Bettini su viale Boccaccio-Sauro: “La nuova viabilità legata al futuro ospedale e Nuovo Centro”.

Mediagallery

La viabilità di viale Nazario Sauro è stata al centro, ieri mattina, della sesta commissione consiliare ( Vivibilità urbana), dove era in programma l’audizione dei tecnici che hanno progettato il piano relativo alle zone tra viale Boccaccio e via della Libertà e del comandante dei vigili urbani Riccardo Pucciarelli.
Il responsabile della polizia municipale da parte sua tuttavia, si è avvalso del vincolo di segretezza e ha precisato che “essendo un organo di polizia giudiziaria che ha rilevato i sinistri, sono legato alla riservatezza. Non posso intervenire riguardo alle cause degli incidenti e non posso entrare nel merito del progetto”.
L’assessore alla mobilità Maurizio Bettini difende ciò che è stato fatto nell’area Boccaccio-Libertà: “Le modifiche attuate alla viabilità sono servite per anticipare l’espansione urbanistica in cui saranno coinvolte quelle zone nei prossimi anni con la creazione del Nuovo Centro e l’apertura del nuovo ospedale a Montenero e al contempo è stata incrementata la sicurezza, creando una zona dove il limite di velocità è fissato a 30 km/h, come richiesto dagli stessi cittadini”. “Quella fatta è solo una parte – ha poi aggiunto Bettini – del progetto che concluderemo con la semi-pedonalizzazione di piazza Grande e l’attuazione di Pensiamo in Grande. La mobilità a dimensione di ciclista o pedone può piacere o non piacere, ma è un elemento di discussione politica anche in vista delle prossime elezioni amministrative. Tutto è perfettibile, ma chiedo fortemente di abbassare i toni su questa questione”.
Riguardo alla rotatoria di via Giovanni da Verrazzano, dove un mese fa è morto Loris Ruoppolo – come ha spiegato l’architetto Claudio Visciano – è stata fatta secondo le regole del decreto ministeriale del 2006, il quale impone di fare rondò che favoriscano il rallentamento dei veicoli.

 

La mozione che fa discutere – La discussione, tuttavia, dal piano tecnico si è spostata poi su quello politico: all’ordine del giorno era prevista la votazione della mozione, già votata in circoscrizione 3, presentata da Lamberto Giannini (Sel) che non esclude l’eliminazione della rotatoria, a cui Vladimiro Del Corona (Pd) nella seduta del 25 settembre appose un emendamento: togliere subito la rotatoria di Via Da Verrazzano.
Del Corona tuttavia non fa parte della sesta commissione consiliare e alla scorsa riunione partecipò in veste di delegato di Massimiliano Cavaliere che per ieri aveva ritirato la delega. Il regolamento però prevede che chi faccia un emendamento o una mozione venga invitato per presentare il documento, ma ciò non è stato fatto. Immediate le polemiche dei consiglieri. Salvatore Capuozzo (Udc) parla di una “vergogna del Pd che ha censurato uno dei suoi consiglieri comunali” mentre Gianfranco Lamberti (Lista Confronto) ha affermato che “in tanti anni non ho mai visto una cosa del genere”.
Paolo Fenzi, capogruppo del Partito Democratico prova a gettare acqua sul fuoco “Il regolamento non prevede che in commissione possano essere presentati mozioni o emendamenti. Non si è voluto censurare nessuno e Del Corona può portare la sua proposta in Consiglio comunale, dove potrà essere discussa”.
La commissione si è conclusa con la bocciatura della mozione di Giannini e quella di Lamberti (ha sottoscritto l’emendamento di Del Corona) sebbene i voti a favori fossero 7 contro i 5 contrari del Partito Democratico: per la votazione è stato utilizzato il meccanismo del voto ponderato ( il voto di ogni consigliere del partito di maggioranza conta di più rispetto al voto di un consigliere di opposizione a seguito della modifica del regolamento consiliare). E’ passata invece con 5 voti favorevoli, un astenuto e 6 voti contrari la mozione del Partito Democratico che prevede il monitoraggio degli ultimi interventi fatti sul viale Nazario Sauro e la possibilità di rivedere la conformazione dei due marciapiedi presenti lungo quel tratto di strada.

Riproduzione riservata ©

50 commenti

 
  1. # gabri

    senti senti che cosa tirano fuori dal cilindro delle risposte illuminate e superiori, di quelle che il popolo non può capire… il nuovo ospedale! pensano già, in viale Nazario Sauro alla viabilità ospedaliera futura! Ma perché non ci ha pensato nessuno! tutte le ambulanze che passeranno da quel viale troveranno la strada spianata grazie a questo progetto che il mondo ci invidia! Eccezionali! secondo me, se e quando l’ospedale nuovo sarà pronto, tenendo presenti la tempistica pubblica labronica o quella zona sarà stata rifatta venti volte, magari pedonalizzata e con altre tre rotatorie a senso inverso oppure si viaggerà con astronavi.

  2. # Mascelloni

    Diciamo pane ar pane, vino ar vino…Livorno un c’ha futuro

  3. # Claudio66

    Non ha futuro con questi amministratori, ci rimane che aspettare il mese di maggio per vedere cosa ci meritiamo

  4. # Realista

    Ha assolutamente ragione l’assesore Bettini affermando che la “nuova viabilità è legata al futuro ospedale”!!! Del resto, per giustificare le spese di costruzione di un nuovo ospedale devono aumentare gli incidenti in qualche modo!!! Scherzi a parte, errare è umano ma ora per favore levateci di torno quella cavolo di viabilità PERICOLOSA. Ci passo tutti i giorni tornando da lavoro, creare un imbuto non è il sistema di rallentare e dare sicurezza, è il sistema solo di aumentare i pericoli e i disagi. Mettetevi una mano sulla coscienza e sistemate quella schifezza di viabilità per favore!!!

  5. # Teseo

    Certo andiamo bene, chi non parla perché è segreto (ma di fronte alla morte di poveracci, quale segreto ?!) – e chi parla tirando fuori giustificazioni fantascientifiche. Ma i livornesi che dicono? Non sono stufi di queste chiacchiere. Eppure son persone di buon senso, una stupidata come le rotonde in viale Nazario Sauro non s’è mai vista. E vengono da tutta l’Italia per riderci sopra…

  6. # Eleonora

    Non vedo l’ora delle prossime elezioni!!! Speriamo non vi voti nessuno e che quel progetto venga buttato nel tritarifiuti, che è l’unico posto adatto… Non sapete fare una strada decente, non sapete recuperare il bene pubblico, basta, ormai non c’è più niente da dire, il bubbone sta scoppiando e non potete più nasconderlo. Non basta più avere una persona capace su 10. Livorno non è la città del Monopoli!!!!!!!!! Ci vive la gente vera che ha bisogno di azioni concrete, non di ideine che complicano la vita della gente!!! BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  7. # mario3

    sarebbe bello che tutti rispettassero i limiti di velocità di 30 km orari.
    così vedremo come la città rimarrà paralizzata dal traffico e invasa dallo smog.

  8. # yoghi

    chi ci viene da tutta italia per riderci sopra?
    cosi’ tanto per sapere, perchè scrivere è facile, poi che quello che si scrive abbia un effettivo riscontro è un altro discorso

  9. # Ric

    Ah Ah Ah Ah, la nuova viabilità pensata per il nuovo centro ed il nuovo ospedale! Spero in Maggio che ci siano reali novità. Tutti a casa!!!!!

  10. # Davide

    Tornando alla dannata rotatoria, io ci sono passato più volte con il buio; lo volete capire sì o no che è poco visibile???????
    Serve un grosso catarifrangente alto 80 cm e sopra l’indicazione di svolta a destra (segnale tondo con freccia bianca su fondo blu, è più chiaro così?), come al rondò dei Salesiani. Cosa ci vuole a copiarlo?
    Quei ridicoli mini catarifrangenti installati giorni fa servono solo per i puffi!!! (e per lavarvi la coscienza…)
    Ma per farmi capire serve un disegnino??

  11. # claudia

    non sanno piu’ cosa inventarsi…….il nuovo ospedale????? il nuovo ospedale sarà il tonfo definitivo di livorno città comunista

  12. # Lukas

    …e i Livornesi pagano i lavori di via di Levante per garantire una comoda accessibilità alla nuova Ipercoppe?

  13. # Marco

    Tanto non riuscirete a portare a termine i vostri piani. Andrete a casa prima!

  14. # leonardo

    non voglio difendere l’assessore
    ma la nuova viabilità legata al nuovo centro e ospedale è quella di viale boccaccio e non quella di via n sauro come riportato nel titolone
    queste sono le parole di bettini che sono state riportate

  15. # pino scotto

    Ma io vorrei sapere perchè, se nessuno vuole il nuovo ospedale, questo verrà fatto lo stesso. Solo in Italia. Che vergogna

  16. # marcovaldo

    Signor Bettini, ma non si rende conto che sta difendendo l’indifendibile? E’ una viabilità sbagliata e lei la vuole imporre per forza ai cittadini, in nome di una (presunta) sua capacità??? Ma lei che studi ha fatto, per intendersi di viabilità?
    D’ora in avanti sarà bene mettere le carte in tavola, e dimostrare le capacità personali prima di stragiare la nostra città!!!
    L’arroganza del potere è deleteria

  17. # Antò

    E ci vuole anche tanta luce. Quattro lampioni che fanno luce abbestia.

  18. # Antò

    …legata al futuro ospedale… !!!????

    …legata direttamente al futuro ospedale, infatti la maggior parte dei traumatizzati partiranno proprio da li.

  19. # Gabriele Pritoni

    La protervia di certi amministratori è sconcertante. Uno crede che sia già stato raggiunto il limite ma essi riescono sempre ad andare oltre. “La viabilità è stata pensata per il nuovo ospedale”. Allucinante.
    Ci vediamo a Maggio alle urne.

  20. # morgiano

    la viabilità di via nazario sauro legata al nuovo ospedale a montenero??? a sei km. di distanza??
    ….mah….forse sarà per procurare clienti all’ortopedia..

  21. # carlo

    I nostri amministatori pensano solo all’Ospedale e all’accesso per Ipercoop; meno male che fra poco ci saranno le elezioni e …………tutti a casaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!

  22. # AlexVer

    Che rotatoria cattiva quella là… vuole che rallenti ed addirittura mi fermi se passa qualcuno! Ora come faccio ad andare a 80-90 km/h come facevo prima? Tra il panificio e la tabaccheria riuscivo a raggiungere anche i 100 km/h… Che tristezza! Bei tempi quando il viale nazario Sauro era come il rettilineo di Monza. Lo slalom dei pedoni poi mi dava un’adrenalina incredibile. Che peccato!!!

  23. # fred

    Addio tranquillità,se passeranno le ambulanze a tutta sirena,diventeremo il centro della città!

  24. # Jhonfante

    Viale n. Sauro, un progetto di viabilità da imitare. E poi bisogna passare per forza da li per andare in ospedale o in centro. Ora capisco….

  25. # vincenzo

    Pucciarelli si è avvalso della possibilità di non rispondere perchè appartenente alla Polizia giudiziaria: ve lo immaginate il Capo della Polizia il generale Comandante dei Carabinieri, il Generale Comandate della Guardia di Finanzia che convocati da una commissione parlamentare della Camera o del Senato oppongono il vincolo del segreto, suvvia un po’ di modestia.

  26. # Yuri

    Possibile che non siete mai contenti!!
    Il bravo Assessore Bettini non ha colpe e nemmeno l’ottimo Sindaco Cosimi.
    C’è il Patto di Stabilità e Berlusconi, in più ci sono ancora dei fascisti.
    Loro ci proteggono e fanno del loro meglio per lottare contro il male.

  27. # Ilio

    Mi viene da ridere,si pensa adesso alla viabilità per un ospedale che se mai sarà fatto sarà pronto tra 20 anni quando magari lo spostamento avverrà per teletrasporto…….

  28. # livorneseDOC

    Per quanto guadagnate di stipendio potevate trovare ragionamenti migliori. Non siete riusciti ad incantare nessuno.

  29. # nickthequick

    Io invece vorrei sapere una cosa: ma anche in altri comuni funziona che i voti della maggioranza valgono di più degli altri? Secondo me è scandaloso!!

  30. # mi par mill'anni

    ahahahah .. questa è bella !
    quelle rotatorie sono state fatte in funzione del nuovo ospedale che dista 5 km.?!
    ahahahaha … chiamatele barzellette …
    non sanno più cosa dire

  31. # Carlo

    Peggio ancora. Viale Boccaccio nel tratto interessato dai nuovi semafori aveva un buon scorrimento, non c’era mai fila sia in un senso che nell’altro, al contrario di adesso con doppia strozzatura dovuta ai semafori. Per le novelline non abbiamo più l’età.

  32. # Teseo

    Era un modo di dire per sdrammadizzare una situazione tragica. Hai ragione bisognerebbe procedere per via giudiziaria. Una domanda: ma tu ci sei mai passato? Sei livornese davvero? O per te conta più la politica ?

  33. # Alpassa

    Sono perfettamente d’accordo. Questo è il passaggio meno comprensibile. Ma quale riservatezza, forse per evitare eventuali richieste danni al Comune qualora anche i tecnici esprimessero dubbi sulla viabilità? Comandante guardi che non si sta parlando di segreto di Stato per stragi politiche ma di viabilità cittadina!!

  34. # Alpassa

    Assessore non passa occasione che Lei non rimarchi che le scelte sono state richieste dai cittadini. Ora! seguendo un po’ le polemiche sugli organi di stampa mi piacerebbe capire quali e quanti cittadini hanno richiesto tali mostruosità. Spero che non si svegli mai qualcuno che Le chiede di mettere un “baratro” al posto delle rotatorie ho paura che gli dia ascolto!! Giustificare scelte di viabilità discutibili e criticate anche da enti specialistici con il futuro assetto della città mi sembra superficiale. Lasciamo ai posteri queste scelte che dice!

  35. # Andrea

    ma che futuro!!! se fosse stato un fatto di viabilità i semafori dovevano essere tolti! non aggiunti!!!! con tutti i soldi spesi li… ci veniva gobba una bella rotatoria a barriera Roma!!!!!

  36. # PD SVEGLIA!!

    Non basta una gestione quasi anonima dei 5 anni quasi trascorsi dove alla crisi globale la città rimaneva al palo anche delle poche risorse rimaste, si continua ad andare dritti come un kamikaze verso una fine inesorabile degli elettori democratci continuando a parlare come servi della volontà regionale di nuovo ospedale, senza spiegarci del vecchio, preoccupatevi di più di riqualificazione industriale economeca e portuale e forse a pancia piena qualche cavolata può passare, la generazione antifascista e quasi tutta morta quelli del dopoguera iniziano a chiedere ai giovani non continuate più a sperare nello zoccolo duro dei voti a sinistra non fate i KAMIKAZE.

  37. # carmelo

    carmelo: hanno proprio il para occhi, non sono capaci di ammettere lo sbaglio.
    io personalmente mi vergagnerei.

  38. # SON BARZELLETTE

    60 anni di monopolio della sinistra hanno ridotto la città in queste condizioni ..
    se volete bene alla città pensate bene a cosa votare prossimamente …

  39. # Gregorio

    Non credo che bisogna essere dei geni che la prima cosa da fare sia quella di eliminare quei 3/4 posti macchina e togliere i cassonetti in modo da allargare la carreggiata prima della rotondina in modo da facilitare lo scorrimento!!!!!

  40. # asciugati

    boia dè . l’assessorato non aveva chiesto consiglio ai VV.UU. sul progetto di viale nazario sauro ed ora giustamente il comandante Pucciarelli si è astenuto da dare pareri sui lavori effettuati richiamandosi al dovere di riservatezza

  41. # asciugati

    boia dè . e dove esiste che non si fà dare la delega ad un consigliere di maggioranza come Vladimiro Del Corona perchè si ha paura della sua indipendenza ?

  42. # Luciano

    troppi ragionamenti politici autocelebrativi e di propaganda condizionano un’analisi tecnica indipendente, anche se non abito a Livorno, ma anche a causa di tutta la pubblicità fatta su questa circolazione, ci passo spesso, e vi devo dire, da motociclista ( talvolta automobilista) che mi ci trovo sempre meglio, e anche il traffico in generale va meglio e la gente guida con più attenzione, sembra di essere in una normale città Europea, che a qualcuno non piace, dovendo rispettare o provare a farlo i limiti.
    Unico problema, quando ci entri, essendo piccole, se ci entri piano i soliti furbi che non ci sono ancora entrati ma che vanno più forte ti tagliano la strada….pensando di aver ragione…. e non si pole fare!!

  43. # bruno tamburini

    la viabilita’ (e parcheggi) in centro sembra studiata per convogliare il traffico alla Porta a Terra (ipercoop) la nuova e’ destinata ad agevolare il traffico verso il nuovo ospedale, mai che di decidano ad attuare un nuovo piano della mobilita’ complessivo a prescindere da obbiettivi particolari

  44. # Arpagone

    Lungimirante l’assessore, l’ospedale lo vedranno finito forse i nostri pronipoti…

  45. # Giobend

    Te come minimo devi esse pisano

  46. # Sconcerto

    Ti ricordo che è stato fatto un referendum dove su 140.000 cittadini votanti sono andati solo 28.000. Questo ci da capire che siamo boni solo a brontolare dopo che la frittata è stata fatta. Io facevo parte di quei 28.000 imbecilli che è andato a votare…te dov’eri????

  47. # il mare

    Comunista?! Perchè PD, PDS, Ulivi e arbusti vari, se’ondo te, sono ed erano partiti ‘omunisti? Seeeeeee…

  48. # Luciano

    No Giobend, ti sbagli , sono Livornese fino alla 4 generazione, di oltre non ho notizia, non so se vale anche per te….
    Sono veramente sterili questi interventi sulle caratteristiche di una persona indipendentemente dall’oggetto. Questo comportamento emerge nelle persone con assenza di argomenti e di cultura, quando non si sanno affrontare i dibattiti stando sull’argomento, si tende a delegittimare chi la pensa diversamente con altre questioni, ma spesso è un boomerang, in quanto, l’ignoranza non paga a lungo andare nella vita.

  49. # Lillo

    Pensare che a Livorno c’era una un noto negozio “Rimediotti”….In 70 anni non avete fatto che “rimedi”, “rimedi” e “rimedi” senza mai affrontare con CORAGGIO i problemi VERI della Città…I Fusti che fine hanno fatto?Le “buche” per strada? L’autostrada che nasce e finisce a Livorno? E così Cantiere, Motofides, Spica, Cmf, Pirelli….Basta “rincorrere” i “seggioloni”…Spero che questo finisca presto anche perchè me non mi rappresentato più…!!! Guardo con rammarico le tessere del partito di mio padre,ma ormai non valgono PIU’ NULLA!..

  50. # AlexVer

    Concordo! Mai avuto un problema nella nuova rotatoria e nelle nuova viabilità in generale di via nazario sauro (e ci passo ogni santo giorno).
    C’è tanto risentimento nei confronti della giunta e questo fa uscire critiche molto poco obiettive sull’argomento specifico.

I commenti sono chiusi.