Festa dei Cinque Stelle al Mercato Ortofrutticolo

Mediagallery

“Tra poco arriverà Beppe Grillo al Mercato Ortofrutticolo”. A scrivere queste parole intorno alle 18,30  sulla sua bacheca facebook è stato proprio il sindaco di Livorno Nogarin che annunciava in questa maniera l’arrivo del leader del Movimento Cinque Stelle in occasione della Festa Sotto le Stelle in programma ieri, sabato 28 giugno, dalle 19 a mezzanotte. L’evento  è andato in scena al Mercato Ortofrutticolo di via Sgarallino e ha preso il nome di di “Livorno sotto le Stelle”.
Beppe Grillo, atteso per le 21,30, è arrivato in realtà soltanto un quarto d’ora dopo, verso le 21,45. “Qui avete fatto una rivoluzione straordinaria – ha detto il numero uno di M5s davanti a un folto pubblico che ha animato la festa di “Livorno sotto le Stelle” e che ha continuato – Fermare la costruzione del nuovo ospedale  è stata una cosa meravigliosa”.
Subito dopo la sua apparizione sul palco durata circa mezz’ora, Grillo, ha subito lasciato la città tra gli applausi dei suoi sostenitori.

Questo è stato il programma di “Livorno sotto le Stelle”
Dalle ore 19 .00 alle 21.00 si  sono alterneti ballerini di tango e di balli caraibici con esibizioni di giovanissimi vincitori di concorsi nazionali di canto.
ore 21 intervento dei comici Claudio Marmugi e Valerio Delfino
ore 21.15 intervento del presidente del Mercato Ortofrutticolo
dalle 21.30 Parlamentari M5s hanno incontrato il sindaco Filippo Nogarin e i consiglieri eletti.
Ore 21.45 intervento di Beppe Grillo
Ha condotto la serata Emiliano Cicero

Riproduzione riservata ©

81 commenti

 
  1. # Riccardo

    Preso atto che Quilivorno si è trasformato in una succursale del blog di Grillo, basta vedere la consecutio degli articoli, bene che il padrone della villa venga a trovare i suoi dipendenti, sperando che ci faccia anche ridere.

  2. # maiconGrillo

    …..nooooooooooooo eh!!! GRILLO NO! Quello che è successo qui non è stata una vittoria dei 5Stelle e di Grillo ma la VITTORIA DI TUTTA LA CITTA’, che ha scelto un’occasione di cambiamento e un’opportunità nuova che non fosse Ruggeri/PD. Il grosso di chi ha votato Nogarin non condivide le posizioni di Grillo e ha valori diversi che spera di veder rappresentati e condivisi dai nuovi amministratori. Perciò GRILLO NON CE LO VOGLIAMO, A LIVORNO! Evitiamo di partire con il piede sbagliato, dopo aver suscitato tanto entusiasmo e voglia di tornare a partecipare. E ricordati, Sindaco, che non abbiamo votato il tuo simbolo, abbiamo votato TE. Cerca di ricordartelo, per favore…

  3. # Gallo73

    Mi rendo conto che ti possa bruciare ancora….. ma passerà….. piano piano passerà…. e ti abituerai anche tu a sopportare giunte che non ti piacciono. Noi lo abbiamo fatto per una settantina di anni…..

  4. # Ombretta Lazzeri

    Ma hanno pagato il suolo pubblico e chiesto i permessi? lo sappiamo che non sono il PD. Che ha esperienza e paga a tariffe alte, ma poverini sono nuovi …….

  5. # Riccardo

    Se hai sopportato per 70 anni vuol dire che portavi la camicia nera ed adesso l’hai ritirata fuori dalla carbolina.

  6. # Ombretta Lazzeri

    Gallo ma quant’anni hai???Sei nato vecchio???? Lavori nei vigili del fuoco???Babbo non te lo ha detto per chi votava o per 70 anni vi siete astenuti????E impara a criticare con argomentazioni per il resto cosa ne dici di aspettare con tranquillità 5 anni?????

  7. # emilio

    E DAI CON I TRISTI GRILLINI CHE CONTINUANO CON LA LORO LIBERAZIONE DI LIVORNO DOPO 70 ANNI……..LIVORNO E’ STATA LIBERATA 70 ANNI FA DA GENTE VERA E CON IDEALI VERI ! VOI AVETE TANTI DISCORSI…..E NON AVETE VINTO NIENTE METTETEVELO IN TESTA ! VIA GRILLO DA LIVORNO

  8. # Libero 1

    Sarebbe fantastico che venisse beppe grillo a farci ridere, dopo che 70 anni di amministrazikni mediocri ci hanno fatto piangere

  9. # Libero 1

    Embe’? Lo devi dire te di che colore uno si deve mettere la camicia o come piu semplicemente pensarla?

  10. # silvia

    Ma senti questo che ragionamenti ! Il sindaco che hai votato è stato candidato a sindaco per la città di livorno dal movimento 5 stelle. Se non ne condividi le idee facevi meglio ad astenerti dal votare.

  11. # fabio

    A difesa di gallo 73. Meglio la camicia nera che scolorita come avete fatto voi per 70 anni. E poi vai a vedere la storia a livorno eravate tutti neri prima di scolorire al rossiccio

  12. # l'onesto curioso

    grande filippo !

  13. # silvia

    Concordo pienamente.

  14. # stefanobolgheri

    il m5s esiste,perchè esiste beppe grillo!!che è il ns leader indiscusso!a molti non piace per le parolacce!io guardo i contenuti!filippo è bravissimo ma in una lista civica quanti voti prendeva!la differenza l’ha fatta il nazionale e lo scudettino tondo con le stelline!logo concesso e di beppe grillo!………e i 70 anni di nulla a livorno……..

  15. # Fabio

    Il fatto che tu abbia dovuto riporre la tua camicia rosso sbiadito è già una grande soddisfazione. Rassegnati, almeno per 5 anni starete all’opposizione, capisco che sia dura ma è così che funziona la politica.

  16. # "scorpione "

    Andiamooo, è l’ora di finirla con i soliti battibecchi non si va da nessuna parte. Piuttosto cerchiamo tutti insieme di collaborare e a trovare nuove idee per riportare la città un po’ più vivibile che ce ne’ ha più bisogno .

  17. # Risposta

    Oioioi queste risposte solo dai livornesi, avete comandato fino a ieri ed è andato tutto male anche peggio, ora tocca a voi guardare e se non vi va bene sono cavoli vostri. Siamo stato per anni a lamentarci, ed avreste anche la ghigna di rivotare certi partiti che ci hanno portato nell’oblio. Quindi per favore come siamo stati di parte noi fino ad ora per chi non li va bene, si faccia da parte. E comunque se una persona ha votato 5 stelle non vuol dire che sia un fasicistone, come tanti chiamano. Perché allora livorno sarebbe pieno di fascisti?! Smettiamola e facciamo le persone mature

  18. # Riccardo

    Beh personalmente chi fa il bene della mia città è ben accetto ed è giusto che si metta alla prova, non mi metto certo a remare contro, ma se qualcuno mi dice che ha sopportato per 70 anni l’operazione memoria diventa facile e la risposta scontata.
    Pensi che non nemmeno votato il Ruggeri, c’avrebbe mai creduto?

  19. # dino

    Vediamo ora quanto tenete a silvio…dopo il confronto di ieri vedremo se preferite i condannati del pdl o gli incensurati dei 5 stelle…?..alla pesa

  20. # Riccardo

    Funzione politica? Del resto il livello è questo, comunque mentre chi ha portato e porta la camicia nera ha portato in passato l’Italia alla guerra ed ha il divieto di fare apologia, gli altri non hanno di questi problemi, mi spiace per lei.
    Mi rendo conto di come siate contenti e felici adesso con i vostri nuovi alleati europei, vi voglio vedere in via Grande con il passo dell’oca.

  21. # Riccardo

    Io con voi la finisco qui, ma per piccola informazione la mia famiglia, tanto per parlare di camicie scolorite, ha perso 5 componenti, tre donne e 2 uomini, una di 12 anni, grazie alle camice nere livornesi alleate con i nazi, proprio come sono adesso, siete buoni solo a fare i gradassi sempre in anonimato o dietro a qualcuno che vi difende, fino a ieri non ho mai letto commenti come questi, pertanto si capisce che tutto questo coraggio, che adesso mettete con in alto i cuori, prima era più conveniente tacerlo.

  22. # dino

    Come si fa a criticare…prima di vedere..?..solo per parte presa..?..mi sembra ci siano delle prese di posizioni da tifosi . Io giudicherei a fine mandato. Forse a piu senso , che fare il tifo. In bocca a lupo al sindaco

  23. # Riccardo

    Caro Dino se legge ho risposto ad una provocazione di chi parla di guerra di liberazione, se continua a leggere si accorge che aspetto i fatti e non sono un fideista per cui, come molti qui, gli altri sbagliano per forza, sono gli idioti ragionano prima di vedere i fatti, questo non significa che si debba diventare ciechi e muti in attesa della luce.

  24. # maiconGrillo

    Questo è quello che piace pensare a voi “sconfitti”. La gente a Livorno ha ragionato in tutt’altro modo. E a voi vi brucia tanto tanto! Queste parole di Stefano Menichini, direttore di Europa, disegnano bene il quadro:
    “… l’esito delle amministrative livornesi va letto così: una città autenticamente di sinistra ha voltato le spalle a un partito che di sinistra non ha più nulla. Per cui la sconfitta di Ruggeri non vale come dato locale bensì come metafora della mutazione genetica che ha consentito a Matteo Renzi di rifondare la Dc lasciando orfano il popolo che fu di Berlinguer (altro pilastro delle recenti revisioni storiche).
    L’originale lettura nazionale del caso Livorno è aiutata dal profilo del neoletto sindaco: come altri prima di lui approdati nel ceto politico Cinquestelle, Nogarin rivendica una biografia ambientalista e di sinistra, e nonostante i bizzarri endorsement ricevuti dall’estrema destra rivendica di occupare lo spazio lasciato libero dal Pd.
    Che questo spazio a Livorno come a Perugia fosse stato lasciato aperto, e fosse ampio, lo dicono i fatti. Pretendere che c’entrino qualcosa destra e sinistra, o il nuovo Pd di Renzi, serve solo ad alimentare il wishful thinking di intellettuali senza casa né chiesa ……La sostanza è che in questo pezzetto d’Italia non ci si rassegna alla realtà squadernata dal 40,8 per cento del Pd: non mutazione genetica bensì approdo, lungamente atteso e coltivato, infine reso possibile dalla leadership e dalla popolarità post-ideologica di Renzi, a una sinistra moderna, maggioritaria, riconosciuta e premiata come tale da progressisti italiani giovani e anziani, osservata e perfino invidiata dai tradizionali partiti della sinistra europea.
    Un partito, lo ricordo, che il 25 maggio a Livorno ha preso il 52,7 per cento, contro il 22,5 di Grillo e il 7,2 di Tsipras. A riprova che i livornesi, più che custodi dello spirito del ’21, sono banalmente elettori liberi che sanno giudicare: da quali sindaci farsi amministrare in città, e da quale sinistra farsi governare a Roma e in Europa”.

  25. # orfeo

    a leggere i vostri commenti credo che le indicazioni di voto ai ballottaggi siano state date in modo troppo superficiale… la sinistra ha sbagliato alleanze e ora è troppo tardi… ognuno ha il Grillo che si merita

  26. # Kevin

    Verrà fatto al Mercato ortofrutticolo,struttura gestita da PRIVATI……Quindi non ce n’è suolo pubblico……

  27. # virgilio

    Vi rode? Gelosi? Avanti, Nogarin !

  28. # virgilio

    Noi per la campagna elettorale 1640 euro, voi oltre 51000 euro…noi umili e semplici abbiamo vinto…e poi…pagalo pure il suolo pubblico per la festa dell’unità tanto sono anni che è un mortorio..se vai in Emilia Romagna sono piene..a Livorno 3 gatti…si riempie un pochino dove ballano (a pagamento..prima era gratis) e quando viene D’Alema!

  29. # dino

    io vorrei andare oltre il colore politico di appartenenza. e incominciare a valutare l’operato e le idee. non mi sembra attualmente si possa fare altrimenti. comunque non mi riferivo ne a lei ne a nessun altro . saluti

  30. # beppetiamo

    Grande beppone senza te votavo ancora Veltroni e vendola. Beppe ti amo!!

  31. # Libero 1

    Ci sono tante persone che hanno perso famiglie intere grazie alle camicie rosse nei paesi dell est e il giochetto continua, per esempio, nella korea del nord. Quindi si rilassi che siete in ottima compagnia

  32. # Beppone

    Il mercato non è privato, è si! gestito da un consorzio privato, ma tutta l’area è del comune di Livorno, tant’è che una bella fetta di mercato ci dovevano essere costruite alcune palazzine ecosostenibili.
    http://www.italiafruit.net/DettaglioNews.aspx?IdNews=15156

  33. # Davide72

    Sono contento che verra’ fatta la festa dei 5 Stelle perché siamo una citta’ democratica ed è giusto festeggiare un’evento che mancava da 70 anni, chi vuol partecipare bene, chi non è d’accordo andra’ sul mare. ho letto che la Sinistra ha sbagliato alleanze, ma con chi doveva allearsi? Con il PD? Per continuare a non cambiare niente? Giudichiamo tutto tra 5 anni sperando che stare meglio!

  34. # Mauro

    Al posto del Mercato ortofrutticolo dovrebbero essere edificate alloggi ad uso popolare, detto questo, però…….
    In Via Garibaldi , c’è un tratto di muro abbattuto circa due anni orsono, per le votazioni, è stato tappato prima delle elezioni, da cartelloni dopo lamentele dei residenti. Volevano sfrattare i grossisti e mandarli a Guasticce nell’interporto, pensate Voi il tragitto che tutti i negozianti avrebbero dovuto fare tutti i giorni, e non era pronto niente.
    Prima di far traslocare il mercato, non era meglio avere già una struttura magari al Picchianti?

  35. # Riccardo

    Circa le famiglie sterminate dai rossi, qui i Italia ed a Livorno non mai successo, ma sono quelli come te che respirano la mia stessa aria che lo hanno fatto, non è la stessa cosa, sei orgoglioso di essere fascio perfetto non hai nemmeno la decenza di smettere quando ti viene data l’occasione.
    Io mi rilasso ma la compagnia è pessima.

  36. # silvia

    Pochi discorsi. Hai votato un 5 stelle. Ora ti becchi annessi e connessi. P.s. : non ho mai votato ds. Ma non vedo cosa c’ entri. È il tuo discorso che non sta nè in cielo nè in terra. Voti un sindaco di un partito e ti aspetti che agisca come dici te e non come programmato dal partito stesso. Semplicemente assurdo !

  37. # Riccardo

    Comunque è bene che escano personaggi come questi, quantomeno chi pensa che ha vinto la vera sinistra ha la dimostrazione incontrovertibile di chi sono i camerati con cui si sono apparentati, avete aperto le gabbie ora gestiteli,
    Saluti.

  38. # lilla

    ancora vi brucia Ma che volete?

  39. # Ale

    Boia ma siete fissati con i fascisti, con i rossi ecc ecc. Ma non siete ancore pieni? Ma non sarà giunto il momento delle persone oneste? Ma mi volete dire, negli ultimi dieci anni almeno, quali grandi gesti di sinistra ha fatto il nostro sindaco? Io vedevo una gran confusione ed un grande poltronificio e basta. Adesso ci sono i ragazzi del m5s e vediamo cosa saranno in grado di fare. Questo astio da tifosi è veramente inconcepibile. E lo dico da elettore di sinistra badate.

  40. # serena

    Ma sabato c’è la milonga solidaria alla terrazza! Non potevano farlo un altro giorno?

  41. # Andrea Z

    la penso come te, ma è inaccettabile parlare di guerra di liberazione… siamo in democrazia, oggi, che ha vinto suo malgrado Nogarin con il 23% dei potenziali elettori ma hanno vinto anche i precedenti sindaci democraticamente e con molti più voti. Quindi niente liberazione ma alternanza democratica come deciso dagli elettori. Se ci sono stati per 70 anni è solo perché lo ha deciso la città democraticamente, la liberazione è dai dittatori, tipo gli amici di grillo con il loro gruppo unico.

  42. # Andrea Z

    Grande Riccardo, era la mia stessa paura diventata realtà, e per questo che dopo votato BL non ho seguito le indicazioni della sinistra radicale spesso confusionaria ( si sa) e sono rimasto più a sinistra possibile ….si sapeva che sarebbero usciti dalle fogne, la cura è stata peggio della malattia. Ora tanti amici che non hanno votato o che hanno votato Nog tappandosi il naso ( lo hanno critto sulla loro pagina fb) con cui ho discusso, cominciano a darmi ragione “era meglio se tornavo prima da Tirrenia ma che fila quel giorno”

  43. # libero 1°

    Arivedooooociiiiiiii…….

  44. # Arianna De Martino

    Penso anch’io che adesso sarà dura per questo Sindaco tenere al guinzaglio chi pensa di poter tornare a fare il prepotente,
    Meno male vivo a Firenze così non mi impesto.

  45. # AZ

    tu hai votato Grillo, Nogarin sta in una lista di proprietà di Beppe Grillo, solo sua è e solo lui decide se darla……ergo stai con farage con questi facesti niente ci voglio avere a che fare. Nog come Raspanti doveva fare una lista civica, e avrei valutato.

  46. # frenio

    Anche io sono contento della festa basta paghino il suolo pubblico e non finisca botte come a Firenze. …

  47. # frenio

    Cara redazione i grillini possono dire e pubblicare tutto quello che dicono anche le offese. Gli altri vengono censurati come dice grillo?

  48. # Francesca 77

    …giusto essere critici, cambiata la bandiera di livorno perchè ormai il pd non aveva più niente da dare,avanti 5 anni di novità e chissà magari farà bene all’opposizione per valutare cosa non andava…sicuramente l’alternanza fa crescere quindi rimbocchiamoci le mani tutti e invece di sparlarci addosso uniamoci per rendere livorno migliore….il colore della bandiera a mio avviso è solo un optional anzi sarebbe bello cambiarla sempre….fiducia a nogarin!

  49. # Veneziano

    Emilio ci sei? o ci fai?

  50. # Patrizia

    Grillo o non Grillo, spero solo che il nuovo sindaco prenderà le giuste iniziative
    per migliorare la qualità della nostra città…

  51. # fabio

    A me non pare il blog di 5 stelle….a differenza di altri giornali o tv blog pd….. complimenti qui livorno.it viva la sincerità.

  52. # Fabrizio

    Niente di più falso. Il progetto di costruzioni al mercato ortofrutticolo non prevede case ad uso popolare. Solo affitti concordati e vendite ( utilizzando 25 milioni di euro pubblici). Forse solo un vecchio progetto parla di circa 15 alloggi ERP ma tutto da confermare…

  53. # Francy

    Ragazzi e basta con destra sinistra fascisti comunisti ecc…. Il fatto è che il capo dei 5 stelle è Grillo..non vedo cosa ci sia di male anzi! Livorno non ha mai avuto così tanta pubblicità in Italia quanto adesso! Quindi, BENVENGANO i grillo e Casaleggio se portano alla luce le cose che a livorno non vanno e se riescono ad attirare INVESTIMENTI e persone verso Livorno… Ce ne fosseeeeeeee

  54. # riki

    adesso arriva il guru a dettare i programmi,auguri!!!!

  55. # Vivalivorno

    Qui vedo tanti che danno contro al nuovo sindaco, ma voglio sapere cosa ha fatto il nostro vecchio sindaco in questi 10 anni? Non vediamo come la nostra città è ridotta o abbiamo gli occhi coperti? Diamo a questo sindaco il beneficio del dubbio e poi tra 5 anni potremo forse dire qualcosa.
    Dobbiamo vedere quel che serve alla nostra città e se quello è Nogarin ben venga, come ben venga anche Grillo, sempre se tutto questo serva a risollevare la nostra città.

  56. # maurizio

    Brrrrrrrrrr

  57. # Alex

    Livornesi stasera arriva il Capo… accorrete numerosi e festanti!

  58. # vincenzo

    Sicuramente saranno molti di più di quando arrivarono i tuoi amici americani in città che in seduta stante nominarono il Dottor Diaz Sindaco di Livorno che soltanto dopo prese la tessera del PCI, per poi diventare socialista.

  59. # umberto

    Ci mancava grillo ti immagini che discorsi

  60. # gianfranco

    se ne vedranno delle belle con nogarin e grillo

  61. # maiconrenzi

    NON HO VOTATO GRILLO, e non sto con Farage. E secondo me non ci sta neanche Nogarin! Facciamogli fare la festicciola, il grilloparlante viene e gode, e poi via, fuori di Livorno ha bisogno di gente propositiva. Continuo a pensare che Nogarin e il gruppo livornese lo siano, al di là di Grillo. Facciamolo divertire stasera. come i bimbi, e poi …a nanna! Mi spiace per te ma non sono pentito di aver scelto Nogarin al ballottaggio, anche se non sono, né sarò MAI (diomeneguardi!!!) grillino, io!

  62. # roberto

    tipico labrocomunista: se non la pensi come me sei fascista. Mo breiv! (trad. ma bravo!)

  63. # meno3milioni

    Nogarin ha vinto (si è vero con l’aiuto mio e di altri che non siamo 5 stelle) ed è giusto che festeggi ma grillo ha perso un mare di voti e festeggia ma …. comunque chi si accontenta gode

  64. # Al Burro

    Caro Grillo conquistare i Livornesi non è facile…….Domandalo a Spinelli

  65. # Ombretta Lazzeri

    Ai bimbi si lavava la bocca con il sapone 70.anni fa quando dicevano cavolate. Felice festa a chi partecipa dopo aver votato per la prima volta dopo 70 anni….prima queste erano famiglie che si astenevano dal votare.Buona fortuna a tutti!!!

  66. # Rick

    In fatto di “morti” non é che i “rossi” a confronto dei “neri” hanno ucciso di meno.. Se guardi le statistiche i milioni di morti che ha fatto e fa tuttora il comunismo non ha eguali nei regimi totalitari mondiali, eppure se ne puo tuttora inneggiare liberamente e alcuni partiti politici pure se ne fregiano ancora.. Secondo me tutti i regimi di destra che quelli di sinistra sono sbagliati. Pertanto mi dispiace per i tuoi parenti defunti, ma le tue idee in altri paesi hanno causato immani sofferenze ad altrettante persone.

  67. # riccardo quell'altro

    quanta gente parla a vanvera!
    Riguardatevi la storia di Livorno-
    Diaz era a capo di una giunta di liberazione nazionale con i dc e tale schema, con i dc nella maggioranza anche se forse non in giunta (Non ricordo bene) tale rimase per oltre 10 anni dopo la cacciata dei comunisti dal governo nazionale.Unico caso in Italia

  68. # dr.frock

    é evidente che ai fan del PD, brucia e brucia parecchio essere cacciati all’opposizione. Giudichiamo Nogarin dai fatti, sui livornesi rivoluzionari, lasciamo perdere, in piazza quando c’è da fare una dimostrazione siamo sempre i soliti 4 gatti, gli altri al mare o all’Ipercoop.

  69. # dr.frock

    io aspetto con ansia D’Alema, sai come mi diverto.

  70. # birillo 58

    concordo M5S è semplicemente una sorta di franchising, io ti faccio pubblicità anche a livello nazionale, te ti impegni a vendere a livello locale il mio prodotto e solo il mio. Cosa pensavano di votare un’idea!

  71. # boob

    pokifgpoipfodgm,àèprfdok !?!?^!U=)U)(=
    Non mi sembra mi abbiano censurato

  72. # LeleB

    il teatrino de “camicia nera no, rossa anche meno”, sa tanto di dispetto dell’asilo……ma dio smettetela!!! Bella mi’ Livorno com’eri bellina e t’hanno sciagattato…… Crescete finchè potete.

  73. # carla

    Avete fatto una rivoluzione, ha detto Grillo. Piuttosto l’hanno fatta bocciando Livorno e votando Renzi alle europee.

  74. # Alberto

    In che stato!!!

  75. # frenio

    Perche non avete scritto quello che ha realmente detto?
    Cioè : Ammalarsi è una questione di reddito. Tradotto….
    Io ho i soldi e mi curo nelle cliniche private “magari svizzere” voi poveri disgraziati potete morire negli ospedali fatiscenti.

  76. # mirko

    pd ora stia zitto per 70 anni vi rifarete gli occhi con il cambiamento di questa citta’ forza filippo

  77. # stefano

    I compagni ,non si sono ancora rassegnati alla sconfitta,e vedono sempre qualcosa di nuovo per attaccare. Avete perso fatevene una ragione LIVORNO e’ una citta’ a cinque stelle e non piu’ una roccaforte medioevale…..

  78. # catonio

    il direttore di europa, come speravi che ingoiasse il rospo, ha cercato di addolcirlo, per se e per voi

  79. # catonio

    se si devono fare i confronti fra i colori delle camicie e si va a guardare BENE la Storia, ci si rende conto che non ce n’è una meglio, ma solo una peggio dell’altra.

  80. # catonio

    Emilio, ma cosa hai da difende del recente passato?
    Dai, a noi ce lo puoi dire, liberati, rendici partecipi, ma convincici, così la prossima volta ti si rivota il tuo pd, che forse a TE ha dato tanto, sennò un si spiega

  81. # catonio

    dovresti sapere che esistono dei gruppi di lavoro di cittadini (la base) che portano i loro lavori ad un consigliere e che verranno votati in consiglio, ovviamente tutto DOVRA’ essere concorde con la carta di Firenze, a proposito spippola su internet e guarda di che si tratta, ti farà solo bene

I commenti sono chiusi.