Elezioni, hai visto i risultati del sondaggio di Quilivorno.it? Analisi e grafici

Il sondaggio è stato realizzato dalla Simurg Ricerche con sede in via Pieroni

Mediagallery

Per consultare i grafici completi con tutti i risultati, le percentuali e i numeri cliccate i link in fondo all’articolo

Si è concluso sabato 22 febbraio il sondaggio elettorale proposto da Quilivorno.it – e realizzato dalla Simurg Ricerche (sede in via Pieroni, www.simurgricerche.it) – per capire le intenzioni di voto dei livornesi a pochi mesi dalle elezioni per il nuovo sindaco. Da stamani, 24 febbraio, pubblichiamo i risultati. Ecco l’analisi dei numeri: 2.261 risposte espresse in 7 giorni, 1.250 le risposte valide, previa eliminazione dei voti ripetuti (528) e delle risposte incomplete (475).

Metodo di elaborazione: analisi statistica delle risposte valide, senza pesatura ex-post, depurati dai voti duplicati; i voti duplicati sono stati individuati attraverso un algoritmo che ha preso in considerazione: indirizzo IP del dispositivo collegato al sito del questionario, voto espresso, data e orario di voto. Il sondaggio, realizzato dalla Simurg in completa autonomia.

Risposte: 2.261 risposte espresse estratte il 22 febbraio alle ore 9.00; 1.250 risposte valide, previa eliminazione dei voti ripetuti (528) e delle risposte incomplete (475).

L’analisi dei risultati da parte degli esperti della Simurg Ricerche

Anche se i risultati del sondaggio non possono essere considerati rappresentativi (e presto saranno probabilmente smentiti dal voto reale dei livornesi), sono, a nostro avviso degni di interesse perché lasciano intravedere (e confermano) alcune tendenze del voto locale. Inoltre, illustrano le preferenze di quella che è probabilmente la parte più dinamica e moderna della popolazione livornese.

La sintesi in sette punti dei risultati più rilevanti:

1. Il M5S risulta il partito più votato, con il 28%, seguito dalla Lista Buongiorno Livorno che arriva al 23%; al terzo posto la Lista Città Diversa con l’11%; il PD raccoglie solo il 9% delle preferenze; aggiungendo a questi voti quelli di liste che gravitano nella sua area e che hanno già annunciato di sostenere il candidato sindaco espresso dalle primarie, si arriva al 19%; il Centro-destra non supera, il 6%, ma, come detto, il suo elettorato è scarsamente rappresentato nel campione.

2. Il PD conferma una forte tendenza al calo, probabilmente più marcata di quella reale, ma indubbia, anche perché prosegue un trend che va avanti da molti anni ormai; già nel 2009, il PD aveva perso rispetto alle elezioni comunali precedenti (1999) quasi 8 mila voti; nelle ultime politiche, rispetto a quelle precedenti, quasi 19 mila voti. (vedi grafico in allegato in fondo all’articolo sotto al link “Il campione dei votanti e note metodologiche”)

3. Più della metà delle persone che voterebbero PD a livello nazionale non confermano il loro voto a livello locale; le preferenze per il PD passano infatti dal 21% nazionale al 9% locale. Gli elettori che il PD perde a livello locale si distribuiscono in prevalenza tra la Lista Città Diversa (10,2) e la Lista Buongiorno Livorno (9,6%), la Lista Livorno Democratica (6,6%), la Lista Progetto per Livorno (4,6%) e il M5S (4,6%).

4. Anche il M5S risulta penalizzato dal voto locale rispetto a quello nazionale (42,6% nazionale, contro 28% locale), soprattutto per la mancata individuazione di un candidato Sindaco; localmente gli elettori M5S si orientano soprattutto sulla Lista Buongiorno Livorno e la Lista Città Diversa.

5. La tendenza all’abbandono del PD locale da parte dei suoi elettori viene confermata anche dal fatto che nelle precedenti elezioni quasi il 30% del campione aveva votato per Alessandro Cosimi; gli elettori di Cosimi si distribuiscono in prevalenza tra M5S (20%), Lista Buongiorno Livorno (20%), SEL (7,8%) e Lista Città Diversa (7,2%).

6. Per quanto riguarda, il candidato Sindaco, tra quelli ipotizzati al momento del lancio del sondaggio (12 febbraio), Marco Cannito raccoglie la percentuale più alta di preferenze (22%), anche se, la maggior parte dei votanti (49%) non ha ancora chiaro il nome del candidato, o perché non ancora individuato dal partito, come nel caso degli elettori M5S, o perché non ancora sufficientemente informati.

7. Marco Ruggeri si ferma al 12% delle preferenze, più della percentuale che vota PD; tuttavia, tra i diversi candidati ipotizzati dal PD in questi mesi risulta solo in terza posizione con l’11% delle preferenze, dietro a Concita De Gregorio (26%) e Lorenzo Bacci (16%); la metà degli elettori di Centro-sinistra, tuttavia, non si riconosce in nessuno dei candidati proposti nell’elenco.

Per saperne di più scaricare e consultare i pdf in fondo all’articolo

Il campione dei votanti

Il campione non è rappresentativo dell’elettorato livornese (popolazione residente maggiorenne). Esso risulta sovradimensionato rispetto alle variabili individuate per la stratificazione; in particolare, risultano poco rappresentate le donne (30% contro 57% reale), gli anziani con più di 65 anni (11% contro 29% reale) e le persone con basso titolo di studio (18% contro 55% reale). E’ probabile, inoltre, che le persone che hanno risposto siano più interessate alla politica rispetto alla media della popolazione (lo testimonia il basso tasso di astensionismo tra chi ha risposto: solo il 5%). Il campione rappresenta quindi una frazione particolare della popolazione livornese, quella più istruita, più connessa a internet, più interessata alla politica. Una popolazione costituita in prevalenza da maschi con meno di 65 anni, politicamente orientati decisamente a sinistra (il 42% si professa di sinistra, il 23% di centro-sinistra). Possiamo chiamare questa popolazione il “popolo di internet livornese”? Forse, da un punto di vista giornalistico, questa è la definizione che meglio sintetizza le caratteristiche del campione; da un punto di vista scientifico, bisognerebbe approfondire l’analisi, soprattutto per spiegare meglio la bassa percentuale di donne e la scarsa partecipazione degli elettori di centro-destra.

Avvertenze e nota metodologica: questo sondaggio è realizzato da Simurg Ricerche con un metodo di rilevazione sperimentale, basato su un campione non probabilistico per quote determinate per sesso, fascia di età, titolo di studio, condizione lavorativa e circoscrizione di residenza. Il campione dei rispondenti viene selezionato attraverso i social network e le reti dei contatti dei promotori con un procedimento “a palla di neve”. La rappresentatività viene determinata tramite quote predefinite in base alla distribuzione reale della popolazione residente, come misurata dal Censimento 2011 e dall’Ufficio Statistica Comunale. Essendo un metodo sperimentale non garantisce l’attendibilità statistica dei risultati. Rispondendo in modo completo e sincero alle domande del sondaggio potrà contribuire a mettere a punto il metodo e a dare valore e attendibilità ai risultati.

 

Riproduzione riservata ©

133 commenti

 
  1. # carlo

    dai dati del sondaggio (provvisori e non ancora elaborati), sembrerebbe palesarsi a Livorno un successo pentastellato: non sarà così. Forse il PD non vincerà al primo turno, ma passerà sicuramente al secondo alleandosi poi con i comunisti di SEL, riproponendo per altri 5 anni o più probabilmente 10 la stessa minestra riscaldata che però ai livornesi, da oltre 70 anni piace tanto. Potrei scommetterci tutto, andrà così.

  2. # Alex

    Che soddisfazione…mettere movimento 5 stelle! Go grillo go!!!

  3. # Franco

    Bisogna votare il partito del protezionismo!
    Abbiamo perso tutte le produzioni perchè gli industriali hanno convenienza a produrre i nostri marchi in paesi emergenti e fuori unione e poi importano qua gratis o quasi… Se noi non torniamo a riaprire tutte le nostre fabbriche di cosa vogliamo vivere? Di cosa si occupa tutta la nostra politica se una macchina italiana viene prodotta in Serbia dove gli operai percepiscono 350 Euro di salario e poi viene rivenduta a prezzo pieno da noi? Stiamo tutti a casa a vedere i vicini che lavorano e poi?
    Se per ogni componente che viene da fuori unione mettessimo un dazio stratosferico probabilmente a molti converrebbe di nuovo produrre il made in Italy di nuovo qui… e anche in molti store orientali sarebbe difficile trovare prodotti a prezzi disarmanti e vittoriosi solo per loro…

  4. # Stefano

    anche io voterò M5S. attendo però che palesino il candidato sindaco….!

  5. # Franco

    Prato ci insegna che anche a cambiare drasticamente orientamento, con il passaggio alla Lega Nord non abbia sortito alcun effetto positivo sul territorio. Il problema non è chi andiamo a votare nei comuni; il problema nasce da molto più lontano e se non c’è lavoro nessuno lo può inventare. Chiudiamo le frontiere e con l’economia che gira sinistra, centro o destra non fa differenza

  6. # Andrea

    Che vinca il migliore, ma che il voto non sia data con spirito di testardaggine politica che caratterizza il colore di Livorno, ma che finalmente i cittadini valutino attentamente cosa ha fatto realmente il partito attualmente in carica.
    Cambiare? Forse e’ la volta buona…magari solo per provare e non eleggere sempre lo stesso partito! Geneticamente di sinistra? Ma ha fatto il suo tempo e non ha mai portato niente di buono e non sono io a dirlo, basta guardarsi intorno…..

  7. # MAURO

    Chiunque vinca di qualsiasi schieramento poco potrà fare per rimediare la montagna dei problemi acccumulati negli ultimi anni fino ad oggi. Inoltre tutte le imprese a partecipazione dove hanno più esuberi che personale occorrente, dovrebbero licenziare per riequilibrare i costi, provocando ulteriore disoccupazione. La cosa indispensabile sarà comunque quella di estirpare la lobby dei soliti che hanno portato Livorno ad essere una città con un alto degrado sociale, culturale ed economico.

  8. # pipaluce

    Ma passerà sicuramente al secondo turno alleandosi poi con quelli del PDL come non mai adesso amici per la pelle, o almeno qualcuno all’ interno lo proporrà.

  9. # Alla Frutta

    M5S Basta questi finti uomini di sinistra a Livorno

  10. # dedo

    È da irresponsabili essere fieri di dire voterò 5stelle quando non si conosce non solo il candidato, ma anche se ci sarà la certificazione della lista viste le continue diatribe interne. Roba da livornesi

  11. # Daniela

    ancora PD ? poveri noi…w M5S

  12. # Marco 75

    Mai piu’ votero’ PD…ci vuole qualcuno che faccia qualcosa di concreto. Tappare le buche nelle strade,dare occupazione e salvaguardare il lavoro,ecc. Forza M5S !!

  13. # Valerio

    Dal 2008 con Monti….Letta….ora Renzi, cosa le fanno a fare i sondaggi se poi in poltrona si siedono “politici” non votati dal popolo!!! Finiamola con queste prese per in giro !!!

  14. # Sorgentiiiiiiiii

    No sò ancora bene a chi voterò, ma questa volta, di sicuro, (non) votero a sinistra!

  15. # Darietto

    Sapere già di votare un simbolo senza sapere chi è la persona è sconvolgente. Questo dimostra il valore medio basso della popolazione Livornese… poveri noi.

  16. # Darietto

    Cannito Sindaco 261 atti portati in consiglio comunale, piu’ di 300 video tra consigli comunali e iniziative pubbliche in strade di Livorno. Fatti non parole

  17. # daniela

    rivince berlusconi.

  18. # Roby

    PROVIAMO,SE NE ABBIAMO VOGLIA A LEGGERE

    progettoperlivorno.org

  19. # nina

    Di sicuro non PD……

  20. # Omersimpons

    Io non voto.

  21. # Maurizio

    sicuramente no il PD..basta di questi personaggi..il mio voto andrà sicuramente a Cannito, l’unico veramente vicino ai problemi che circondano la nostra comunità

  22. # mirko

    Ma come fate a votare movimento 5 stelle, se neanchè sapete chi candiderà come sindaco???? Riflettete!!!!
    Votiamo chi conosciamo e sappiamo cosa ha fatto fin’ora!!
    Un esempio? : Cannito

  23. # pd forever

    ragazzi, calmiamoci.
    ora va bene fare la protestina, qualche commento su quilivorno, i vari troll, ugo, malizioso troll, polemico, etc.
    abbiamo scherzato, ci s’e’ ruzzato sopra e va bene.

    ma non penserete mica che vinca qualcun’altro vero? la gente lo sa che il pd manda avanti questa citta da sempre… altro che 5stelle o peggio ancora berlusca.

    daaaaaai. forza il giochino e’ stato bellino ora tutti all’urna a votare l’erede di Alessandro…

  24. # sono duro

    sono duro. ma dove si leggono i risultati?
    ho fatto il sondaggio ma un trovo i risultati!!!

    aiutooo

  25. # Alex

    Darietto…sveglia!!!
    Quest’ultima amministrazione ha portato Livorno allo sfacello!
    Abbiamo bisogno di giovani volenterosi che hanno voglia di fare per migliorare la città!
    No dei soliti che non fanno nulla!
    Conosco parecchi candidati del m5s e ti assicuro che sono una valida e buona alternativa!
    Io credo che sei te quello che si deve svegliare! Te e tutte le persone che mi rispondono “e’ trent’anni che voto “tizio” e ormai lo continuo a votare. I tempi sono cambiati! I valori dei nostri padri non esistono quasi più! Ormai ci pigliano solo in giro!

  26. # Alex

    Ma infatti io conosco tante buone promesse del m5s sennò non li voterei!

  27. # Pat

    Sono d’accordo con Mirko (anche se non per l’esempio) , NON possiamo votare senza conoscere… documentiamoci ma soprattutto NON possiamo continuare a votare un “colore” – Io ho un altro esempio, per me e per tutte le persone che lo conoscono un GRANDE esempio pieno di stima e ammirazione: GIANFRANCO MORELLI !

  28. # mirko

    Ritengo che dovremmo fare molta attenzione a non confondere la situazione a livello nazionale con quella locale. Sono cose diverse. Il M5S che a livello nazionale è con i suoi errori ottimo, io stesso lo ho votato, a livello locale è inesistente: non è all’opposizione perchè è nato dopo, non è nelle piazze a farsi conoscere e a far conoscere il suo programma ed i suoi obbiettivi, non ha espresso nessun candidato… insomma non mi sembra ad ora in un momento in cui possa avere la nostra cieca ed incondizionata fiducia.

    Riflettiamo gente, non ci facciamo prendere dalla foga.

  29. # antoniop

    Viva il PD!!!! Mah si ha lavorato così bene fino ad oggi!!! Perchè tentare qualche altra persona o scuola di pensiero!!?? Ah già, tutto il resto non è di sinistra, quindi è sicuramente sbagliato, ingiusto, sleale isomma è il male.

    Se si iniziasse a votare con il cervello, probabilmente le cose andrebbero diversamente.

  30. # Francesco

    Faccio un’ analisi preliminare del voto: i sondaggi web risultano poco attendibili, sopratutto in una città come la nostra dove ci sono molte persone anziane ancorate al vecchio Pci/ds/pd (anche se non è più la stessa cosa ovviamente) e che un computer non sanno nemmeno accenderlo. A conferma di questa mia affermazione guardo il risultato della domanda sull’ elezioni politiche 2013 dove il m5s supera di gran lunga il PD, mentre in realtà, i risultati vedevano un PD primo partito della città nonostante avesse perso moltissimi voti. A questo punto si potrebbe obiettare il fatto che le comunali siano diverse dalle politiche.Ma ne siamo davvero sicuri di questa cosa? Io sinceramente non credo, vedo difficile che chi abbia votato un PD che anche a livello nazionale non se la sta passando molto bene, poi a livello comunale passi a una qualsiasi lista civica o al m5s. Alla luce di tutto questo vi dico che a Livorno sarebbe già clamoroso ci fosse un ballotaggio PD/ M5s (ancora senza candidato) e ciò, a mio parere, è frutto di un’opposizione al PD troppo frammentata e confusionaria.

  31. # valter

    IO SONO ANNI CHE NON VOTO PIU’ TANTO TUTTI TIRANO L’ACQUA AL SUO MULINO….
    non perdo tempo per il voto

  32. # compAgno

    E dovete vota si…ma rifondazione comunistaaa!!

  33. # daniela

    SONO DANIELA VOLEVO DIRE W BERLUSCONI E NON 5 STELLE CHE MI SA TANTO DI…..

  34. # Dario

    condivido mai e poi mai a Livorno ci sarà un cambiamento drastico, purtroppo

  35. # Dario

    Io voterò chi dice di butta fori tutti questi stranieri non regolari e che vogliono fare i cavoli loro, e sicuramente non sarà Pd che non voterò mai o Sel.

  36. # Stefano74

    Ma dove si leggono i parziali del sondaggio ???? link per favore che non sto nella pelle da quello che posso leggere e mi pare di capire …..

  37. # daniela

    vota la lega nord allora.

  38. # Gianni

    #BUONGIORNO LIVORNO!!!!

  39. # dedo

    Mirko è inutile sono vanno dietro cosi per inerzia, altrimenti come avrebbe vinto il Pd a livorno fino a ieri ?

  40. # dedo

    come mi aspettavo tanti meno e nessun commento. Sbrodolate per un simbolo senza conoscere l’uomo o la donna che lo rappresenterà, senza guardare chi a Livorno in questi anni si è fatto un mazzo tanto per tutti noi.
    Marco Cannito Sindaco tutta la vita

  41. # Adri70

    vamos beppe…vamos…non conosciamo ancora il nostro candidato,ma mi hanno assicurato fonti sicure che ci sara’…la scelta non e’ per niente facile…non e’ che si puo’ andare a tentativi come ha fatto il PD…la scelta deve essere accurata perche’ ne vale del nostro futuro e del futuro della nostra citta’…quindi prima di chiacchierare a vanvera informatevi!!!…mi sento in grembo che alle porte stia maturando qualcosa d’importante…rivamos beppe…e diamo finalmente la parola ai cittadini!!!

  42. # lele

    dai tempo al tempo, usciranno nelle piazze e avrai modo di conoscerli, che senso ha candidare un sindaco al giorno come ha fatto il pd tanto per finire in prima pagina. Loro sono il cambiamento e se gli daremo fiducia saranno anche il nostro di cambiamento.

  43. # andrea

    caro mirko ti posso garantire che il M5S a livello locale e’ attivissimo con banchetti ed eventi atti a informare la cittadinanza (se domani sera vai in circoscrizione 2 c’e’ un evento organizzato dal meetup livorno 5 stelle) .. la scorsa settimana ce ne sono stati altri 2 ecc ecc ecc basta informarsi ..e poi non c’e’ solamente il sindaco da votare ma ci sono anche 32 cosiglieri comunali

  44. # Marco54

    SONO MARCO VOLEVO DIRE W 5 STELLE E NON BERLUSCONI CHE MI SA TANTO DI…..

  45. # Pinotto

    Buonanotte e sogni d’oro

  46. # boob

    Credo che sia da irresponsabili continuare a votare i soliti

  47. # Giuseppe

    Io voto Movimento Gente Onesta. Un Movimento che parte dal basso e che, a differenza di altri, punta al metodo, al lavoro, ai giovani e al diritto del cittadino. Una realtà che a Livorno, con autentici livornesi, può fare molto. Già il logo è un programma.

  48. # Daniela 1

    Non capisco perché scrivi sempre sono Daniela , si sa leggere ! O forse vuoi far capire che sono io. Mah mi cambierò nome io , in Daniela 1 ! Spero non ti appropri pure di questo nome .

  49. # marco2000

    Come si fa a leggere i risultati parziali del sondaggio?

  50. # La redazione di Quilivorno.it

    I risultati sono visibili una volta terminato il questionario proposto da Simurg Ricerche. Abbiamo deciso di non mostrare i risultati parziali per non influenzare in nessun modo l’andamento del sondaggio. I risultati verranno resi noti al termine dello stesso.
    Grazie dell’attenzione

  51. # Giuseppe Prete

    Spettabile Redazione,
    Leggo con rammarico che sono stati commissionati dei sondaggi ancor prima che vi sia scaduto il termine per la presentazione delle liste. Proprio la vostra Redazione ci ha pubblicato la scorsa settimana la nostra intenzione a presentare la lista come Movimento Gente Onesta, mentre constato che non vi è alcun riferimento, sia alla lista che al nostro candidato Dottor Diego Turtur.
    Non è corretto e spero venga fatta la giusta rettifica. I cittadini di Livorno mi hanno fatto notare che non siamo stati presi in considerazione. Non è corretto.
    Cordialità
    Giuseppe Prete
    Presidente
    Movimento Gente Onesta

  52. # Andrea

    È una vergogna che non ci fosse il nostro partito nella lista dei vostri sondaggi.
    Comunque voteremo tutti in famiglia il Movimento Gente Onesta #MGO
    TURTUR SINDACO.

  53. # Omersimpons

    ANARCHIA UNICA VIA.

  54. # Sa.boh

    Il m5s in Sardegna ha straperso!! Riepilogando : uno Grillo, una persona, detiene il simbolo. Non ha concesso il simbolo ai litigiosi grillini e le liste che si sono presentate senza simbolo hanno preso meno di zero. In sintesi : al popolo non frega un tubo dei contenuti di partecipazione etc….. se non c’è il dux di mezzo, niente voto. Praticamente vootano solo il comico tramite il simbolo ….Vi pare normale?

  55. # marco

    Spero solo non venga utilizzato l’indirizzo IP dal quale si risale al nome dell’utente 😉

  56. # ernestina

    io voto #movimentogenteonesta .un movimento fatto di gente onesta stanca di essere presa in giro da tutti questi venditori di promesse e di fumo .Un movimento fatto da gente comune che vuole il vero e sano cambiamento ,partendo da noi stessi ,non pernsando al bene personale ma al bene comune .Cittadini che combattono fianco a fianco anche con i nostri giovani ,disoccupati ,esodati etc.

  57. # Dario

    Cannito non è il solito. CANNITO è LA MIGLIORE ESPRESSIONE POLITICa che livorno possa avere per tutta la collettività

  58. # beppe

    Non ho deciso ancora chi votare, ma sicuramente no il PD.

  59. # Alessandro

    Di sicuro non voterò mai buongiornolivorno, spero che Sel faccia come Milano che dall’interno del centrosinistra batta il Pd con un candidato alle primarie

  60. # Stefano

    dire che sei male informato è farti un complimento….M5S in Sardegna non ha partecipato alle elezioni……informati prima di parlare !

  61. # Gilberto Gibi

    TI STRAQUOTO !!!!!

  62. # Gilberto Gibi

    Io voterò uno che è sempre per la strada per smarcherare le brutture della sua (e mia) città ! MARCO CANNITO !!!!

  63. # notav-nogrillo

    spiega anche perchè non ha partecipato

  64. # enzobilanceri

    quando una petroliera da 300 mt può essere condotta da 8 uomini di equiaggio, compeso il comandante, quando riesci a produrre un milione di motorini con 200 persone in fabbrica grazie all’ automazione, è inutile chiedersi dove è collocata la fabbrica, tanto i posti di lavoro connessi sono comunque irrisori.
    Gli utili invece sono sostanziosi e vanno ai soliti noti.
    Bisogna: regolamentare la finanza, ridurre, a parità di paga gli orari di lavoro e la vita lavorativa, cercare settori ad alto impegno di manod’opera come artigianato, cura della persona ecc, dove l’ automazione incide poco e fare ricerca, in modo da essere sempre all’ avnguardia ed esportare brevetti incassando royalty

  65. # ugo

    roba da livornesi insistere a votare i comunisti!!

  66. # ugo

    PER SAPERE I RISULTATI COME SI FA?§

  67. # La redazione di Quilivorno.it

    I risultati sono visibili una volta terminato il questionario proposto da Simurg Ricerche. Abbiamo deciso di non mostrare i risultati parziali per non influenzare in nessun modo l’andamento del sondaggio. I risultati verranno resi noti solo al termine dello stesso. Grazie dell’attenzione

  68. # ugo

    PUBBBLICHERE QUELLI VERI I PRIMA LI MANIPOLATE?

  69. # La redazione di Quilivorno.it

    Gentile lettore, non capiamo il motivo del suo commento. E non vediamo il motivo di dover “manipolare” come insinua Lei un risultato di un sondaggio. Il sondaggio è stato studiato e proposto da un istituto livornese serio e professionale come la Simurg Ricerche di via Pieroni. Con questa sua affermazione getta discredito sul nostro lavoro e su quello di altri professionisti dell’agenzia che ci ha fornito il sondaggio.

  70. # alfio

    boia te si che sei uno che ha le soluzioni per sprofondare nel baratro..

  71. # izio

    Va tutto bene, l’importante che restino le RACCOMANDAZIONI che e’ il sale della politica, per i piu’ appassionati

  72. # giangi

    A Livorno esiste il bipolarismo perfetto! Però solo a chiacchiere. Il PD non si muove per non fare il …gioco degli altri, e gli altri invece si beccano come se ogn’uno fosse il PD vero.

  73. # Omersimpons

    Facciamo un nuovo partito Movimento 5 Palle perché due ormai sono usurate.

  74. # fra

    livorno è ora che cambi; basta PD, che in nell’ultimo ventennio ha portato la città ad graduale ma inesorabile degrado, sotto tutti i punti di vista; per cambiare, meglio un partito di centro destra; proviamoci!

  75. # Fox65

    Secondo te il PD mandato avanti la città? Ma ti sei guardato intorno? Cosimi …imu tra le più alte, il cantiere regalato ad azimut e delinquenza alle stelle…..meditate gente e non fate i pecoroni

  76. # Andrea

    Continua il sondaggio su Livorno che ci ha visti esclusi dai sondaggi, sia a livello locale che nazionale e nonostante la comunicazione fatta arrivare per tempo alla Redazione di Quilivorno. It

    Siamo in “altro”; spero il nostro elettorato non trovi difficoltà.

    Ma è anche la nostra prima sfida e parte con la nostra prima ingiustizia.

    E dire che la Redazione ha pubblicato più volte il nostro comunicato.

    Vogliono far vincere il PD?

  77. # Andrea

    Intendevo parlare del nostro Movimento Gente Onesta

  78. # Ephraim

    Ora che è finito il sondaggio… dove si possono vedere i risultati?

  79. # trippa

    bellissimo:
    il centro destra è scarsamente rappresentato nel sondaggio, lo si evince dal fatto che mancano quasi del tutto quelli che hanno un basso titolo di studio e i vecchi spaventati o teleguidati dalla d’urso.
    ahahahahahahah
    mamma mia che fine s’è fatto in italia, il mio voto che conta quanto il loro. poi ci si lamenta…

  80. # laura

    Viva 5 Stelle un sogno livornese che non si avvererà di sicuro!!! Cmq un candidato lo avrei in mente e sarebbe la salvezza per Livorno!

  81. # laura

    Esiste già il Movimento Gente Onesta, si chiama 5 stelle!!!

  82. # laura

    Quella c’è già a Livorno!

  83. # Ricca99

    Marco cannito e’ quello giusto! Viene nelle piazze come deve fare uno di sinistra a sentire i problemi dei cittadini !!!

  84. # madre

    i sondaggi online non tengono conto di tutti quei vecchietti che vanno ai circolini!

  85. # archimede2

    purtroppo!!!!!!!!!!!! sono contento per te che fino ad adesso ti e’ andata bene……… ma il cambiamento qualunque sia e’ inevitabile visto le precedenti amministrazioni alla citta’.

  86. # archimede2

    mi scuso con Dario ma ho letto in maniera errata il suo commento

  87. # luidelre

    si, va be’, ma poi?

  88. # Federico

    PD forever!!!! ma cosa ti sei bevuto?!!!!! l’erede di Alessandro?!!!

  89. # El Guero

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH meglio un partito di DESTRA AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH……forse non avete ancora capito che destra e sinistra possono fare poco….quello che ci vuole è il POPOLO SOVRANO che decide pubblicamente e nelle piazze il da farsi e non farsi comandare da chi ha sempre mangiato sulla testa degli italiani negli ultimi anni…..bel mi BERLINGUER se ci fossi tu…….

  90. # sfiduciato

    I “vecchietti che vanno ai circolimi”, come li chiami te, son più svegli di tanti altri “ggggiovani” e si sono scocciati parecchio di non arrivare in fondo al mese con la pensione-carità che hanno. Secondo me ne vedremo delle belle alle prossime amministrative per l’ex-centrosinistra.. E vengo da lì anch’io, attenzione, e sono più arrabbiato dei “vecchietti”!

  91. # omassi

    Speriamo di non fare la fine di Parma , tanti discorsi poi alla prova dei fatti immobilismo e tasse aumentate.

  92. # Patrizia

    A me basta che il prossimo sindaco non sia nuovamente del PD,
    visto che questo partito ha già fatto abbastanza buchi nell’acqua in città…

  93. # Livornese

    Un anno di amministrazione M5S a Parma:

    – Debito ridotto:
    circa 200 milioni in meno rispetto ad un anno fa.
    L’opposizione fino a qualche mese fa chiedeva procedura per dissesto finanziario, ora invece i conti sono in ordine

    – Raccolta differenziata:
    nel Centro cittadino è al 70%, il nuovo obbiettivo è di arrivare al 70% nell’intero circondario.

    – Bilancio in avanzo:
    il Bilancio è stato chiuso a gennaio. Prima di tutti. Ora con i dividendi Iren circa 600 mila euro sono destinati alle famiglie, 200 mila per il fondo anti crisi e per un altro milione spendibile (derivante da avanzo di Bilancio) si deciderà a settembre. Altri 15 milioni di avanzo servono in parte per il fondo rischi per salvaguardare il Comune dalle cause provocate dalla passata amministrazione.

    – Partecipazione dei cittadini:
    Nel corso di un anno si sono tenuti 40 incontri pubblici, partecipati e volti a spiegare i progetti della Giunta e per recepire le problematiche riscontrate dai cittadini

    – Trasparenza:
    il Comune di Parma oggi, pubblica online tutte le determine dirigenziali. Si rende noto ogni capitolo di spesa di questa Giunta: le determine dirigenziali sono documenti che le Pubbliche Amministrazioni in genere tengono gelosamente nascoste, perché al loro interno spesso si cela spreco di denaro pubblico. Ieri per averle serviva una richiesta di accesso agli atti, oggi basta un clic sul sito del Comune di Parma.

    FYI

  94. # mirko

    no cara Patrizia non è sufficiente che non sia del PD. Sono molti altri i requisiti che contano

  95. # Stefano74

    Vedo e sento qualcuno che già si gratta la testa e dice: oioi, oioi, oioi, che botta dopo 70 anni !!!!

  96. # amaranto67

    franco il lavoro si crea sul territorio eccome, parma bergamo modena brescia, tutte citta che 60 fa, dati alla mano, erano la meta di livorno… la ricchezza in quelle città (e la conseguente crescita demografica) non è frutto del caso ma di scelte oculate a livello locale e della grande capacita e predisposizione al rischio di quelle genti.
    l esempio di prato non è calzante.. basta andare a vedere i depositi bancari il PIL della citta laniera per capire che stiamo parlando di due mondi diversi. le aziende tessili pratesi soffrono della concorrenza cinese (quella vera) che produce a costi insostenibili per la nostra realta e che rende necessario investire per sopravvivere ed è qui che le giunte locali possono fare la differenza agevolando l accesso al credito ed ai contributi statali, detassando il detassabile e semplificando gli adempimenti

  97. # luidelre

    un anno? sei rimasto un po’ indietro! aggiornati sui dati di Parma…

  98. # Nostradamus

    Attenzione con questi sondaggi … alla fine non ci fanno votare neppure alle amministrative.

  99. # Nostradamus

    Dai “pd forever” oramai ti abbiamo scoperto, firmati col vero nome Marco …

  100. # Giuseppe Prete

    #Laura, sel il M5S utilizzasse il nome del Movimento Gente Onesta verrebbe denunciato. Tu pensa a loro, noi alla nostra onestà.
    Se avessero voluto chiamarsi come noi, Movimento Gente Onesta , lo avrebbero fatto già. Noi siamo gli unici che lo abbiamo scritto su di un logo e con tanto di nome importante. Nessun partito, neanche quello che tu citi lo ha fatto. Solo slogan, noi abbiamo avuto il coraggio di scriverlo direttamente.

  101. # Patrizia

    Sì vabbè ma intanto sarebbe già una grossa conquista….

  102. # jack folla

    Il sondaggio non ha considerato che se i 5 S locali continuano a litigare tra di loro non otterranno la certificazione di Grillo e allora tutti i risultati resterebbero falsati !

  103. # luidelre

    cavalcare lo scontento va bè! ma fare sondaggi dicendo che non sono attendibili, che non sono rappresentativi, che non sono non sono non sono, che senso ha? solo di farsi pubblicità e di scatenare le peggio pulsioni della gente..

  104. # murdock

    poveraccio

  105. # Stefano

    Semplice: non si sono accordati fra le varie anime del movimento e piuttosto che candidare qualcuno a vanvera (vedi PD), hanno preferito non candidare nessuno. Questa si chiama serietà gente. Serietà e non attaccamento alla poltrona (PD)

  106. # Alessio

    Grillo che certifica la lista è veramente una cosa che mi rassicura … quando avrà il suo timbro la lista avrò una ragione in più per non votarli .. ma qualcuno di quelli che vota 5 Stelle, ha seguito per caso .. dico per caso … visto che parla uno che dovrebbe rappresentarvi in una sede istituzionale .. la consultazione con Renzi? … io non voglio qualcuno che dipenda da quello che dice lui nella mia città … e voterò di conseguenza.

  107. # Alessio

    meno male che c’è Internet … invito tutti a fare un giro sul portale del Comune di Parma e scoprire che … anche a Parma si è pagata la Mini Imu … neanche il sindaco 5 stelle è riuscito a rimuovere l’aliquota .. la differenziata è appena al 60% (news del 24 febbraio sul sito del comune) … mancano ancora 10 milioni di euro per chiudere il bilancio .. però è stata solo una sbirciatina al sito … magari andando a fondo si scopre anche altro … leggete .. leggete … non risparmiatevi sull’informazione …

  108. # Venio

    Sondaggio non rappresentativo della popolazione residente (magari fosse vero), spacciato per vero sondaggio elettorale. Capisco il bisogno di fare del sensazionalismo per esigenze di bottega. Ma a tutto c’è un limite. Anche un giornalismo scandalistico come il vostro dovrebbe avere rispettare degli standard minimi di decenza. Questo si chiama provare a prendere in giro noi lettori. Mi auguro abbiate almeno la decenza di pubblicare questa libera opinione. Grazie!

  109. # Beppone

    Rimango della mia idea, niente voto al Pd, Nè al M5S, nè ad altri. credo che sia giunto l’ora, per il bene della mia città e il futuro dei giovani, che Livorno cambi finalmente una classe dirigenziale che negli ultimi anni, non ha saputo rinnovarsi portando Livorno indietro nel tempo, crisi, disoccupazione, città sporca e poca sicura, mancanza d’idee e innovazione, anarchia.
    Forse vinceranno i cosidetti nuovi, M5S in testa, ma non ci credo che riusciranno a cambiare immagine a Livorno…ci vorrà tempo, tanto tempo, ma il problema è non solo politico, ma anche sociale, visto che a tutti, ma proprio a tutti, ci piace in fondo fare un po’ come ci pare, si critica tutto e non ci va mai bene niente…comunque in bocca al lupo….a coloro che strapperanno il potere ormai logoro alla sinistra!.

  110. # Platone

    M5s? Più che popolo della rete direi popolo NELLA rete.
    Ma lo avete ascoltato Grillo parlare di economia? Se votare PD può essere sbagliato (ma vediamo cosa fa Renzi) votare 5S è un suicidio assistito.

  111. # Den

    Giustissimo che la scelta del candidato sia fatta in modo oculato. Comunque ricordiamoci che il candidato sindaco è comunque un portavoce della base, avrà un ruolo di coordinatore ma dovrà fare ciò che la base vuole

  112. # Franco

    Pd vuol dire tradizione e i tradizionalisti non usano certo sistemi multimediali per esprimere una preferenza… questi voti mancano nel sondaggio. Forse sarebbe meglio non avere troppe alternative al pd per evitare di dividere voti importanti. Magari proviamo tutti a parlare con genitori e nonni convincendoli che andranno a votare per il nostro futuro… le tradizioni lasciamole per le palline di Natale…

  113. # Giannino

    Eh si, menomale c’è internet… a Parma la differenziata è “appena” al 60%, la VIRTUOSA Livorno invece 43,98%. Leggete si, ma con spirito critico.

  114. # leo2

    questi sondaggi sono falsi
    per prima cosa possono votare anche chi non è residente a livorno
    seconda cosa una persona può votare più volte da ip diversi
    pertanto non hanno nessun valore
    poi dire che il pd a livorno è al 9 non ci credo proprio

  115. # degube

    PD al 9%, vi pare reale? Ovviamente no, questo dato conferma quanto valgono gli pseudo sondaggi fatti sulla rete, dove partecipano solo coloro a cui piace farlo e quindi sono autoreferenziali e non rappresentano in alcun modo nessuna realtà. Facendo una facile previsione il PD subirà un forte calo ma non scenderà oltre il 45%.

  116. # degube

    Caro Beppone visto che non voti come pensi di mandare le persone giuste, giovani o anziani che siano, a dirigere la città? con lo spirito santo, però quello è competenza di Don Camillo.

  117. # Stefano

    e il fatto che voi lo abbiate scritto vi dovrebbe bastare per ottenere voti !?
    le cose si dimostrano, a scriverlo son buoni tutti

  118. # Ephraim

    Proprio per questo è necessario cambiare: il PD ha messo in agonia la città! O si cambia ora o non abbiamo più speranze! La cosa che mi fa specie è che oltre il 44% dei livornesi dice di essere di sinistra e dai numeri si capisce che c’è chi lo dice e vota PD ostinandosi a rifiutare la realtà!

  119. # Luca

    Ba, ci credo poo. Prima delle elezioni senti sempre “Boia, gliel’ho bell’ erridato il voto a loroli’ ! Popò di caa…..!” Poi il giorno dopo le elezioni sempre i soliti risultati, il solito partito che stravince e glia ltri a seguire inutilmente, ormai da 50 anni a questa parte. Ci piace essere masochisti…

  120. # ugo

    speriamo che il 5S ci liberi tutti

  121. # stefano

    ..allora siamo messi proprio male……

  122. # pippo

    Bravo Alessandro sei il meglio di tuttiiiiiii!

  123. # mi par mill'anni

    carlo … spero tanto che tu ti sbagli perchè sennò è la fine …

  124. # mi par mill'anni

    PDFOREVER … dev’esse un figlio di portuale che lavora in porto e che egoisticamente parlando l’importante è che le cose vadano bene a lui .. il resto non conta .. Non può essere altrimenti sennò vuol dire essere masochisti .

  125. # mi par mill'anni

    scusa Platone .. ma se voti Renzi automaticamente voti PD il che vuol dire contiare a prenderlo in quel posto .. e poi non vi lamentate .
    O pensi veramente che Renzi sradichi da solo un sistema corrotto da decenni .. cmq te votalo .. Poi ne riparliamo tra 4 anni .
    Ma mi raccomando io ti aspetto … non sparire nell’ombra 😉

  126. # mi par mill'anni

    Ma davvero avete fiducia in Renzi e nel partito che rappresenta? voi votatelo e tra 4 anni ne riparliamo, ma mi raccomando fatevi vivi non vi nascondete e soprattutto non vi lamentate se i vostri figli dovranno emigrare

  127. # mi par mill'anni

    Stefano sei un grande ! …

  128. # mi par mill'anni

    per me quelli di rifondazione possan chiude e andà sur mare a prende ir sole

  129. # Beppone

    Per una volta posso fare quello che tanti che sono qui a blaterare, hanno fatto nelle passate votazioni, non andare a votare!, Se vuoi, ti faccio vedere la mai cartella elettorale, finora il timbro copre tutti gli appuntamenti elettorali, Comunali, Politiche europee, referendum e primarie comprese…non ho mai votato un qualsiasi candidato sindaco, ho sempre dato il voto al partito di cui simpatizzo.
    Visto che ora sembra che tutti vogliono andare a votare, bene, io mi faccio da parte..è mi godo il voto a risultato finito.

  130. # Platone

    Il mio post non era tanto sul “vota PD”, infatti dico che potrebbe essere sbagliato, quanto piuttosto sulla follia di votare M5S, hai visto Kim Jong Grillo che ha combinato con i 4 senatori?

  131. # capino

    M5S, Cannito, Livorno gente onesta, buongiorno Livorno, sel, etc etc aahhahhahahhahahhahahhahhahahaha!!!!!!!!!! speriamo arrivi qualcuno serio e competente

  132. # lucia

    se il Movimento 5 stelle ce la fa sarò felicissima per la città di Livorno!!!

  133. # Cristina

    Continuare a votare pd e’ davvero diabolico…ma vi guardate intorno? La citta’e’in ginocchio e loro continuano a dividersi migliaia di euro in premi…ora tassano anche l’acqua dei fossi.

I commenti sono chiusi.