Mentre per le cadute in motorino, se fosse pericoloso, ne sarebbero caduti già 3 o 4 alla settimana di motorini, ma non mi risulta. Secondo me, mio modestissimo parere, ci sarebbe solo da ridurre le dimensioni della seconda rotatoria, per il resto non vedo pericoli se si rispetta le norme stradali e si presta la dovuta attenzione. E ora ci tocca pagare per toglierla, e prima per metterla, si fa ridere i polli, se lo sentivo raccontato in giro non ci credevo..

  29. # Silvia

    Tristi operazioni all’insegna dello “sciacallaggio politico”. Molti di coloro che adesso urlano (Lega dei consumatori in testa) erano favorevoli alle rotatorie. E soprattutto non si ha il coraggio di dire che spesso, dietro queste atroci morti, c’è l’imprudenza e la velocità di chi guida. Ogni volta si cercano gli alibi (le rotatorie, gli alberi, il manto stradale ecc.) ma se si attraversasse una strada come quella di via Nazario Sauro a 30 – 40 all’ora, rotatoria o no, non ci sarebbero morti.

  30. # mauro

    Fare e disfare chi se ne frega, tanto sono soldi pubblici !!

  31. # dome capo

    Ma il progettista, le ha viste in altre città? Le rotatorie devono agevolare il traffico e non impedirlo con imbuti. Motivo: per rallentare il flusso!

  32. # mako

    dopo due morti e il dietrofront sulla rotatoria e quindi sul piano traffico in via nazario sauro sarebbe il caso che qualcuno si mettesse una mano sulla coscienza e si dimettesse…

  33. # Teseo

    Non diamo visibilità solo al Sel, la mozione è stata sostenuta da tutte le parti politiche tranne il PD. Bella figura davvero. Eh si, pare che qui se la cantino e se la suonino fra comunisti e basta, per cui se un comunista sbaglia (PD) un altro comunista bravo (SEL) lo corregge. Poi in realtà tutto rimane com’era. Questo può accadere anche per l’inerzia dell’opposizione. Ma non è una bella democrazia.
    In secondo luogo vorrei capire cos’è questa esultanza: hanno detto che tolgono rotatorie e semafori omicidi? No, gli oppositori hanno solo detto che la viabilità è pericolosa, e hanno chiesto il suo miglioramento “non escludendo” l’eliminazione di una rotatoria. NON ESCLUDENDO… e a livello di richiesta soltanto… quindi cosa credete che risponderanno i responsabili?

  34. # roberto1

    Presumo tu non stia sul viale: almeno altre tre volte ho visto persone in terra con lo scooter sopra la rotatoria e almeno un paio di tamponamenti: fortunatamente NON CI SON stati ulteriori morti o feriti gravi , ma ti invito a guardare in basso ai bordi delle rotatorie per vedere contro luce quanti “vetrini” rotti ci sono…..

    NESSUNO parla anche degli ingolfamenti enormi che OGNI mattina, alla riapertura delle scule si formano in Via Da Verrazzano: una via piccola e lunga tranquillissima fino a che non son state abilitate le rotatorie ed ora ridotta ad un tubo si scappamento !!

  35. # leo

    la rotatoria è inutile perche bastava quella di via dei pensieri e una in via cattaneo al posto del semaforo
    ma dire che è pericolosa non condivido
    è pericolosa al pari di tutte le altre rotatorie , basta andare piano , rispettare i cartelli e vedrai che non ci vai a sbattere

  36. # Stefano

    Le ipocrisie di chi sostiene queste campagne sono quasi peggio delle nefandezze e delle ottusità di chi governa questa città.

  37. # Nico

    anche mio figlio di 4 mesi saprebbe progettarla meglio.

  38. # Mattia Ravino

    insieme alle modifiche che chiaramente verranno pagate dai cittadini, spero che venga messo in modo permanente un sistema di multe automatico e abbassare il limite di velocità a 30 km e aumentare del 200% le sanzioni in quel tratto. Solo in questo modo si riduce il rischio di incidenti e non modificare le strade per farle percorrere più velocemente.

  39. # La Qultura con la Q maiuscola

    Mi scusi, ma vorrei capire una cosa da lei che abita sul viale: la rotatoria si muove o sta ferma?

  40. # Giuliano

    L’assessore Bettini ha il “physique du role” per farsi prendere in antipatia da tutti, ma chiederne le dimissioni per questa cosa è indecente e inopportuno. I gravi incidenti avvenuti in questa zona, così come quasi sempre accade, sono dovuti alla guida pericolosa (direttamente o indirettamente) e accusare le rotatorie è pura ipocrisia ed ottusità.

  41. # fra

    rotatorie o altri sistemi che attenuino la velocità dei mezzi di trasporto non servono a niente in questa città incivile e drammatica nel contempo per quanto riguarda la circolzione stradale e l’ordine; basta andare in giro ed osservare quello che accade! Persino i mezzi pubblici non rispettano il codice della strada! Servirebbe solo più educazione e civiltà, ma forse, a Livorno, è chiedere troppo.

  42. # paperino 55

    speriamo che anche la circoscrizione 2 blocchi l’altro “Capolavoro” progettato per piazza Grande.il Sindaco blocchi Bettini. lo mandi a fare il giro di Livorno in bicicletta diverse volte,si accerti di tutte le buche che ci sono da tappare,quindi gli dia un Apino pieno di catrame e lo mandi con una pala a tappalle,così almeno giustifica in parte i soldi che come cittadini paghiamo

  43. # LEO

    all’apertura e chiusura scuola , le file ci sono sempre state , e sempre ci saranno da tutte le parti e in tutte le città

  44. # roberto1

    Sinceramente non lo so…so solo che è già 3 scooter che vedo in terra con le persone assistite dall’ambulanze “sopra” la rotatoria.
    Sicuramente saranno persone che non sanno andare in scooter, non lo metto in dubbio, però intanto 3 persone per terra…e quando non c’erano le rottorie non ho memoria di così tanti “pattoni” !

  45. # Antonia Teoli

    Ero presente al Consiglio di Circoscrizione. La rotatoria RESTA. Questo il resoconto, pubblicato sulla mia pagina “La sinistra dei mancini”. Abbiate pazienza se è troppo lungo.
    “…L’ing. Maurri ha ribadito la conformità alle norme dettate dalla legge sulla costruzione della rotatoria, tuttavia si è reso disponibile ad effettuare lavori per renderla maggiormente visibile durante la notte. L’arch. Visciano si è soffermato sui dettagli progettuali. L’intervento che parte da Viale Boccaccio ed arriva a Barriera Margherita è costato 800.000 euro. Lo scopo di tale progetto era quello di rallentare la velocità dei veicoli sul viale Nazario Sauro, portare ad una diminuzione della rumorosità dovuta alla circolazione e garantire una maggiore sicurezza per ciclisti e pedoni. La strozzatura che troviamo nella rotatoria incriminata è un elemento progettuale. E’ stata appositamente creata per “obbligare” i veicoli a rallentare.
    Da quando i lavori sono stati realizzati si è verificata una diminuzione giornaliera di 6.500 veicoli al giorno (presumibilmente sono i veicoli che, grazie al semaforo all’altezza di Via Cattaneo attraversano l’Aurelia nei due sensi di marcia). La rotatoria non presenta alcuna criticità, si può maggiormente illuminare ma poco cambia. Tuttavia è fisiologico che con 840.000 passaggi (dal 24 maggio al 31 agosto) che qualcuno vada a diritto.
    Finita la relazione e l’intervento dei consiglieri viene permesso ai cittadini intervenuti di parlare.
    La musica è stata ben altra. Tutti lamentavano un incremento notevole delle code per che si dirige verso Barriera Margherita. Mentre chi proviene dal senso opposto va ancora più velocemente di prima, avendo la precedenza ed il verde dei sue semafori sincronizzato. La rotatoria ovest (Via da Verrazano) è un vero è proprio ostacolo e, l’ultima volta la notte precedente, c’era stato un motorino che l’ha presa in pieno. Cosa successa già molte volte. I malcapitati si alzano, raccattano i cocci e vanno via. Ormai per i residenti questa è diventata routine, sentito il rumore dell’impatto non aprono neanche più gli avvolgibili.
    Capisco gli interventi dei due tecnici comunali che difendevano il loro lavoro (guai se non fosse così; per chi ha lavorato con onestà e buona fede non c’è altra via da percorrere), capisco e giustifico le lamentele dei residenti.
    Voglio concludere con le parole di mio figlio che su quella rotatoria ha perso il suo carissimo ed inseparabile amico: “Quante chiacchiere. Se su quella rotatoria fosse morto un loro figlio l’avrebbero già sfatta”.
    Auspico che il buon senso prevalga e che presto vi sia un intervento risolutivo.”

  46. # marcovaldo

    E l’assessore BETTINI rimane inchiodato al suo seggiolone. Se avesse un po’ di senso autocritico dovrebbe dimettersi!

  47. # ugo

    SEL BRAVO? MAH…. RICORDA BETTINI E’ SEL

  48. # La Qultura con la Q maiuscola

    30-40 all’ora in città? E poi i motorini ipertruccati dove si fanno correre? Dove si sfoggiano le prestazioni delle macchine nuove? Ma dico chiede (e crede) davvero che i livornesi rispettino le regole del codice della strada?
    Nella stessa città dove se vai a 70/80 sul viale Carducci e magari c’è il vigile con l’autovelox nella siepe, la colpa è del vigile che pensa a far incassare il comune e non del conducente che dovrebbe conoscere i limiti di velocità?
    Nella stessa città dove molti gongolano del “Se vuoi fa come ti pare, vieni a Livorno” e si sentono pure ganzi?

    La sua è una bellissima utopia purtroppo…

  49. # Luciano

    Mi lascia sconcertato come non si riesca ad individuare la giusta sequenza tra cause e conseguenze. Continuare a discutere sulla rotatoria come causa degli incidenti ( a prescindere dalle migliorie ) legalizza l’inciviltà del nostro modo di guidare che è da criminali in tutta Italia. Solo chi fa molti km ( personalmente circa 20.000 all’anno ) fuori Italia, magari in Germania Austria Francia e nord Europa si rende conto di come siamo dei sotto sviluppati, guappi ed incoscienti. Fuori Italia ti dimentichi di aver paura che uno possa passare con il rosso, che non ti dia la precedenza, che non sappia interpetrare una rotatoria che non tenga la distanza di sicurezza che non telefoni o legga il giornale etc etc…specialmente da quando, grazie a Ryanair, gli Italiani usano più l’aereo e meno la macchina fuori Italia, infatti gli incidenti sono calati.

  50. # Kees Popinga

    Triste tentativo di racimolare voti in vista delle elezioni. Il partito di maggioranza è indegno, ma vedo che anche gli altri non scherzano….
    Tutti alibi dati ai cittadini per non affrontare la vera emergenza, l’inciviltà e l’imprudenza di tanti che si mettono alla guida in questa città.
    Ho l’impressione che semafori e rotatorie diano tutta questa noia perchè non permettono più di sfrecciare a 90 all’ora in viale Nazario Sauro…

  51. # Silvia

    Altro che utopie..basterebbe farlo rispettare attraverso leggi più rigorose e controlli severi!

  52. # Fabrizio

    Bettini non è più di sel ormai lo sanno pure le formiche delle rotatorie in viale Sauro

  53. # La Qultura con la Q maiuscola

    Ah, non si cadeva prima delle rotatorie e non c’erano incidenti? Davvero curioso!

  54. # In linea

    Sono stato aggredito da una rotatoria proprio ieri sera, se ne tornassero al proprio paese invece di venire qui a lavorare al nero e spacciare la droga!

  55. # Riccardo

    La mattina uscita da via da Verrazzano è impossibile. .. Tra l’altro la curva per entrare nella rotatoria è talmente stretta che si rischia di prendere le auto che vengono dalla direzione opposta. Se c’è il semaforo verde x chi viene da viale Boccaccio, fino a che non son passate tutte le attirò non passi, la rotatoria è talmente piccola che non ti premete di entrare. … Per non parlare di chi arriva da Barriera Margherita che vede a malapena chi entra da via da Verrazzano…. insomma. .. questa rotatoria è un aborto un po’ per come è stata progettata che per la funzionalità. ….

  56. # AlexVer

    Silvia volevo commentare anch’io. Ma poi ho visto il tuo commento e hai scritto esattamente quello che volevo scrivere io. Concordo al 100%!

  57. # Alfonso

    Si, Si, Si,….ma intanto nel mezzo c’è un mazzo di fiori!!!……Che brutta faccenda.Povera la mia bella LIVORNO….

  58. # de ma allora

    de ma allora sei te che porti male…

  59. # una volta

    una volta che una cosa è fatta per il bene dei cittadini, per colpa di uno che va a dumila e non rispetta il codice, bisogna sfare tutto e tornare alla viabilità antidiluviana. complimentoni a tutti.

    bravo PD a mantenere la posizione. dimostra coerenza.

  60. # Giuliano

    Vero, purtroppo è SEL che continua ad essere SEL!

  61. # davide

    Se te affermi che è fatto per il bene dei cittadini, vor dire che ci passi poco….. Ti invito a metterti a bordo strada e verificare quante situazioni pericolose crea e soprattutto l’ingorgo che provoca nelle ore di punta quel dannato imbuto. Sono d’accordo per trovare il modo di moderare la velocità ma non a discapito della viabilità e questo, come ho già avuto occasione di ripetere, indipendentemente dalla tragica fine di quel povero ragazzo….
    Inviterei invece un pò di più i vigili urbani a presenziare in zona allo scopo di scacciare via gli intelligentoni che pur di comprare , pane . giornale o sigarette non si fanno scrupoli di fermare la macchina sulla carreggiata del viale che già va strettendosi.
    La rotatoria non cambia il comportamento degli sconsiderati , quelli che andavano forte prima con la via libera , vanno forte anche ora mentre ci si avvicinano con l’intento di passarla velocemente e prima del mezzo che stà di fianco…… Ripeto , basta mettersi una ventina di minuti a bordo strada nell’ora di punta e osservare, io l’ho fatto….

  62. # davide

    Ma non trovi che il tuo giudizio sia tanto sommario come quello di chi ha voluto la rimozione? Opportunismo politico , economico , di facciata ……
    Come si fà a pretendere che i nostri amministratori siano bravi, integerrimi e mettano d’ccordo tutti se questi commenti, di noi uomini come loro, rendono l’idea di una massa di gente con opinioni tanto disperse ed eterogenee ?

  63. # Luciano

    guarda che di mazzi di fiori c’è pieno dappertutto, pali, guard rail, alberi…quando esci di strada ad alta velocità specialmente in moto e ti fai male….se uno non vede una rotatoria ….piuttosto larghina, figurati se vede un motorino un pedone una bicicletta etc etc
    via su cerchiamo di essere oggettivi

  64. # Luciano

    Davide sono sei righe non può non essere sommario, ma se leggi gli altri miei post, il ragionamento è opinabile ma tecnicamente logico.
    In sintesi; una cosa è la sicurezza e un’altra il regolamento del traffico.
    Sulla sicurezza non si discute, se uno passa con il rosso con la cocaina è colpa sua, anche se il semaforo non serve a niente, punto non si discute e così agirà la magistratura. Se uno prende una rotatoria in pieno di notte poteva prendere altro, ovviamente o andava forte o stanchezza, mi dispiace tanto per il ragazzo ma non c’entra la rotatoria poteva essere un albero un pedone una bicicletta. Sul traffico via alle libere opinioni, siamo in democrazia, per me va bene, mi sembra di essere in Europa dove però bisogna guidare bene e rispettare il cds, se si guida come a Livorno sorgono questioni….ma il problema è la mala guida non l’incontrario. Ci sono opinioni diverse ovvio, ma in sintesi sono due chi è a favore sostanzialmente e chi è contro a prescindere forse per continuare a correre a 100 km h quando va bene per andare al mare…no si va piano a modino se no siamo a parlare di morti tutti i giorni….3000 morti anno….200.000 feriti anno!!
    I nostri amministratori gente comune non sono in grado di portare avanti una linea decisa, in quanto inghiottiti dall’uterismo della massa popolare, a differenza dei tecnici che suffragati dall’ingegneria dai numeri e dalle misure delle variabili tengono posizione finchè gli stessi non cambiano.

  65. # Maria

    Questa vicenda e il dibattito che continua a svilupparsi sono solo l’ ennesima conferma della pochezza culturale della nostra città. E stanno facendo tutti una figuraccia: sia coloro che difendono le rotatorie a spada tratta sia chi chiede che adesso siano tolte. Come se fossero queste le cause degli incidenti mortali. A pensarci bene, coloro che sostengono questa ipotesi mi sembrano peggiori di chi le ha volute.

  66. # Andrea

    Sono deluso ed incredulo per una realtà come la “lega dei consumatori” che dovrebbe occuparsi di altro. Pensavo fosse una cosa seria, invece si cerca solo meschina pubblicità, speculando su tragedie come queste. Oltretutto mi ricordo che il suo responsabile, lo stesso Andrea Raiano che qui grida impunemente “vittoria” affermò di essere favorevole alle rotatorie. Ma poi, all’improvviso, ci scopriamo tutti esperti di rotatorie? Roba da pazzi….

  67. # Michele

    io una rotatoria la toglierei: LO STADIO!!!

  68. # Teseo

    Nello stesso partito dicono cose diverse, opposte: fanno diverse parti in commedia come sempre. Alla faccia della logica, la gente però si lascia gabbare.

  69. # Teseo

    Che le rotatorie (QUELLE rotatorie) siano causa degli incidenti mortali è UN FATTO. Negarlo significa solo far politica da una parte sola. Questo è assurdo.

  70. # Stefano

    No Teseo, non sono daccordo. E sfido chiunque ad essere in grado di dimostrare il nesso causa-effetto fra le rotatorie e questi incidenti mortali. Anzi, anche sono sostenerlo è pericolosissimo e, se si è in buona fede, si dovrebbe stare attenti perchè si lancia un messaggio pericoloso: si creano gli alibi (oggi le rotatorie, domani gli alberi ecc.) ma la verità è che quasi sempre la causa è l’imprudenza di chi guida. Quasi sempre, specie quando siamo di fronte a morti come queste, l’eccessiva velocità. Potete ragionare quanto volete, ma se si fa anche queste rotatorie a velocità ridotta (30- 40 all’ora) non si muore. E del resto le rotatorie sono fatte per ridurre la velocità. Punto. Il problema è che c’abbiamo l’auto nel cervello e non riflettiamo mai abbastanza sulla pericolosità di guidare, a prescindere.

  71. # Luciano

    Teseo, Stefano ha già risposto egregiamente, e concordo in pieno, aggiungendo:
    1) usi il plurale sulle morti alle rotatorie e fai un errore cronistico, è una , l’altra è al semaforo perchè un rumeno è passato con il rosso sotto stupefacenti….ha fatto bene quindi, dato che lo legittimi.
    2)Il non negarlo e l’attribuire la responsabilità della morte alla rotatoria è fare politica, contro chi l’ha messe, a prescindere che siano giuste o meno, si chiama strumentalizzazione dei morti, da diti in gola, vergognarsi quando ci si guarda allo specchio.
    3) a me non interessa la politica ma da motociclista mi sono rotto di rischiare, in Italia all’estero molto molto meno, la pelle per chi come te legittima i criminali a fini politici.

  72. # andrea raiano

    La petizione della Lega consumatori non prevede la rimozione della rotatoria, ma il suo rifacimento per motivi di sicurezza. La mozione di SEL prevede la rimozione della rotatoria come extrema ratio. I documenti parlano chiaro, se ha la pazienza di leggerli.

I commenti sono chiusi.